SEO>

Strategia seo: da dove partire?

Essere visibili online è uno degli step più delicati della realizzazione di un sito aziendale ed è per questo che parliamo in questa pagina di Strategia seo: da dove partire?

Il punto di partenza di una strategia seo è la seo, quindi comprendere nel dettaglio il concetto di seo.

Per capire la seo è importante capire chi sono gli attori interessati e capire il loro ruolo, quindi

  • Il cliente finale che usa i motori di ricerca quando ha bisogno di qualcosa e cerca soluzioni, servizi, prodotti on line
  • Google, il motore di ricerca per eccellenza, che è l'intermediario che analizza quanto cerca il cliente e propone due tipologie di risultato, una a pagamento, con la dicitura annuncio e dei risultati "Naturali", quelli che rispondono al meglio alle richieste fatte dal cliente. Il compito di Google o dei motori di ricerca è quello di selezionare le migliori risposte in base a specifiche domande (processo di indicizzazione)
  • L'azienda che si deve proporre e deve diventare attraverso i suoi contenuti la miglior risposta possibile per il cliente finale (a determinare il successo dell'azienda è in primis il motore di ricerca che indicizza il sito, poi il cliente che con tempi di accesso o interazioni, conferma al motore di ricerca l'eccellenza del risultato)
  • La web agency che deve coordinare il tutto; deve preparare un sito veloce, deve controllare, scrivere o correggere i testi, deve aiutare il processo di indicizzazione portando il sito ad un posizionamento

Serve inoltre fare attenzione e chiarire concetti cardine come

  • Indicizzazione: procedura che fanno i motori di ricerca per catalogare i siti rispetto a parametri interni. Nessun costo
  • Posizionamento: lavoro che aiuta l'indicizzazione (stesura testi e relativa ottimizzazione seo). Procedura costosa soprattutto per la stesura dei testi e l'analisi dei testi da scrivere (programma redazionale)

Cosa non è Seo?

Non è parte di una strategia seo

  • Far trovare il sito con il nome dominio (il nome è univoco)
  • Far trovare il sito con la partita iva, con il mome del titolare, con l'indirizzo dell'azienda
  • Far trovare il sito con query lunghe o improponibili
  • Far trovare il sito con il nome prodotto di fantasia

Strategia seo: da dove partire?

Una volta compreso il contesto della seo, serve parlare di piano redazionale che tradotto in termini più semplici altro non è che capire quello che dovrebbe digitare un cliente per trovare l'azienda.

Ma ci possono essere centinaia di domande e centinaia di modi per cercare quello che tratta o propone l'azienda... quindi che fare?

Giusto, possono esserci migliaia di modi per cercare/trovare l'azieda, qiindi si inizia da una lista che nel tempo si allunga (ecco concretamente cosa significa piano redazionale). Si scrive la miglior riposta possibile e si pubblica e così per ogni possibile domanda!

Siamo al cuore della strategia seo, siamo alla strategia pura perché quando si parla di strategia seo e ci si chiede da dove partire in genere si è sempre orientati alla scelta di tool automatizzati che parlano di seo, serp, Link Building ma non è questa la partenza della strategia seo, questa è piuttosto un'analisi che si fa nel tempo, dopo aver fatto il lavoro seo nel sito.

Serve prima di tutto capire come si vuole essere trovati, serve capire come il cliente cerca (nel punto vendita vengono dati tanti spunti di riflessione) e serve curare la comunicazione per far capire a Google che su quelle tematiche si è la miglior scelta per il cliente.

Giusto interessarsi di tecnicismi, giusto analizzare la velocità del sito, la sicurezza e la navigabilità ma senza testo non c'è nessuna strategia seo!

Strategia seo: da dove partire? Ecco una pagina che parla di Strategia seo: da dove partire, ecco una pagina che parla di strategia seo e di come attuarla concretamente.

Come diciamo spesso anche nelle pagine del sito, la realizzazione non è una questione solo tecnica o solo strategica, la realizzazione è un lavoro di insieme e ogni dettaglio del sito influisce su tutto il resto della realizzazione.

