In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login

Considerazioni generali su un sito web

Apriamo questa categoria: considerazioni generali su un sito web, con un'introduzione generale per esporre alcune considerazioni di massima, applicate al mondo del web ed in particolare al sito internet aziendale. Ci sono tanti punti di vista che caratterizzano il fare un sito e noi cerchiamo di mettere a disposizione una serie di considerazioni generali su un sito web che nascono da esperienze dirette, che nascono e si sviluppano da consulenze e scambi di opinione quotidiani avute con clienti o professionisti che cercano di entrare nel mondo del virtuale. L'agenzia web, infatti, è un mezzo per arrivare ad un sito performante, e solo con il costante confronto riesce a crescere e migliorare sia da un punto di vista tecnico che da un punto di vista strategico.

Il web "un piatto" che può fare la differenza

Il web può essere visivamente paragonato ad un pasto, tutti mangiano, però dobbiamo trovare il miglior contesto possibile per le specifiche esigenze. Possiamo scegliere un piatto di pasta in bianco, ma ovvio che tutti non sarebbero soddisfatti e così per le varie pietanze. Ogni settore vuole il suo menù ideale e ogni cliente, inteso come azienda, ente, PMI, professionista o associazione deve trovare il suo giusto collocamento per bilanciare la dieta e per essere sempre performante.

Il menù su misura

Per questo amdweb cerca nel tempo di essere sempre più un'azienda che lavora su misura, non cerchiamo tanti clienti, cerchiamo delle realtà che credono nel web e lo vogliono vivere con passione e professionalità. Non vogliamo fare la classica grigliata domenicale che accontenta un po' tutti, ma la singola pietanza, ricercata e con tutti gli ingredienti migliori per il singolo contesto. Vorremmo offrire raffinatezza ed eleganza, ma non tanto perché creiamo un prodotto, ma perché lo rendiamo perfettamente su misura per le specifiche esigenze, quindi ottimale, funzionale e performante.

Partiamo proprio da un aspetto tecnico ideato su misura perché non c'è niente di meglio di un sito fatto e ideato per le specifiche esigenze, un sito che nasce e cresce nel tempo per essere implementato e per dare una serie di servizi ai clienti, in base a quello che serve, in base a quello che il mercato chiede. Non siamo per forza di cose contro i CMS, ma vogliamo vedere il web in modo più raffinato, che sia in grado di distinguersi dalla concorrenza per la cura dei dettagli che spesso sono dati per scontati. Sono pochi, infatti, che analizzano i vari passaggi del sito, pochi quelli che lo guardano da cliente, quasi nessuno cerca innovazione e migliorie per il cliente finale.

Non ci può essere un piatto valido per tutti, il cms alla fine è questo un piatto che decidiamo di dare a chiunque entri nel nostro negozio o in quello di qualunque persona, azienda o ente lo usi, ma deve esservi personalizzazione, non tanto grafica perché sarebbe banale, ma tecnica perché alla fine sono i motori che fanno la differenza, o, per essere più chiari, tutta la parte del sito che non si vede e che spesso non si riesce a capire cos'è e come funziona. Il motore di un sito serve per renderlo performante, veloce, scattante, è in pratica il codice sorgente della struttura, la materia prima del nostro ristorante che, se non scegliamo in partenza di qualità, servirà solo a farci fare un piatto "normale", come tutti gli altri, esposto a confronti e giudizi; mangiabile, ma non certo unico e gustoso.

