In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login

Perché google dovrebbe mettere il nostro sito in prima pagina?

L'argomento visibilità nella gestione generale un sito ha sempre un certo fascino perché un'azienda che vuole proiettare il suo business nel mondo virtuale ha bisogno di arrivare a nuovi clienti. È strano come un concetto semplice (cerco e trovo) possa apparire così complicato da realizzare perché, se siamo noi per primi navigatori e se siamo noi per primi ad usare internet nella nostra quotidianità, dovremmo aver chiaro che un sito cercato si trova perché prima di tutto dà risposte, quindi se abbiamo un sito o se lo vogliamo fare, chiediamoci nei diversi step perché google dovrebbe mettere il nostro sito in prima pagina?

Lo spunto nasce proprio perché un cliente chiede visibilità ma non vuole testi troppo lunghi, vuole avere clienti, ma senza pagine scritte perché noiose e poco interessanti, vuole un sito "come il vostro, ma senza testi perché, tanto, chi li legge?"

La visibilità ruota attorno ad un concetto molto semplice: se un cliente cerca qualcosa, il nostro sito deve essere la risposta.

Non ci sono magie strane o lavori tecnici particolari per mettere un sito nelle prime posizioni di google (certo la parte tecnica ha la sua importanza, la gestione dei tag e la progettazione generale fanno la loro parte), ma una serie di informazioni utili al cliente che le cerca attraverso google o altri motori di ricerca. Se abbiamo un sito e non riusciamo a capire perché non ha accessi, cerchiamo di capire che tipo di messaggio manda e quanto potrebbe essere utile per un cliente, leggere le nostre pagine.

Che ruolo ha google nell'indicizzazione di un sito?

Google è un motore di ricerca quindi il suo lavoro è quello di cercare siti interessanti per proporli a clienti che cercano determinate informazioni. Il concetto di indicizzazione è proprio il concetto di catalogare i siti e dar loro una certa priorità nella visualizzazione del cliente in base, ovviamente a come un argomento viene trattato.

L'indicizzazione si è molto evoluta nel tempo tanto che anche se parliamo di un processo automatico, google è in grado di analizzare, capire e leggere i siti come se a farlo fosse una figura fisica. A tutto questo associamo, poi, un minuzioso lavoro di analisi dati che integrano tempi di permanenza, interazione e ritorno nel sito. Un sito che "tiene" il cliente pochi secondi è un sito poco interessante e questo dato google non può banalizzarlo.

Come fa google a scegliere i migliori siti?

Nessuno lo sa con certezza, ma abbiamo visto che un sito con almeno 200 pagine e ben scritte è un sito appetibile per google. Google stesso nelle sue linee guida afferma di considerare un sito piccolo un sito di 250 pagine.

Come possiamo capire se il nostro sito merita le prime posizioni?

Possiamo capire se il nostro sito merita le prime posizioni se i nostri testi sono reali, veritieri e scritti per dare una risposta ad una potenziale domanda del cliente.

Vediamo un esempio, può arrivare nelle prime pagine di google un testo preciso che parla del Perché google dovrebbe mettere il nostro sito in prima pagina? Abbiamo cercato di dare spunti di riflessione per analizzare un sito esistente in base alla tematica trattata, abbiamo cercato di far vedere da tutte le angolazioni il prodotto finale, quindi come e cosa vede google, come e cosa vede il cliente finale come e cosa vediamo da clienti. Leggendo questa pagina un utente generico potrebbe analizzare il suo sito e capire concretamente Perché google dovrebbe mettere il nostro sito in prima pagina quindi si, questa pagina cercando con google Perché google dovrebbe mettere il nostro sito in prima pagina? arriverà nelle prime posizioni.

Avremmo un effetto contrario, quindi l'anonimato, se il testo fosso uno slogan, un "chiama noi che facciamo siti", "richiedi la consulenza specializzata di un nostro esperto" ecc...

Un cliente che non trova quello che cerca in un sito, cerca altrove e questo aspetto è importante per 2 aspetti:

  • se cerchiamo di capire Perché google dovrebbe mettere il nostro sito in prima pagina? dobbiamo capire l'importanza dei contenuti
  • se vogliamo visite senza testi dobbiamo spendere nel ppc, pagamento di click ma attenzione che, appunto, un cliente che non trova risposta, cerca altrove!

Stiamo cercando Perché google dovrebbe mettere il nostro sito in prima pagina? abbiamo capito perché il nostro sito non è nelle prime posizioni o abbiamo avuto degli spunti d'analisi interessanti su cui lavorare? Ecco la FASE 2, ora si lavora sul sito per farlo trovare e per dare risposte!

Testi e pagine scritte, il primo ingrediente per essere visibili

Solo il testo può dire chi siamo e cosa facciamo e questo aspetto nell'ambito web deve essere compreso prima di iniziare a lavorare. Un sito senza testi, un sito con poche pagine scritte (google considera un sito piccolo, un sito con 250 pagine) è commercialmente un sito che difficilmente potrà avere riscontri interessanti e per essere visto necessiterà di forti investimenti pubblicitari.

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 17/10/2016 08:45:11
L'ultimo aggiornamento: 01/07/2018 11:29:44
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

Ottimizzazione siti aziendale per rendere il sito uno strumento di lavoro...
leggi..
28/09/2018
Perché il servizio amdweb con yost.technology è così innovativo?
leggi..
16/10/2018
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology