Quanto costa fare un sito ben visibile?

Quando si parla di sito aziendale ben visibile si parla di un aspetto strategico molto importante che inizia definendo bene come si vuole essere trovati. Per capire quanto costa fare un sito ben visibile serve entrare nell'ottica seo

Per capire la seo è importante capire chi sono gli attori interessati e capire il loro ruolo, quindi

  • Il cliente finale che usa i motori di ricerca quando ha bisogno di qualcosa e cerca soluzioni, servizi, prodotti on line
  • Google, il motore di ricerca per eccellenza, che è l'intermediario che analizza quanto cerca il cliente e propone due tipologie di risultato, una a pagamento, con la dicitura annuncio e dei risultati "Naturali", quelli che rispondono al meglio alle richieste fatte dal cliente. Il compito di Google o dei motori di ricerca è quello di selezionare le migliori risposte in base a specifiche domande (processo di indicizzazione)
  • L'azienda che si deve proporre e deve diventare attraverso i suoi contenuti la miglior risposta possibile per il cliente finale (a determinare il successo dell'azienda è in primis il motore di ricerca che indicizza il sito, poi il cliente che con tempi di accesso o interazioni, conferma al motore di ricerca l'eccellenza del risultato)
  • La web agency che deve coordinare il tutto; deve preparare un sito veloce, deve controllare, scrivere o correggere i testi, deve aiutare il processo di indicizzazione portando il sito ad un posizionamento

Serve inoltre fare attenzione e chiarire concetti cardine come

  • Indicizzazione: procedura che fanno i motori di ricerca per catalogare i siti rispetto a parametri interni. Nessun costo
  • Posizionamento: lavoro che aiuta l'indicizzazione (stesura testi e relativa ottimizzazione seo). Procedura costosa soprattutto per la stesura dei testi e l'analisi dei testi da scrivere (programma redazionale)

Cosa non è Seo?

Non è parte di una strategia seo

  • Far trovare il sito con il nome dominio (il nome è univoco)
  • Far trovare il sito con la partita iva, con il mome del titolare, con l'indirizzo dell'azienda
  • Far trovare il sito con query lunghe o improponibili
  • Far trovare il sito con il nome prodotto di fantasia

Quando un cliente cerca qualcosa essere nelle prime posizioni di Google significa

  • Investire nella comunicazione quindi si arriva nelle prime pagine "naturali" del motore di ricerca perché si è la miglior risposta possibile per il cliente finale
  • Pagare delle inserzioni, ppc scegliendo le parole chiave più pertinenti

Quanto costa fare un sito ben visibile?

Primo lavoro da fare è creare una lista di concetti che ci riguardano e riguardano il nostro lavoro quindi cerchiamo di capire come potenzialmente ci potrebbe cercare un cliente. Analizziamo bene tutte le alternative e iniziamo a dare risposte che devono essere molto precise e molto ben strutturate.

  • Se scegliamo di spendere in pubblicità a pagamento possiamo strutturare delle pagine slogan e portare il cliente ad un contatto, strategia non sbagliata ma rischiosa da un punto di vista economico quindi strategia che dobbiamo ben valutare.
  • Se scegliamo la visibilità naturale iniziamo a produrre testi, meglio se affiancati da chi lo sa fare e lo fa di mestiere e iniziamo un programma seo per la nostra visibilità.

Questi spunti servono per capire, questi spunti servono a chi cerca con Google Quanto costa fare un sito ben visibile? per avere un'infarinatura teorica sul lavoro da fare per avere visibilità. Non è facile monetizzare un lavoro che non si conosce e avere un'idea di fondo permette a chi è interessato di capire perché un preventivo troppo basso è allettante ma rischioso. Non vogliamo dare spunti per fare da soli, vogliamo dare spunti per far capire e per investire meglio. Nel tempo si impara anche a gestire da soli, ma dobbiamo prima di tutto capire che dare visibilità ad un sito e arrivare a nuovi clienti è un mestiere, complesso e costoso.

Che tempi ci sono per fare un sito ben visibile?