La seo è una parte importate del lavoro che deve a sua volta essere coordinata con la parte tecnica, la grafica, l'impostazione.

Ha senso spendere soldi per Tool che analizzano la seo?

Ni, ha senso se ci sono tutte le premesse della seo ma prima di spendere soldi per tool di analisi seo, consigliamo di capire se nel sito è stato fatto un lavoro seo! I tool sono ottimi strumenti di analisi ma se il sito ha 15/20 pagine non ha senso spendere soldi.

Meta tag e description?

Sicuramente dettagli tecnici da non sottovalutare ma non sono la strategia seo (non è seo mettere a casaccio parole chiave nei tag o nelle descrizioni). Troppe volte vediamo lavori seo che consistono solo nel rivedere tag e description ma sono solo soldi buttati perché una strategia seo parte da un piano redazionale e dalla stesura di nuove pagine (Google poi non sempre si basa su meta e descripion)

Ma non voglio un sito con tanto testo

Allora la soluzione non è la stragegia seo, perché la seo si basa sul testo scritto

Tanto il cliente nel web non legge...

Vero, il cliente non interessato non legge, il cliente interessato legge e rilegge prima di contattare

Perché Google dovrebbe mettere un sito nelle prime posizioni?

Per capire la strategia seo e per capire da dove si inizia non si dimentichi mai di chiedersi perché Google dovrebbe mettere un sito nelle prime posizioni. Quando si scrive una qualsiasi pagina, di qualsiasi argomento è bene fare due cose

  • Vedere cosa si trova con la ricerca
  • Definire bene quello che si vuole scrivere

Google cerca eccellenze, la prima pagina di Google è fatta da siti che rispondono al cliente in maniera approfondita, non banale, originale ed esaustiva.

Non ha senso parlare di Strategia seo: da dove partire? se non sono chiare queste premesse e nessun tool sarà così diretto nella strategia!

Perché dal nostro punto di vista il lavoro seo è sempre un lavoro in progress?

Non si finisce mai di parlare ai clienti, di spiegare dettagli, di mostrare quello che si propone e ogni confronto è spunto di riflessione per la seo, per questo diciamo che il lavoro seo è sempre un work in progress e ogni impostazione del sito deve essere pensata per poter gestire tante pagine.

Nel nostro settore, quindi la realizzazione di siti aziendali, ci sono migliaia di domande che un cliente potrebbe fare e non sempre la risposta che diamo anche nel web, potrebbe essere quella giusta per qualcuno (ecco perché parliamo di spunti di riflessione che un'azienda deve essere in grado di capire e rivedere nel proprio contesto).

 

 

 

Ultimo Aggiornamento:06/06/2022 09:42:45
Condividi nelle tue pagine Social
I nostri servizi

  • yost.technology è la nostra piattaforma tecnica, il servizio che proponiamo per fare siti aziendali, blog o siti e-commerce (Non è una piattaforma Open source)
  • lanewsletter.net è il servizio che proponiamo per creare newsletter aziendali
  • smtp dedicato il server per inviare newsletter

  • Servizio hosting solo per chi usa la nostra piattaforma e servizio mail server anche per clienti esterni alla piattaforma

Il nostro punto di partenza, il servizio Lite

Start up tecnico online in 48 ore

Ecco qualche esempio di struttura da 590 euro che con amdweb può essere operativa in 24/48 ore dall'attivazione del dominio (con materale fornito)

In evidenza

Inviare newsletter è una strategia di marketing avanzata che necessita di server dedicati e strumenti di invio...
leggi..
Nessun aggiornamento da fare, tutto è parte del servizio
leggi..
Lavorare nel sito un po' alla volta... concetto non facile da capire ma fondamentale per il successo.
leggi..
Quando si parla di su misura, sicuro sia tutto chiaro?
leggi..

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere offerte esclusive
Ho letto e accetto le condizioni sulla privacy *
(*obbligatorio)
(riceverai una mail di conferma con un link da cliccare, se la mail non arriva, controlla nello spam)

yost.technology | 04451716445