In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login

Il budgeting in un sito e-commerce

Quando si parla di realizzare un sito e-commerce non è quasi mai chiaro l'investimento necessario per realizzare un progetto performante sotto tutti i punti di vista.

Molti prospetti costo parlano di start up tecnici, altri parlano di grafica, altri ancora di ppc ma un'azienda che deve investire e vuole fare un progetto budgeting curato per realizzare un sito e-commerce si trova in difficoltà.

Parlare del budgeting in un sito e-commerce significa fare una chiara e approfondita analisi dei costi del sito (realizzazione, messa in rete, post messa in rete), delle strategie e della pubblicità necessaria per convertire l'investimento in resa.

Quando si parla di budgeting in un sito e-commerce si parla già di strategia quindi serve molta attenzione per capire e definire le variabili che possono alzare i costi, gli aspetti che possono essere fatti dallo staff interno dell'azienda e tutto quello che conviene commissionare alla web agency.

amdweb propone come start up uno schema di lavoro che identifica i punti cardine da non sottovalutare nel progetto di budgeting in un sito e-commerce.

Aspetti tecnico strategici di un sito | amdweb.it

Aspetti tecnico strategici per realizzare un sito
  • Progetto iniziale (obiettivi, aspettative, tempi)
  • Scelta tecnica (costi, opportunità nel medio lungo termine)
  • Realizzazione contenuti (Progetto comunicativo, progetto redazionale e stesura testi)
  • Post messa in rete (tutti gli aspetti che fanno lavorare un sito)
aspetti economici di un sito | amdweb.it

Aspetti economici: i costi di un sito
  • Costi tecnici (piattaforma, dominio, certificati, personalizzazioni e assistenza)
  • Costi realizzativi (progetti, foto, inserimenti)
  • Costi grafici (desktop, mobile, immagine coordinata)
  • Costi pubblicitari (come si fa trovare il sito? ppc, social, seo, mail marketing?)

Diventa molto importante capire lo schema perché dal progetto quindi dagli obiettivi dell'azienda si deve arrivare a parlare di aspetti tecnici e, non da meno, di comunicazione.

amdweb quando si parla di costi e investimenti aziendali, quindi budgeting in un sito e-commerce, divide

  • costi tecnici
  • costi strategici
  • costi pubblicitari

Quando si legge che un sito e-commerce costa qualche migliaio di euro, significa che si tralascia qualcosa perché parlare di costi (bassi) senza un adeguato contesto è sempre molto pericoloso.

Budgeting e scelta tecnica di un sito e-commerce

Attenzione alla scelta tecnica, perché un cms open source non ha costi apparenti (viene sempre chiesto un gettone iniziale di qualche migliaio di euro) ma le lacune si hanno nel medio lungo termine perché si ha in genere un sito lento, poco sicuro e difficile da gestire. Per quanto una web agency possa essere esperta, non è mai in grado di gestire al meglio queste soluzioni perché non c'è un referente diretto ma una comunità di persone. Peggio ancora se serve fare qualche personalizzazione.

yost.technology la proposta tecnica amdweb

amdweb propone un proprio progetto tecnico, con uno start up di 2790 euro e dei canoni che variano in base a quanto un'azienda mette on line. Assistenza tecnica sempre compresa nel prezzo e affiancamento su misura in base alle concrete esigenze dell'azienda. Ogni personalizzazione è possibile proprio perché viene studiata e realizzata dallo staff.

Sito e-commerce a partire da 2790 euro significa attivare un servizio che permette di essere on line in 48 ore dall'attivazione del dominio e nessun altro costo per i primi 6 mesi
Caratteristiche:

  • Attivazione e messa in rete della parte tecnica store
  • Gestione indipendente dei prodotti (menu, foto, gallery, testi)
  • Massima ottimizzazione seo, sia dei testi che delle immagini
  • Script social per far condividere i contenuti dai visitatori
  • Predisposizione per inserimento google analytics (si deve attivare il profilo nei servizi di google)
  • Form contatti
  • Personalizzazione di testo e/o immagini nella mail di risposta nei contatti
  • Personalizzazione degli accordi con il cliente
  • Gestione contatti e ordini da amministrazione del sito
  • Gestione forme di pagamento (opzionale il pos virtuale)
  • Gestione modalità di spedizione
  • Gestione carrello, mail riepilogo ordine per cliente e admin
  • Affiancamento iniziale per imparare ad usare la piattaforma
  • Guida on line che permette di rivedere, ogni qualvolta sia necessario, passo passo l'utilizzo della struttura