Viene spontanea una considerazione: sono molte le strade che possono portare un cliente a cercare il nostro settore e sono molte le risposte che dobbiamo dare nel sito, non a caso diciamo spesso che amdweb ha più di 600 pagine che spesso esprimono concetti uguali, ma con modi diversi perché sono diverse le modalità ed i termini con cui un cliente cerca una tematica.

I tempi che ci sono per fare un sito ben visibile, se lavoriamo con la seo, quindi con i testi scritti, sono di molti mesi, se non anni, perché si continua a lavorare su nuove pagine e nuovi modi per farci trovare: aspetto positivo è che una volta fatta una pagina e speso dei soldi, in genere 150/200 euro, non si spende più nel tempo per quella tematica; se lavoriamo con il ppc i tempi sono più immediati, ma i costi sono costanti nel tempo perché la nostra visibilà è vincolata al budget che stanziamo.

Importante, se vogliamo capire quanto costa un sito ben visibile, è capire quanto e come spendere, capire le differenze di base del ppc e della seo, ma ancor più importante è capire che fare un sito ben visibile ha costi impegnativi che non possono essere banalizzati da pacchetti tutto compreso a 500 euro.

Come definire i costi per un sito ben visibile?

In base al settore che si tratta ed in base alle tematiche che si possono considerare possiamo farci un'idea economica di fondo. Una pagina ottimizzata seo parte da 150 euro, prezzo che può variare se forniamo materiale o se bisogna fare una serie di ricerche. Per il ppc siamo noi a decidere se e quanto spendere stanziando un budget giornaliero che Google investe per noi.

  • Un sito ha costi tecnici che partono in genere da 500/600 euro con grafica di base (sono costi di partenza che sono da rivedere se si cerca un sito con specifiche funzionalità)
  • Un costo per fare i testi, quindi un costo per la realizzazione fisica delle pagine, in genere appunto 150 euro circa per una pagina ottimizzata seo
  • Un costo strategico per coordinare tutto l'insieme, social, newsletter e altri servizi paralleli.

Alla fine quanto costa un sito ben visibile?

Per fare un sito ben visibile si parte da 3500/4000 euro e si investe mensilmente in base al settore, per almeno un paio di anni. Un po' più alti i costi per la vendita online.

 

Ultimo Aggiornamento:06/06/2022 11:42:54
Condividi nelle tue pagine Social

Scopri quanto è facile lavorare con yost.technology
1

Scelta del servizio
vetrina, e-commerce, blog
 
2

Scelta delle funzionalità
o sviluppo personalizzato
 
3

Operatività, strategie,
grafica e contenuti
 
4

Assistenza tecnica
sempre nel servizio
 
La piattaforma è attiva in 24/48 ore dall'attivazione/trasferimento del dominio

I nostri servizi

  • yost.technology è la nostra piattaforma tecnica, il servizio che proponiamo per fare siti aziendali, blog o siti e-commerce (Non è una piattaforma Open source)
  • lanewsletter.net è il servizio che proponiamo per creare newsletter aziendali
  • smtp dedicato il server per inviare newsletter

  • Servizio hosting solo per chi usa la nostra piattaforma e servizio mail server anche per clienti esterni alla piattaforma

Il nostro punto di partenza, il servizio Lite

Start up tecnico online in 48 ore

Ecco qualche esempio di struttura da 590 euro che con amdweb può essere operativa in 24/48 ore dall'attivazione del dominio (con materale fornito)

In evidenza

Inviare newsletter è una strategia di marketing avanzata che necessita di server dedicati e strumenti di invio...
leggi..
Nessun aggiornamento da fare, tutto è parte del servizio
leggi..
Lavorare nel sito un po' alla volta... concetto non facile da capire ma fondamentale per il successo.
leggi..
Quando si parla di su misura, sicuro sia tutto chiaro?
leggi..
perché molte aziende non usano la newsletter?
leggi..

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere offerte esclusive
Ho letto e accetto le condizioni sulla privacy *
(*obbligatorio)
(riceverai una mail di conferma con un link da cliccare, se la mail non arriva, controlla nello spam)

yost.technology | 04451716445