La gestione di un sito web

La gestione di un sito web è un argomento molto ampio da trattare perché ci si può riferire alla parte tecnica, alla comunicazione, alle strategie, all'inserimento o stesura di contenuti.

Google stesso, se si fa questa precisa ricerca (la gestione di un sito web) propone moltissimi risultati e questo a conferma del fatto che l'argomento è molto ampio.

La gestione di un sito, infatti, può essere vista come:

  • Aspetto tecnico, perché un sito ha esigenze tecniche
  • Aspetto strategico,  comunicazione, nuove pagine
  • Aspettto commerciale, gestione store, promozioni, offerte, prodotti
  • Aspetto pubblicitario, arrivare al cliente finale

Diventa fondamentale, quindi, capire bene cosa si intende per gestione di un sito web e diventa fondamentale saper applicare il tutto al proprio contesto lavorativo. La scelta della web agency diventa cruciale perché si scopre con il tempo che il sito aziendale è un lavoro di insieme che deve essere organizzato, gestito e visto in prospettiva.

Dal nostro punto di vista parlare di gestione di un sito aziendale signica affrontare un lavoro di insieme che integria appunto ogni aspetto della realizzazione.

La gestione di un sito web

Devi gestire un sito aziendale e vuoi maggiori informazioni? Ecco il nostro approccio al web, ecco da dove noi partiamo quando si parla di realizzazione/gestione di un sito aziendale

Aspetti tecnico strategici di un sito | amdweb.it

Aspetti tecnico strategici per realizzare un sito
  • Progetto iniziale (obiettivi, aspettative, fattibilità, tempi, progress)
  • Scelta tecnica (costi nel medio lungo termine, vantaggi e differenze)
  • Realizzazione contenuti (Progetto comunicativo, progetto redazionale e stesura testi)
  • Post messa in rete (tutti gli aspetti che fanno trovare/lavorare il sito)
Aspetti economici di un sito aziendale | amdweb.it

Aspetti economici: i costi di un sito
  • Costi tecnici (piattaforma, dominio, certificati ssl, personalizzazioni e assistenza)
  • Costi realizzativi (progetti, foto, inserimento contenuti e immagini)
  • Costi grafici (grafica desktop, mobile, immagine coordinata)
  • Costi pubblicitari (come far trovare il sito? ppc, social, seo, mail marketing?)

La gestione di un sito web aziendale impone una cura ed un rigore molto diverso da un sito fatto da un appassionato per mettere online per gioco i suoi lavori, la gestione di un sito web con un fine commerciale chiede e pretende per avere dei risultati, uno studio mirato e preciso sul contesto, la concorrenza, le aspettative dei clienti, e, non meno importante, sull'immagine che si vuole evidenziare. La presenza aziendale nel web, di conseguenza la gestione di un sito, è strategia perché permette di far trovare l'azienda su specifici contesti di interesse per questo siamo pignoli nei testi e nelle consulenze. Innovazioni, servizi, novità che l'azienda propone, nel web possono trovare spazio ed essere proposti proprio in base alle esigenze dell'azienda stessa.

La cura e la gestione di un sito web è uno dei lavori un po' astratti ma serve capire bene il ruolo strategico che hanno per definire chiaramente "chi siamo" e "come lavoriamo"; sono strategie utili per dare una visione dell'insieme curata e controllata, semplice e diretta.

Quando si parla di un sito web per le aziende, si parla di un lavoro che chiede un feedback commerciale, propone prodotti e parla a nuovi potenziali clienti. Quando parliamo di gestire un sito professionale, parliamo di fare confronti con le migliori realtà del mondo, perché questo è quello che il cliente trova online e questi siti sono i competitors con cu dovrà scontrarsi l'azienda (ecco che ancora una volta emerge l'importanza di un lavoro su misura che aiuta a definire come l'azienda vuole essere vista nel web).

La gestione di un sito web con queste basi di partenza impone un lavoro di fondo studiato e curato, una grafica adatta al contesto e una stesura dei contenuti minuziosamente controllata e finalizzata al commerciale.

Come gestire un sito

Quando si parla di gestire un sito non si fa riferimento solo a questioni tecniche, ma si intende un insieme di competenze che devono comprendere la parte tecnica, la realizzazione, le strategie e la pubblicità.

Quando parliamo di come gestire un sito web dobbiamo subito associare la gestione ad un lavoro costante, sia che si parli di contenuti o di proposte o di nuovi arrivi. Il concetto da sottolineare nel parlare di gestione di un sito è la costanza nel fare il lavoro. Non serve a molto cambiare tutto ogni tanto, ma serve fare costantemente piccole modifiche così da permettere la loro individuazione a chi visita. Non serve fare tanto alla volta perché chi visita, non ha mai generalmente molto tempo e si rischia di fare confusione.

Facciamo un esempio pratico

Se lavoriamo con sconti e promozioni, è importante che ad un determinato momento si proceda a segnalare le variazioni, se però facciamo questo lavoro una volta ogni tre mesi e cambiamo troppi prodotti, rischiamo di far fare confusione e di far perdere delle opportunità al cliente. È pur sempre un servizio la gestione e la dobbiamo sempre vedere finalizzata al cliente.

Se trattiamo molte categorie di prodotti, dobbiamo essere costanti in tutte e fare delle promo mirate per ogni settore che trattiamo, dobbiamo aver cura di spaziare e pensare sempre che ogni prodotto ha dei clienti che lo cercano per cui anche nelle promozioni è importante riuscire a far girare un po' tutti e non solo quelli più comodi.

Gestire un sito
Avere un sito è avere un punto vendita virtuale, serve:
  • Essere presenti
  • Rispondere alle mail
  • Pensare ad un servizio per il cliente
  • Aggiornare
  • Inviare mail per proporre prodotti
  • Inviare mail informative

Cosa intendiamo per gestione di un sito?

Anche qui serve chiarezza, quando parliamo di gestione di un sito non significa scaravoltarlo ogni pochi giorni, per gestione di un sito intendiamo

  • Controllare che sia sempre in ordine,
  • Controllare che i testi non contengano errori e siano sempre freschi, mai vecchi e superati.
  • Controllare i prodotti e il magazzino
  • Controllare le offerte
  • Confrontare i prezzi

Se ci sono nuovi prodotti o nuove evoluzioni parlarne o proporle, e fare in modo di avere un controllo su quello che il cliente vuole. Se notiamo ad esempio che in un testo abbiamo parlato di un prodotto, ma ogni visitatore ci chiede spiegazioni o altre cose, possiamo intervenire e fare le opportune modifiche affinché la lettura diventi chiara e completa e il confronto sia solo l'esitazione che ognuno ha prima di ogni acquisto importante.

È fondamentale dare le basi per capire di cosa parliamo, dare gli strumenti idonei alla scelta o darne una buona percentuale affinché un cliente si senta libero di scegliere e svincolato dal dover chiedere per forza perché siamo incompleti. Questo a volte è frainteso, non vogliamo dire che si devono svelare i nostri segreti commerciali, ma essere chiari su quello che si propone. Se vendiamo una tv Panasonic poco serve nascondere delle caratteristiche, o non esserne chiari nella descrizione perché il visitatore trova nei nostri concorrenti la risposta che cerca senza doversi preoccupare di usare form di contatto. Questo problema si riscontra in particolar modo su siti e-commerce dove non si riesce a curare seriamente

  • La descrizione del prodotto (link di approfondimento a fondo pagina)

  • Le foto dimostrative, senza parlare del caso in cui siano riprese dal web e nemmeno originali

  • I metodi di spedizione

  • Le scontistiche o potenziali coupon

Si cerca in pratica di chiarire solo aspetti che interessano chi vende, cioè pagamenti e metodi di resa ma si tralascia la parte più importante, cioè quella descrittiva.

Quanti titolari di un sito si sono presi un'ora per leggerlo una volta messo online? Quanti hanno provato a leggere quanto scritto con occhio inesperto?

Ne parliamo sempre perché sono aspetti che si pensa che qualcuno li deve fare ma se ci aspettiamo che sia l'agenzia web siamo in alto mare perché di solito, finito il lavoro, è tutto in balia degli eventi.

Ultimo Aggiornamento:17/05/2022 11:05:49
Condividi nelle tue pagine Social
I nostri servizi

  • yost.technology è la nostra piattaforma tecnica, il servizio che proponiamo per fare siti aziendali, blog o siti e-commerce (Non è una piattaforma Open source)
  • lanewsletter.net è il servizio che proponiamo per inviare newsletter aziendali, con smtp dedicato sempre gestito dal nostro staff

  • Servizi Lite il punto di partenza, essenziale
  • Servizi Start up servizio Lite con opzioni di marketing
  • Servizi Advanced per distinguersi, con più opzioni di marketing
  • Servizi Advanced plus con tutte le funzionalità del servizio e sviluppi futuri (compresi o scontati in base al progetto)
  • Servizio Newsletter con smtp dedicato e servizio mail server. Il servizio hosting è solo per la nostra piattaforma

Il nostro punto di partenza, il servizio Lite

Start up tecnico online in 48 ore

Ecco qualche esempio di struttura da 590 euro che con amdweb può essere operativa in 24/48 ore dall'attivazione del dominio (con materale fornito)

In evidenza

Inviare newsletter è una strategia di marketing avanzata che necessita di server dedicati e strumenti di invio...
leggi..
Lavorare nel sito un po' alla volta... concetto non facile da capire ma fondamentale per il successo.
leggi..
Non sempre avere un Ip dedicato è la scelta migliore...
leggi..
Quando si parla di su misura, sicuro sia tutto chiaro?
leggi..
Cosa significa usare un servizio tecnico per fare siti?
leggi..
yost technology
Yost.tecnology
Il nostro servizio tecnico per fare siti
la piattaforma più evoluta di sempre proposta come servizio!

Iscriviti alla nostra newsletter
Ho letto e accetto le condizioni sulla privacy * (*obbligatorio)
(riceverai una mail di conferma con un link da cliccare, se la mail non arriva, controlla nello spam)

yost.technology | 04451716445