Opzioni store: versione completa da 5950 euro

Il servizio completo viene fornito con una serie di opzioni che rendono la gestione più facile e veloce

  • Gestione utente, con area registrata
  • Gestione fatturazione di un'ordine
  • Gestione proforma di un'ordine
  • Gestione rivenditori
  • Gestione multipack, per promuovere acquisti multipli di un prodotto
  • Gestione varianti (operazione che permette in pochi passaggi di inserire delle varianti, esempio maglia colore, con ottimizzazione seo, con differenziazione di prezzo e con immagine unica o specifica)
  • Gestione KIT prodotti (operazione che permette in pochi passaggi di selezionare una serie di prodotti per crearne uno unico, magari con promozioni o con offerte particolari.

Parlare di budgeting in un sito e-commerce deve servire per fare una chiara analisi dei costi nel medio lungo termine, cercando di definire bene ogni aspetto prima di iniziare. amdweb è in grado di fornire un prospetto spesa del servizio tecnico nel medio lungo termine

I costi del servizio e-commerce, dopo 6 mesi, infatti, si quantificano come segue:

Quanto costa un sito e-commerce nel tempo?

Fino a 30 prodotti on line
  • Costo mensile 29 euro
  • Costo annuale 348 euro
  • Costo 3 anni 1044 euro
  • Costo 5 anni 1740 euro
  • Costo 10 anni 3480 euro
Quanto costa un sito e-commerce nel tempo?

Fino a 150 prodotti on line
  • Costo mensile 59 euro
  • Costo annuale 708 euro
  • Costo 3 anni 2124 euro
  • Costo 5 anni 3540 euro
  • Costo 10 anni 7080 euro
Quanto costa un sito e-commerce nel tempo?

Fino a 300 prodotti
  • Costo mensile 79 euro
  • Costo annuale 948 euro
  • Costo 3 anni 2844 euro
  • Costo 5 anni 4740 euro
  • Costo 10 anni 9480 euro
Quanto costa un sito e-commerce in 10 anni?

Fino a "N" prodotti
  • Costo mensile 129 euro
  • Costo annuale 1548 euro
  • Costo 3 anni 4644 euro
  • Costo 5 anni 7740 euro
  • Costo 10 anni 15480 euro

Si sta parlando di costi tecnici di un sito e-commerce (No parte vetrina) con grafiche a scelta (web.yost.technology per vedere qualche alternativa grafica). È possibile avere grafiche personalizzate a consuntivo o modifiche su quelle proposte, sempre con costi a consuntivo.

I costi del dominio dopo il primo anno sono

  • 20,00 euro per la registrazione o rinnovo del nome
  • 99,00 euro per lo spazio di base (1 gb di spazio, 5 caselle mail professionali da 200 mb )
  • 149,00 euro per lo spazio di avanzato (5 gb di spazio, 5 caselle mail professionali da 500 mb)
  • 299,00 euro per lo spazio top (10 gb di spazio, 10 caselle mail professionali da 1gb)
  • 35,00 euro all'anno per aggiungere fino a 30 caselle mail
  • Opzione mail server dedicato con ip e protocollo ssl personale, a partire da 249,00 euro l'anno con fino a 50 mail comprese e 50 gb

Budgeting in un sito e-commerce alcune considerazioni

I prezzi tecnici proposti sono una parte dei costi di realizzazione del sito quindi attenzione a capire bene tutto l'insieme. Se lo store necessita di lavoro comunicativo conviene investire e integrare anche un sito vetrina e/o blog. Per fare un adeguato prospetto di budgeting in un sito e-commerce conviene sempre avere un contatto diretto e un preventivo personalizzato.

  • Costo start up tecnico sito e-commerce 2790 euro
  • Costo servizio completo sito e-commerce 5950 euro
  • Costo start up sito vetrina 1590 euro
  • Costo servizio completo vetrina 3590 euro

amdweb è una web agency e come tale propone parti tecniche prodotte dallo staff per garantire un servizio veloce e performante, facile da usare, con prezzi chiari e con assistenza tecnica sempre compresa nel prezzo (non serve pagare una web agency per usare un cms gratuito).

budgeting comunicazione, stesura testi e adv

I costi tecnici di un sito e-commerce si vedrà presto che sono i costi meno impegnativi della realizzazione di un sito.

Per fare un adeguato budgeting in un sito e-commerce, infatti, si consiglia di avere molta attenzione sull'aspetto comunicativo e sul contesto pubblicitario, adv perché si dimostreranno, nel tempo, i costi "seri" del sito.

Quando si parla di progetto comunicativo e redazionale, per amdweb significa:

  • analizzare le esigenze aziendali
  • analizzare il mercato
  • analizzare la concorrenza
  • fare un primo prospetto economico che permetta di capire quanto serve all'azienda per avere riscontri
  • fare un progetto redazionale
  • scrivere i testi (quindi definire che tipo di testo di andrà a scrivere)
  • coordinare le varie strategie (landing page per il ppc, seo per farsi trovare, condivisioni varie nei social o pagine specifiche per il mail marketing o per altri canali)

Tradotto in tempo significa almeno 15/20 giorni di lavoro per due persone, senza contare la stesura dei testi. Nel contesto budgeting in un sito e-commerce conviene stanziare almeno 3/4000 euro per il progetto e 60/70 euro a pagina per la stesura dei testi (google considera piccolo un sito con 250 pagine).

Il progetto redazionale proporrà un prospetto di testi da scrivere e inserire nel sito per far trovare il sito o i prodotti che propone da chi fa determinate ricerche con google.

Non si faccia l'errore di tralasciare le descrizioni dei prodotti che saranno messi on line, perché un e-commerce di successo parte proprio dal far capire bene cosa vende (le descrizioni di un sito e-commerce partono da 40/50 euro a prodotto ed il prezzo può cambiare in base al materiale fornito); non si faccia l'errore di fare in autonomia questi passaggi comunicativi, si fornisca materiale e supporto alla web agency ma si faccia fare ad esperti la parte descrittiva dei prodotti e della comunicazione. Più supporto si riesce a dare alla web agency più si agevola il lavoro comunicativo. Parlare di budgeting in un sito e-commerce nel contesto comunicativo è tutt'altro che semplice perché

  • il mercato è in costante evoluzione
  • le esigenze del cliente sono in costante evoluzione
  • i modi di cercare sono in costante evoluzione

budgeting in un sito e-commerce: ppc e adv

PPC, sponsorizzate, social, sono altri costi che si devono mettere a budget nella realizzazione del sito, costi che in genere sono di qualche migliaio di euro al mese.  Nel contesto adv quando si parla di budgeting in un sito e-commerce serve fare qualche precisazione perché non a caso sono voci spesa che amdweb mette quasi alla fine dell'analisi.

Fare ppc ha senso se si ha un sito performante, veloce, strutturato e completo nel suo insieme.

Fare ppc significa impostare un budget con i vari fornitori per essere proposti quando un cliente fa delle ricerche quindi serve molta attenzione strategica per accogliere nel modo adeguato il cliente che arriva da un canale sponsorizzato, quindi che costa.

Il sito e-commerce deve sì avere traffico ma di qualità e deve essere in grado di gestirlo al meglio. NON si deve sottovalutare la comunicazione prima di far arrivare gente nel sito.

Per questo si sottolinea che i costi tecnici del sito sono i costi che devono preoccupare di meno perché una volta messo on line il sito necessita di aiuto pubblicitario per arrivare a nuovi clienti e convertite.

Non si dimentichi poi ogni aspetto legale, quindi contratti, politiche di gestione dei dati (gdpr) e packaging con materiale informativo di vario genere. Spedizioni e resi sono altri aspetti che hanno costi per l'azienda.

budgeting in un sito e-commerce errori da evitare

Ci sono una serie di errori che si fanno sempre quando si realizza un sito o si cerca di fare budgeting in un sito e-commerce. Si tende a sottovalutare l'insieme, si tende a fare una media dei costi delle varie proposte che si trovano on line senza coordinare l'insieme.

I costi tecnici sono costi che in linea di massima possono essere contabilizzati con una certa chiarezza se si fa la scelta giusta (amdweb parla di costi nel medio lungo termine) mentre i costi strategici, comunicativi e pubblicitari possono essere spesso una variabile importante.

Non ci si limiti a prospetti spesa generici ma si vada nel dettaglio, soprattutto quando si fa un progetto di budgeting in un sito e-commerce e non si scelga chi costa meno senza capirne il motivo. Vediamo spesso prospetti spesa di 4/5000 euro per tutto il lavoro ma l'esperienza acquisita ci permette di dire con una certa sicurezza che è un budget inadeguato per vendere on line.

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 04/06/2018 09:04:10
L'ultimo aggiornamento: 04/06/2018 11:37:13
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

Ottimizzazione siti aziendale per rendere il sito uno strumento di lavoro...
leggi..
28/09/2018
Perché il servizio amdweb con yost.technology è così innovativo?
leggi..
16/10/2018
gestione e servizi hosting
leggi..
09/12/2018
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology