In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login

Invio email professionale

Parlare di invio email professionale per amdweb significa presentare lanewsletter.net

Il lavoro tecnico che contraddistingue lanewsletter è molto professionale e permette di gestire e controllare il nostro mail marketing. Non parliamo solo di un sistema di invio email professionale, ma parliamo di una gestione coordinabile anche ad altri prodotti per il web, sito o gestionali che permettono all'azienda di vedere l'utilizzo del web non tanto solo come una vetrina ma come, piuttosto, un contenitore di strumenti di lavoro per arrivare al cliente finale.

Parlare di invio email professionale significa, per le logiche del web associate al marketing, usare uno strumento che non solo ci dia certezza dell'invio, cosa scontata ma che spesso abbiamo appurato non esserlo per tanti fattori, ma che ci permetta di seguire e gestire il cliente dall'iscrizione al servizio fino alla lettura di ogni nostro messaggio, tutelando sempre la sua privacy e avendo sempre il massimo rispetto sia delle sue richieste che dei suoi interessi.
A volte non pensiamo al cliente finale...Fateci caso, troppe volte per fare un acquisto dobbiamo accettare delle condizioni che ci impongono di ricevere mail di terzi ma questo non è proprio un marketing mirato per far crescere l'azienda, anzi, a volte è scelleratezza che fa perdere i clienti.

Chi dice che il cliente non legge?

A volte non ci pensiamo ma il cliente, nel fare un acquisto, è accorto, legge, sta attento ai particolari specialmente se non ci conosce o se ha conosciuto l'azienda da poco. Non illudiamoci che tanto il cliente o il visitatore non legge e, se vuole comprare clicca e accetta, perché c'è anche un'altra soluzione: scegliere un altro sito e abbandonare il nostro. Il dettaglio fa sempre la differenza quando siamo on line e prestare cure e attenzioni ad ogni step che proponiamo è il segreto di avvicinarci sempre più al cliente finale. Da questa premessa passiamo poi a sviluppare una serie di strategie commerciali che hanno sempre come massima finalità la fidelizzazione del cliente e, se ci pensiamo bene, un invio di email fatto in modo professionale è un primo passaggio per confermare al cliente finale di che stoffa siamo fatti.

invio email professionale lanewsletter come strumento, amdweb come strategia


L'importanza dello strumento per l'invio email professionale

Lo strumento che usiamo, diventa un cardine strategico perché se possiamo controllare accessi, visioni e lettura delle mail che mandiamo, possiamo coordinare e organizzare tutto il lavoro post invio. Se facciamo una campagna mail marketing e non abbiamo riscontro o se non lo riusciamo a controllare diventa complicato coordinare offerte o servizi perché non sappiamo mai quanta incidenza ha l'invio delle mail.

I grandi maestri del marketing coordinano poi acquisti a fidelity card e intrecciano questi dati, capendo se l'invio è stato efficace o se l'invio è stato inutile: di certo capire se un cliente dopo la ricezione della nostra mail arriva al punto vendita e capire cosa compera è senza dubbio un passaggio obbligato se vogliamo coordinare il nostro marketing e affinare offerte e promozioni.

Il grosso problema di chi usa certi strumenti del web è il cercarli gratuiti e non pensare, da un punto di vista strategico, a come coordinare o a come usare la tecnologia a proprio vantaggio.

Se pensiamo ad un invio email professionale, associato al sito, associato al punto vendita, associato agli acquisti ci rendiamo conto di quanto possa essere utile e concreto il supporto che ci da la tecnologia.

Aspetti strategici degli invii email

Ci sono molti aspetti strategici da analizzare se pensiamo di fare un invio email professionale perché non è solo la parte tecnica che ci deve essere di supporto, ma anche le logiche di invio e la coerenza che facciamo trovare al cliente finale. Se l'ordine di ogni ufficio commerciale è vendere e fare numeri, non possiamo pensare solo di "sparare" mail o fare pubblicità senza dare un senso logico a quello che facciamo, proprio perché chi non ci conosce o chi ci sta conoscendo deve trovare in noi un partner ideale e deve avere in noi la massima fiducia. Se non siamo organizzati, non riusciamo a fare una buona impressione, specialmente se il coordinarsi è associato anche a transazioni on line.

Invio email professionale, quindi legato sì ad una parte tecnica, che controlla e gestisce il singolo invio, magari personalizzandolo in base ai dati di iscrizione del cliente come nome o altre personalizzazioni, ma anche un invio email professionale legato ad una strategia di insieme che permetta di essere fluidi e precisi nel messaggio.

Utilizzo della newsletter

Si è un po' perso negli ultimi periodi il senso e la consapevolezza della forza di questo prodotto, perché siamo talmente abituati a ricevere mail a casaccio che associamo la newsletter ad un qualcosa che ci disturba e questo visto in ottica commerciale ci spinge a non usarla molto. Notiamo questa repulsione in molti confronti diretti ma se facciamo vedere al nostro interlocutore il concetto di ricevere ciò che ci aspettiamo di ricevere anche il suo approccio cambia subito e fa tornare un barlume di luce sul mezzo. La newsletter, intesa come invio di email professionale nell'insieme, se fatta bene funziona ed è una strategia vincente. No acquisto mail, sì all'acquisizione di mail.

Se la mail parla di cose che ci interessano...

Pensiamo per un attimo, la nostra passione, un nostro interesse, un aggiornamento mensile, costante che magari ha anche qualche offerta conveniente da propormi: ecco lo spirito di un invio email professionale, ecco lo spirito con cui si dovrebbe raggiungere un cliente, ogni volta che pensiamo di mandargli un qualsiasi messaggio. Non deve essere la crisi o la disperazione del momento a farla da padrona, quasi a dire se non spendi chiudo e se vediamo il tutto in ottica commerciale, anche il saper parlare solo di crisi non certo aiuta il nostro crescere. La crisi c'è, è per tutti ma solo se siamo un po' diversi dalla massa, forse abbiamo qualche chances in più per uscirvi, dando sempre per scontato che

  • lavoriamo seriamente
  • abbiamo un prodotto sano
  • abbiamo voglia di fare.

Conosci www.lanewsletter.net ?  clicca qui per i dettagli

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 01/02/2014 10:27:30
L'ultimo aggiornamento: 24/06/2014 09:37:53
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

Prova il servizio lanewslette, fino a 200 invii al giorno da 159 euro all'anno...
leggi..
09/08/2012
Scopri il servizio amdweb per essere on line con la tua azienda...
leggi..
30/08/2012
Come può chi non conosce l'azienda, capire cosa offre senza una comunicazione adeguata?
leggi..
14/04/2018
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology