In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Spazio dedicato alla questione economica di un sito web. Ecco la fatidica domanda, quanto costa?

Quali sono i costi dei siti?

Abbiamo cercato di raggruppare una serie di nozioni che portano a comprendere come il sito sia fatto di tanti ingredienti, più o meno costosi e il punto centrale è capire a cosa rinunciamo quando spendiamo poco. È chiaro che si tende a mettere in primo piano la spesa da sostenere, ma si dovrebbero aver chiare tutte le possibilità prima di pensare alla realizzazione del progetto. Un'auto a 100 euro è un affare se ci limitiamo ad associare al concetto di auto le 100 euro, ma se dimenticano di dirci che fa 1 km con un litro di benzina, che ci sono dei costi per un tagliando o delle manutenzioni o dei costi per il passaggio di proprietà, non possiamo certo ritenerci fortunati dell'affare fatto, no?
Un sito web è una risorsa ma deve essere interpretata nella giusta maniera. Qui non poniamo tanto l'attenzione su un prezzo, ma su una serie di cose che lo determinano e che messe insieme formano un progetto completo. Molte agenzie, non ce ne vogliano, tendono a tralasciare alcuni dettagli come il posizionamento (chi e come trova il nostro sito?) o particolarità tecniche del linguaggio usato e spesso lo fanno per inesperienza o peggio per comodità, cercando di mettere l'accento sulle loro specialità piuttosto che su quello che nell'insieme serve veramente.

costi-dei-siti.PNG

Cosa influenza i costi dei siti?

Gli ingredienti principali che influenzano i costi sono legati ad aspetti tecnici cioè al tipo di piattaforma che usiamo, al linguaggio e alla sua malleabilità nel tempo. Una piattaforma ottimzzata seo, aiuta il progetto ad avere visite e accessi e fa parte di una serie di aspetti concettuali e strategici che partono dal progetto tecnico per arrivare a pianificare strategie pubblicitarie post esecuzione. Un costo che mai viene calcolato è proprio legato al post esecuzione del progetto perché un sito in rete ha bisogno di essere vivo, aggioranto, fatto conoscere. A noi piace molto l'accostamento con un negozio perché una volta aperto necessità tutti i giorni di interventi di pulizia e di essere costantemente riordinato.

Perché non si considerano mai i costi strategici?

Parlare di costi strategici di un sito è spesso scomodo perché significa, in soldoni, parlare di aspettative e di obiettivi. Se siamo un'azienda non possiamo avere il sito fine a se stesso e dobbiamo poterci contare in ogni momento; in termini diversi significa investire e arrivare al cliente finale per avere un ritorno economico nell0investimento fatto con il sito stesso. Le strategie sono una spesa da analizzare prima di iniziare, perché sono la benzina del progetto che altrimenti rischierebbe di arenarsi.

Inserito il:11/09/2012 16.07.38
Ultimo Aggiornamento:27/11/2014 11.48.58

Social

amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet

In evidenza

A chi serve un sito non coordinato...
leggi..
30/09/2016
Perché un utente dovrebbe visitare il nostro sito?
leggi..
03/10/2016

Newsletter

Assistenza Clienti | Informazioni

 

TEL: +39 0445 1716445

Mail: Form qui

yost.technology