In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy.
[Informazioni][OK]

ADV>

Sito senza marketing? No grazie!

Quando si pensa di realizzare un sito, si devono considerare 4 macro aspetti

  • progetto iniziale
  • scelta tecnica
  • contenuti
  • post messa in rete

Nulla di nuovo per chi fa di mestiere siti internet ma un mondo tutto da scoprire per chi si avvicina al web perché ci son persone che propongono pacchetti completi a meno di 500 euro, tutto incluso, e per forza di cose, visto tutto il lavoro da fare per realizzare un sito, non possono proporre un servizio serio e professionale. Chi inizia l'avventura virtuale deve riuscire a farsi un'idea concreta e reale prima di spendere, consapevole che c'è un lavoro tecnico, un lavoro pratico e un lavoro strategico che, nel loro insieme, richiedono tempo, soldi e risorte umane non indifferenti se dal sito ci si aspetta un ritorno economico.

Si può avere una parte tecnica per fare un sito con 500 euro, magari con una grafica molto di base, si può avere una carcassa da riempire ma tutto completo no, impossibile!

Se le grosse aziende programmano ogni cosa e danno molta importanza agli investimenti necessari per arrivare al cliente finale, perché si pensa di andare on line con un sito senza un minimo lavoro per coordinare investimento, strategie e obiettivi?

Il nostro obiettivo con questa pagina è dare solo un semplice spunto di riflessione che permetta di capire, a chi vuole fare un sito, che non ha senso farlo se non c'è alla base un lavoro minuzioso di progettazione grafica, strategica e comunicativa. Si deve spiegare "chi siamo", "cosa facciamo", "come lavoriamo" e "cosa proponiamo" partendo dal presupposto che un sito necessita di un forte lavoro di costruzione seo nei contenuti e di molte risorse per arrivare al cliente finale che, non si dimentichi, non conosce l'azienda e deve usare il sito per "scoprire" i servizi che vengono proposti.

Web marketing, la base di partenza di un sito

Inutile pensare che un sito sia cosa banale da fare, inutile illudersi che fare un sito costi poco perché si buttano  soldi e tempo: arrivare al cliente finale, qualsiasi sia l'idea, il servizio, il settore, ha costi importanti.

Se si è alle prime armi, se ci si sta avvicinando a questo settore "virtuale", se si vuole mettere on line il business aziendale non sono sufficienti poche ricerche e una web agency che ispiri fiducia e faccia tutto da sola, serve capire e approfondire, serve essere partecipi perché se da una parte fa comodo il "chiavi in mano", dall'altra è fondamentale ricordare che chi fa il sito ha esperienza nel web, non nel settore dell'azienda.

Concetti come "facciamo tutto noi", "non vi dovete preoccupare di nulla" sono concetti molto delicati e comodi solo per chi fa il lavoro (meglio sempre essere vigili e attenti a come ci si presenta on line) se si vuole una presenza aziendale curata e professionale.

Il web marketing è la base di partenza di un sito perché un sito senza essere coordinato strategicamente, rischia di essere inutile (rischia è un eufemismo, ne siamo certi) anzi, a volte, dare per scontato o non curare gli aspetti di marketing nel sito crea danno perché si mette on line un'immagine poco veritiera dell'azienda.

Capita mai di contattare qualche negozio perché si vede un'offerta sul sito e scoprire che l'offerta è scaduta da mesi ma nessuno si è preoccupato di aggiornare il sito? Ecco un esempio concreto di sito senza coordinazione con il marketing aziendale.

Strategie di web marketing in un sito

Partiamo dal presupposto che un sito è uno strumento di lavoro e con un sito possiamo:

  • farci conoscere
  • vendere
  • dare consulenza
  • proporre servizi
  • fare assistenza

Lo scopo di questa pagina è far capire quanto sia importante coordinare il lavoro e quanto sia importante capire che il sito è uno strumento di lavoro che può fare tutto quello che vogliamo e riteniamo sia utile all'azienda. Dobbiamo però capire, prima di spendere, cosa lo caratterizza sia da un punto di vista tecnico che concettuale.

Pensiamo ad un'azienda che vende dei prodotti, con il sito può mettere a disposizione del cliente una serie di servizi aggiuntivi post vendita come schede tecniche, garanzie aggiuntive, assistenza... tutti servizi che, se ci pensiamo bene, richiederebbero molto tempo nella gestione se fatta con personale fisico; automatizzando una registrazione utente prodotto, possiamo fornire senza troppi sforzi tutto quello che serve al cliente. Stesso esempio sull'assistenza post vendita, molto costosa se pensiamo di gestirla con personale fisico.

Sono notevoli le strategie di web marketing che possono essere associate ad un sito per questo è importante capire bene come lo vogliamo usare e come può esserci utile nel lavoro. Newsletter, social, vendita on line, servizi sono tutti aspetti da considerare e valutare nella realizzazione. Difficile fare considerazioni generiche perché il contesto web è davvero molto molto ampio.

Parte tecnica e marketing

Molte volte non è chiaro come la parte tecnica di un sito possa aiutare il marketing soprattutto se a darci consulenza sono aziende che non investono sulla parte tecnica ma, attenzione, se vediamo il sito come strumento di lavoro è conseguenza che la parte tecnica che lo caratterizza diventi un aspetto molto importante perché una cosa è fare quello che si vuole con il marketing nel sito, una cosa è adattare il marketing a quello che la parte tecnica ci permette di fare.

Non abbiamo studiato delle nostre soluzioni per farci belli (yost.technology), ma solo per dare un servizio alle aziende che vogliono trovare nel web un partner e vogliono farlo un po' alla volta (lavoro in progress) e con la massima qualità nei servizi. Purtroppo quando si inizia non si ha chiaro tutto l'insieme, non possiamo avere chiari concetti come seo, direct marketing, newsletter e associare delle strategie virtuali a chi è abituato a lavorare direttamente con soldi e clienti è tutt'altro che banale.

Insistiamo sugli aspetti tecnici perché sono alla base del lavoro e avere una parte tecnica che ci permette di iniziare e investire un po' alla volta è senza dubbio un valore aggiunto al progetto finale.

La seo, per fare un esempio concreto è un aspetto del sito che si comprende nel tempo e non dobbiamo stupirci di questo, anzi ma la cosa che non si riesce a comprendere quasi mai è quanto la parte tecnica possa aiutare la strategia seo. Arrivare al cliente finale, farsi trovare con google non è così facile come spesso si crede e far trovare il sito con il proprio nome non è fare seo.

Sito senza marketing? No grazie!

Come ci cerca un cliente, cosa cerca dei nostri servizi, cosa si aspetta di trovare nel nostro sito sono solo alcuni degli aspetti che dobbiamo considerare prima di iniziare a spendere e prima di iniziare tutta la progettazione del sito, concetti che ci portano a sostenere lo slogan di partenza: Sito senza marketing? No grazie! perché senza un lavoro strategico alle spalle il sito è inutile e di conseguenza possiamo spendere quei soldi in modo diverso!

Inserito il:30/09/2016 10.42.00
Ultimo Aggiornamento:02/12/2016 11.52.25

Social

amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet

In evidenza

A chi serve un sito non coordinato...
leggi..
30/09/2016
Perché un utente dovrebbe visitare il nostro sito?
leggi..
03/10/2016

Newsletter

Assistenza Clienti | Informazioni

 

TEL: +39 0445 1716445

Mail: Form qui

yost.technology