In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy.
[Informazioni][OK]

Grafica web | Quanto è importante in un sito la grafica?

Chiariamo subito che il compromesso grafica-testi è un punto molto importante per sviluppare un sito web. La grafica è fondamentale in un sito, ma dobbiamo subito fare un appunto su cosa intendiamo per grafica. Se ci rivolgiamo ad un grafico il suo intento è solo quello di stupire e di rendere affascinante un lavoro, ma nel web questo aspetto non è sempre così prioritario specialmente se vogliamo arrivare a nuovi clienti.

A cosa serve la grafica in un sito?

La scelta dell'aspetto grafico deve portare ad una certa coerenza con quelli che sono i contenuti, ed il connubio vincente è contenuto/prodotto non grafica/apparenza. Si parte sempre dal presupposto di fare un prodotto bello, ma non sempre quello che presentiamo necessita di un contorno grafico che attiri l'attenzione, anzi, spesso, serve essere concreti per mettere in risalto un prodotto preciso piuttosto che la grafica dell'insieme.

Sia chiaro che non stiamo dicendo che il sito non deve essere curato, anzi e la grafica deve per forza di cose essere anche responsive, quindi adattarsi a tutti i device ma vogliamo dire che la grafica deve essere di supporto al fine del progetto, non un aspetto fine a se stesso. Un cliente che vede il nostro sito, deve trovare risposte concrete rispetto all'argomento cercato e non deve essere distratto da aspetti scenici che rischiano solo di mettere in secondo piano il progetto.

In base all'argomento che trattiamo dobbiamo saper abbinare una grafica che aiuti la navigazione e faccia sentire il cliente a proprio agio.

quanto-e-importante-la-grafica-web.PNG

Perché si punta molto sulla grafica?

Si punta molto sulla grafica perché chi commissiona il lavoro e non ha esperienza resta piacevolmente stupito.
Un cliente inesperto, si affida così ad un ragazzino che fa un bel lavoro che costa poco anche se non porta a niente, e come le migliori fiabe, vissero tutti felici e contenti. Ma i risultati? Chi lavora molto sulla grafica è un appassionato o un grafico puro che fa il suo lavoro nel migliore dei modi, ignaro di farci un danno o di farci comunque un sito senza possibilità di sviluppo e di rientro economico nel tempo perché mancando le basi comunicative: si cerca solo l'impatto, un ottimo colpo d'occhio.

Muoio grazie all'aiuto di troppi dottori.
Alessandro Magno

È pur vero che la prima impressione è quella che conta, ma senza sostanza non si va da nessuna parte e di questo ne siamo convinti.

Facciamo qualche prova, apriamo google e cerchiamo un maglione tecnico per la montagna, cerchiamo un attrezzo da lavoro, cerchiamo un letto piuttosto che un materasso: cosa ci attrae? cosa cerchiamo di trovare dalle pagine che ci presenta google? Sostanza quindi i requisiti del prodotto, il prezzo, i tempi di spedizione, la garanzia o che sia bello da vedere?

La grafica deve sempre essere contestualizzata e mai prendere il sopravvento.

La parte grafica del sito deve essere accogliente e dare un senso di familiare, semplice e pacato. Questo aspetto non sempre un grafico riesce a trasmetterlo perché la sua indole è dare un messaggio con le immagini, non essere a supporto di un contenuto. È vero che le immagini parlano, ma in un sito, a parlare deve essere il contenuto, e ripetiamo, specialmente se parliamo di piccole industrie o professionisti.

Le immagini nella grafica

Altro punto da valutare bene nel fare la grafica d'insieme di un sito, sono le immagini. Il loro utilizzo è sempre benvisto dal cliente a patto che siano veritiere e identifichino chiaramente il prodotto che stiamo pubblicizzando. Sfondi di paesaggi, fiori, panorami sono tutti aspetti che nel 90% dei casi possono definirsi fuorvianti, inutili e dispersivi.
Capita spesso, infatti di cercare nel web immagini di effetto e di trovarle in siti che trattano tutt'altro argomento. Che senso ha? Un utilizzo sensato di foto e immagini l'abbiamo quando sono reali, quando fanno vedere il prodotto e sono veritiere. L'esempio che portiamo è quello (reale) di un albergo che, non ha cercato di mettere la camera dei sogni, piuttosto la camera che il cliente avrebbe trovato. L'impatto con il visitatore è stato piacevole perché in molti hanno chiesto conferma e hanno confermato il loro apprezzamento per la veridicità del sito. Quello che vedi, compri!

Dove serve una grafica accattivante

È quasi ovvio che se parliamo di un film, o di un gruppo musicale il messaggio web deve essere diverso, meglio ancora se parliamo di film d'azione che fanno della suspance il loro cavallo di battaglia. Qui però dobbiamo fare attenzione, perché, disolito, non si usa solo il web per pubblicizzare l'evento, anzi, tv, radio, giornali sono i primi protagonisti ed il sito serve solo per anticipare qualch scena o qualche spezzone di musica. Non è il nostro contesto, non è in questo settore che ci vogliamo inserire, parliamo di aziende che vogliono un sito per lavorare. Il confronto è impari, soprattutto se lo guardiamo da un punto di vista economico.
Il sito non è un volantino
Altro aspetto da analizzare è la differenza sostanziale che c'è tra il fare una veste grafica per una brochure o per un volantino e per un sito web. Sembra banale la differenza, sembra logico all'apparenza ma nei fatti, poi, ci si ritrova a fare una grande mescolanza, caotica senza mai pensare a chi la legge. Se il volantino deve avere un effetto bomba immediato, attirare l'attenzione e far vedere un'offerta precisa o una serie di cose che propone il negozio, il sito deve accompagnare ed affiancare la lettura e aiutare la navigazione: concettualmente due cose agli antipodi.
Alcuni aspettii tecnici
Dobbiamo fare anche attenzione alla struttura sia del sito che della grafica. Se era impensabile usare i css per fare un buon lavoro, edesso sembrano essere l'unica alternativa valida che permetta reattività e piacevolezza.
Si cercavano grafiche tecniche, con immagini di fondo, tabelle e tutto l'occorrente per far scena, si cerca adesso di essere semplici e concreti, perché ciò che serve far risaltare è il prodotto, non chi ha fatto il sito.

Serve la grafica in un sito internet?
Serve che il sito renda e non che appaia!
Inserito il:12/09/2012 10.26.19
Ultimo Aggiornamento:15/03/2016 15.28.30

Social

amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet

In evidenza

A chi serve un sito non coordinato...
leggi..
30/09/2016
Perché un utente dovrebbe visitare il nostro sito?
leggi..
03/10/2016

Newsletter

Assistenza Clienti | Informazioni

 

TEL: +39 0445 1716445

Mail: Form qui

yost.technology