Attenzione a quello che non vediamo del sito

Purtroppo ci sono molte cose che non si vedono e non si conoscono in un sito per le quali ci si deve fidare del web master, ma anche qui possiamo avere il trucchetto: un contratto che spiega bene cosa si compera e a che condizioni (noleggio, affitto, acquisto). Partendo dal presupposto, infatti, che ogni agenzia web preferisce fare la spesa dove si trova meglio, quindi lavorare con i propri codici sorgente, è opportuno valutare un percorso da affrontare insieme con step e scadenze che non possono essere il solo mettere on line il sito, ma si deve trovare riscontro in strategie e sviluppi futuri. Dobbiamo avere uno chef in grado di fare del nostro ristorante un ambiente unico e raffinato, con una spina dorsale ma abile ad avere alternative se il cliente le richiede. Non significa trovare il pesce in un ristorante di carne, ma significa non fissarsi con la carne ai ferri quando c'è lo spezzatino o il brasato che ogni tanto possono essere valide alternative.

cosa sapere per avere un sito, alcuni comodi spunti di riflessione

Il sito è vita, il sito deve essere un messaggio costante, coerente e sempre attivo che diamo al nostro cliente finale, frizzante e sempre attento alle esigenze del mercato, a proporre cose nuove, offerte e consulenze. Il mercato sta cambiano, basta carne in scatola, ora si cerca qualcosa di diverso, sia da un punto di vista strategico che da un punto di vista visivo e commerciale. Si deve lavorare molto con le strategie e si deve cercare sempre la miglior soluzione per essere originali. Non è solo questione di soldi, risparmiare o spendere dove costa meno, si cerca qualità e servizio, cose che hanno sempre caratterizzato la "bottega" di fronte casa.

Il ritorno strategico al passato

Chi si ricorda il vecchio negozio di abbigliamento che faceva l'orlo ai pantaloni e faceva 4 volte la misurazione per vederlo calzare a pennello? Adesso troviamo offerte per jeans a 5 euro e dobbiamo andare dal negozio di cinesi, con tutto il rispetto, per farsi fare un orlo che ci costa 5/7 euro. Basta questo: "arrangiati perché costa poco", serve dare servizio, serve dare scelta e far capire perché certe cose costano di più e perché altre non sono da considerare.
Il punto centrale dell'avere un sito è capire chi lavora al nostro fianco e capire che è in grado di servire il miglior piatto quando serve o lo spuntino quando abbiamo un piccolo languorino (il famoso Ambrogio quando serve...). Serve differenziare la nostra offerta dalla concorrenza e trovare la giusta dimensione nell'esporsi on line con strategie vincenti.

Perché queste considerazioni sui siti?

Facciamo queste considerazioni perché troppe volte vediamo o sentiamo clienti sbigottiti nel sentir parlare del lavoro da fare post sito, perché pensavano di non dover investire altri soldi e perché si aspettavano ritorni economici con l'investimento iniziale. A ragion veduta, poi, capiscono che con 2/3 mila euro non potevano aspettarsi niente, ma non ci hanno pensato subito e adesso si trovano nel dubbio, perché il loro ristorante non ha clienti e non fa intravvedere niente all'orizzonte. Dobbiamo capire prima quanto è importante avere chiara la visione d'insieme e avere una strategia che vada molto oltre l'avere il sito on line se pensiamo di investire con successo.

  • sito
  • strategie
  • offerte
  • indagini di mercato
  • informazioni

Sono step che partono dal sito e finiscono nel capire cosa cerca il cliente e nel capire se diamo veramente un'opportunità a chi acquista da noi o se semplicemente abbiamo un sito on line e come tutti proponiamo un prodotto in modo anonimo, per proseguire il parallelismo con il ristorante, dobbiamo capire se serviamo pasta in bianco o al ragù o se vogliamo servire piatti ricercati e raffinati per il nostro cliente; abbiamo uno chef o un tuttologo in cucina che alla prima occasione andrà a fare un altro mestiere?

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 15/09/2013 11:02:32
L'ultimo aggiornamento: 17/10/2013 16:22:11
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

La prima pagina di google... cosa serve per essere primi?
leggi..
09/08/2012
Come far trovare un sito, senza capire cosa cerca un cliente?
leggi..
10/01/2014
Tecnica, realizzazione, grafica... quanto costano?
leggi..
30/08/2016
Con amdweb serve qualche ora per la parte tecnica, gli aspetti strategici invece...
leggi..
21/02/2017
yost.technology la piattaforma rivoluzionaria per realizzare e gestire un sito
leggi..
12/06/2017
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology