Sito con cms open source?

Difficile dare un giudizio perché il 90% dei siti è fatto da sistemi open source, quindi sconsigliarne l'utilizzo potrebbe essere più una provocazione che un sano consiglio. Parliamo spesso di soluzione open source perché troppe volte il cliente che spende non è consapevole di quello che sta facendo, si fida e basta ma non ha mai un'adeguata infarinatura su quello che serve per avere un sito né sui costi nel medio lungo termine.

Sito con cms open source? No grazie, meglio fare un sito secondo la nostra opinione!

Non si fraintenda ma pensare ad un sito fatto con un cms gratuito, dove non si ha controllo tecnico, dove si deve spendere per un hosting dedicato diverse centinaia di euro all'anno, dove non si possono gestire personalizzazioni, dove non si ha mai un referente per dubbi o domande va contro la nostra logica di web e di presenza aziendale nel mondo virtuale. Non diciamo di non usare i cms gratuiti, sia chiaro, ma preferiamo un approccio più controllato e preferiamo fare un qualcosa che sia l'immagine di un'azienda.

È vero che si può fare una buona personalizzazione, è vero che sono i contenuti a fare la differenza, è vero che la grafica può essere fatta come si vuole ma quando si parla di spendere soldi crediamo che alla base ci debba essere un prodotto che li vale e che permetta di avere un riscontro importante.

cms o servizio assistito per fare un sito?

Più che capire se usare o meno un cms, per iniziare si dovrebbe capire che tipo di sito vogliamo avere e, conseguenza, valutare con estrema serenità tutto il contorno. Se il nostro scopo è fare business con un sito meglio fare altre considerazioni piuttosto che investire su un qualcosa che non si può gestire interamente, se vogliamo fare un sito per essere online, fine a se stesso, allora ogni soluzione è valida.

amdweb propone soluzioni tecniche gestite solo dallo staff interno, per evitare disservizi, per avere maggior sicurezza, per poter investire, nel tempo, su ogni possibile personalizzazione.

Perché non usare un cms gratuito?

Non c'è controllo tecnico, infatti sono infiniti gli aggiornamenti da fare; sono piattaforme molto lente; complicato fare personalizzazioni; complicato gestirne la sicurezza. Se abbiamo un problema a chi ci rivolgiamo? Non ci inventiamo nulla, perché succede spesso che arrivano contatti con richieste tecniche su siti di questo tipo o perché il form contatti non funziona bene o perché il carrello non permette di acquistare o perché dopo l'ultimo aggiornamento vari plugin non funzionano più correttamente o perché il sito non è più correttamente visibile. Sono di certo comodi, gratuiti all'inizio, ma non adatti per un sito aziendale!

Perché si propongono cms gratuiti per fare un sito?

Si propongono perché il sito è di moda ma farlo seriamente costa troppo.

Un sito fatto con un cms open source, è gratuito solo per la web agency

Un cliente che si scrive i testi, che si sceglie una grafica e si fa un logo è online in poche ore anche senza web agency. Se pensiamo che tanti esperti hanno iniziato per gioco a fare siti in questo modo, ci rendiamo conto di quanto poco professionale è il lavoro che propongono. Dall'altra parte il cliente che cerca e non ha esperienza è messo davvero in difficoltà perché trova di tutto e con i prezzi più vari.

Troviamo clienti che chiedono consulenza e hanno preventivi per fare siti di annunci come subito.it a 1500 euro, troviamo clienti che hanno preventivi, chiavi in mano, per siti e-commerce a meno di 1000 euro, con strategie seo, social, newsletter, tutto compreso.

Troviamo aziende come Amazon, eBay, Zalando che spendono molte migliaia di euro al giorno solo per fare pubblicità... qualcosa non torna, no?

Quanto costa fare un sito?

Troviamo soluzioni da 200 euro fino a molte migliaia di euro ma il fatto grave è che spesso non si capisce cosa differenzia queste proposte. La grafica fatta da generatori automatici è bella per quello che si vede ma, aspetto che non si vede, "pesante" in termini tecnici e rende il sito lento, anche se questo è un dettaglio che pochi hanno il coraggio di spiegare prima di iniziare il progetto. Con qualche migliaio di euro non si fa un sito ma non perché non è possibile farlo, solo perché non ha senso farlo se ci si aspetta un ritorno economico.

La scelta del servizio hosting, per fare un altro esempio, trova proposte che spaziano da 20 euro a diverse centinaia e questo dovrebbe far capire che tutto è legato a differenti servizi offerti.

Google parla di un sito piccolo se ha almeno 250 pagine, il sito della piccola media impresa, in genere, ha 5 pagine. Parliamo di visibilità? Di seo? Di ppc per farlo trovare? Forse il punto cruciale non è tanto cosa si usa per fare un sito ma il fatto che chi in genere usa soluzioni gratuite, non ha idea di cosa si deve fare per fare un sito aziendale perché vede il sito come un contenitore di poche pagine e nulla più.

Un sito è una parte dell'azienda che deve far emergere come lavora l'azienda, cosa fa, cosa propone, cosa caratterizza il suo lavoro ma il primo segnale che ci dovrebbe allarmare se ci affidiamo a qualcuno per fare un sito è proprio l'utilizzo della parte tecnica. Una web agency esperta propone lavori di sua produzione! lavori tecnici che può gestire e controllare a prescindere dal costo.

Ultimo Aggiornamento:14/05/2022 10:22:40
Condividi nelle tue pagine Social

Scopri quanto è facile lavorare con yost.technology
1

Scelta del servizio
vetrina, e-commerce, blog
 
2

Scelta delle funzionalità
o sviluppo personalizzato
 
3

Operatività, strategie,
grafica e contenuti
 
4

Assistenza tecnica
sempre nel servizio
 
La piattaforma è attiva in 24/48 ore dall'attivazione/trasferimento del dominio

I nostri servizi

  • yost.technology è la nostra piattaforma tecnica, il servizio che proponiamo per fare siti aziendali, blog o siti e-commerce (Non è una piattaforma Open source)
  • lanewsletter.net è il servizio che proponiamo per creare newsletter aziendali
  • smtp dedicato il server per inviare newsletter

  • Servizio hosting solo per chi usa la nostra piattaforma e servizio mail server anche per clienti esterni alla piattaforma

Il nostro punto di partenza, il servizio Lite

Start up tecnico online in 48 ore

Ecco qualche esempio di struttura da 590 euro che con amdweb può essere operativa in 24/48 ore dall'attivazione del dominio (con materale fornito)

In evidenza

Inviare newsletter è una strategia di marketing avanzata che necessita di server dedicati e strumenti di invio...
leggi..
Nessun aggiornamento da fare, tutto è parte del servizio
leggi..
Lavorare nel sito un po' alla volta... concetto non facile da capire ma fondamentale per il successo.
leggi..
Quando si parla di su misura, sicuro sia tutto chiaro?
leggi..
perché molte aziende non usano la newsletter?
leggi..

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere offerte esclusive
Ho letto e accetto le condizioni sulla privacy *
(*obbligatorio)
(riceverai una mail di conferma con un link da cliccare, se la mail non arriva, controlla nello spam)

yost.technology | 04451716445