In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy.
[Informazioni][OK]

Gestione Siti


Quando si pensa ad un progetto web, in genere, non sempre le conoscenze che abbiamo permettono di avere una visione obiettiva e proiettata allo sviluppo del progetto. Un po' la confusione, un po' l'eccitamento dell'idea di avere un sito, un po' l'inesperienza non danno l'obiettività di pensare a tutto subito e non sempre questa inesperienza ci fa capire l'importanza che ha la fase di gestione siti, che avviene subito dopo la realizzazione del sito stesso. Quando pensiamo alla gestione siti dobbiamo avere una visione molto ampia del concetto perché per gestione siti possiamo fare riferimento a molte cose come:
  • gestione siti per integrare nuove pagine
  • gestione siti per controllare il magazzino di un sito e-commerce
  • gestione siti per analizzare i dati e gli accessi
  • gestione siti per avere controllo sull'andamento annuale del sito stesso
  • gestione siti per avere una comunicazione diretta e controllata con il nostro cliente
  • gestione siti per supportare una serie di servizi che diamo con il sito

Gestione siti, quindi, è da vedersi sotto molti aspetti che abbiamo cercato di elaborare in base a specifiche richieste che chi ci ha visitato ci ha fatto o attraverso delle costanti che emergono nelle varie consulenze che diamo costantemente.

Fatto il sito, chi ci pensa a "tenerlo vivo"?

La gestione di un sito, è spesso un step davvero sottovalutato, perché il 90% dei clienti che ha un sito, ch ha fatto fare un sito o che pensa di avere un sito, non prende nemmeno in considerazione. Non si pensa alla gestione siti, non si pensa che serve avere una costante gestione siti, ma si commette il "mortale" errore di concepirlo, farlo e abbandonarlo. Un sito senza una gestione non vive, un sito fatto e lasciato on line senza nessuna manutenzione successiva, non può avere risultati. Troppe volte ci accorgiamo che questo aspetto è volutamente nascosto o taciuto, proprio per fare il sito e basta, gap sempre più presente in piccole agenzie che in realtà si limitano a rendere su misura un lavoro open source.

gestione siti: spesso un passaggio a cui non si pensa, perché fatto il sito si crede il lavoro sia finito.


Ecco perché a fondo pagina, un po' lo spirito del sito, troviamo una serie di domande con relative risposte, che permettono a chiunque di capire ed approfondire i temi:
  • sito web e
  • gestione sito web (gestione siti internet)


Dobbiamo avere le idee chiare sul concetto di gestione sito, perché per avere un sito
  • bisogna fare un progetto
  • bisogna fare un confronto con le nostre idee e con chi fa il sito
  • studiare un progetto che comprenda ideazione-sviluppo-promozione
  • bisogna analizzare dati di accesso e capire come vede il cliente il nostro lavoro
  • attuare costanti migliorie
  • scrivere nuovi testi in base a quello il mercato chiede
  • serve una costante gestione

Ogni passaggio deve essere fatto con costanza, con voglia di cambiare, voglia di primeggiare facendo sempre attenzione che parliamo di un sito aziendale e non di un gioco. Quindi:
  • Gestione siti intesa come sviluppo costante ed in progress
  • Gestione siti con occhi vigili sul mercato e sulle reali necessità del cliente
  • Gestione siti come continuum tra azienda-sito-e clienti


Inserito il:11/09/2012 18.35.33
Ultimo Aggiornamento:01/04/2013 13.54.36

Social

amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet

In evidenza

A chi serve un sito non coordinato...
leggi..
30/09/2016
Perché un utente dovrebbe visitare il nostro sito?
leggi..
03/10/2016

Newsletter

Assistenza Clienti | Informazioni

 

TEL: +39 0445 1716445

Mail: Form qui

yost.technology