In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login

Come fare la prima pagina di un sito?

La prima pagina di un sito, o più semplicemente la "home" di un sito, è quella parte di sito che dovrebbe indirizzare il visitatore in ogni angolo del progetto, è un punto di riferimento per dare un'indicazione di quello che poi, nello specifico, si trova dentro il sito stesso.

Spesso non si sa bene come fare la prima pagine di un sito, o non è così chiara l'importanza di questa parte, tanto da trovare spesso delle prime pagine di siti con belle foto, slogan accattivanti, link ai social network, ma che non identificano, in modo chiaro ed intuitivo, cosa fa l'azienda che in esso si presenta.

Sembra paradossale, ma chi lavora in un contesto parte sempre dal presupposto che quel contesto è chiaro a tutti. Chi visita un sito molte volte ci arriva da social network, pubblicità a pagamento, link consigliati da amici o da un buon lavoro di posizionamento, ma non può sapere chi ha davanti. Si cerca "azienda che fa siti" e si arriva ad un sito che, per ovvie ragioni, possiamo non conoscere.

come-fare-la-prima-pagina-di-un-sito

La cosa importante è che la pagina di arrivo (ecco come fare la prima pagina di un sito) sia subito chiara e identifichi quello di cui si parla. L'operazione successiva del visitatore è quella di accedere nella home, o prima pagina del sito, per farsi un'idea d'insieme e per vedere se ci sono altre cose che possono interessare.

Ora l'esempio del fare siti è per rendere l'idea, ma se pensiamo ad un negozio di abbigliamento non è scontato abbia intimo o scarpe di moda, quindi il riuscire a far capire al visitatore in che contesto sta navigando e che prodotti ha la possibilità di trovare diventa un passaggio molto, molto importante.

  • La prima pagina del nostro sito è chiara?
  • Come è fatta la prima pagina del vostro sito?
  • Fa capire con un colpo d'occhio cosa facciamo?

Oppure obblighiamo il cliente a leggere molto, prima di fargli capire dove si trova? Capita mai di arrivare in un negozio che tratta prodotti femminili e vedere delle bellissime immagini di fiori o paesaggi? Non si discute la bellezza della foto in sé, ma si discute il contesto in cui è messa perché non sempre rende l'idea di quello che si sta facendo e potrebbe ingannare il visitatore.

A volte diventa complicato gestire le pagine di un sito, e questo vale per ogni settore perché dipende da chi commissiona; si vuole stupire, si vuole strafare, ma ci si dimentica di pensare che chi abbiamo davanti non ha il nostro grado di conoscenza del settore che trattiamo, per cui potrebbe non capire cosa gli si sta proponendo.

La prima pagina di un sito diviene così una piccola guida, specialmente se abbiamo molte pagine all'interno del progetto, che aiuta e indirizza per macro categorie chi sta visitando. Più ci si addentra negli argomenti più si è specifici e, facciamo attenzione a questo punto anche ad un altro fattore che forse può aiutarci a capire bene il passaggio: se siamo specifici e abbiamo fatto delle pagine volgendo un occhio di riguardo al SEO, il cliente/visitatore finale potrebbe arrivare al sito direttamente da google, per cui avere un riferimento chiaro di come arrivare alla prima pagina e avere poi una prima pagina fatta con estrema chiarezza, dà modo a chi visita di destreggiarsi e di sentirsi un po' a "casa".

Il fine ultimo della prima pagina e di tutte quelle che compongono il sito stesso, deve sempre essere il visitatore finale perché è l'unico ingrediente che porta un sito ad avere successo.

La bellezza, l'eleganza, la velocità di apertura delle pagine divengono senza significato se nessuno le vede. Lo stesso concetto che applichiamo alla prima pagina di un sito è da vedersi valido anche se facciamo un progetto con molte pagine e soprattutto se abbiamo fatto un buon posizionamento. Il cliente che arriva in ogni pagina specifica deve avere chiare tre cose:

  • Deve capire chiaramente dove è arrivato
  • Deve capire come raggiungere la home
  • Deve aver chiaro come poterci contattare

Se la pagina di arrivo ha delle pagine correlate, è buona cosa riuscire a renderle chiare, così il visitatore si sente libero di muoversi in base alle sue esigenze.

Tra le tante considerazione che possiamo fare sulla prima pagina di un sito vogliamo mettere in evidenza un passaggio: è importante coordinare bene ogni collegamento, dare un senso logico a tutto quello che mettiamo nel sito affinché il visitatore sia in grado di vedere quello che facciamo e come. Dobbiamo sempre controllare con un punto di vista da inesperto per capire se quello che stiamo proponendo è fatto bene, è comprensibile, è adatto a chi vuole approfondire quello che facciamo.

Slogan, testi, immagini devono essere collocate in modo da far capire bene cosa facciamo, che sia la prima pagina del sito o qualsiasi altra perché il visitatore trova comunque on line alternative in pochi click e se nel nostro lavoro c'è confusione è normale che preferisca uscire e cercare altrove.

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 23/12/2012 11:16:42
L'ultimo aggiornamento: 28/03/2018 09:15:27
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

Ottimizzazione siti aziendale per rendere il sito uno strumento di lavoro...
leggi..
28/09/2018
Perché il servizio amdweb con yost.technology è così innovativo?
leggi..
16/10/2018
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology