In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login

Cosa significa avere un sito web friendly

Ci sono 2 interpretazioni del termine friendly, ossia

  • Sito friendly riferito al sito nell'insieme,
  • Sito friendly riferito ai link che creiamo.

Vi capita mai di vedere link illeggibili e lunghissimi? link tipo cgi-bin/parola?cmd=_render-content&content_ID=parla_it/??? (questo link è stato preso a caso e modificato, usiamolo solo per esempio).

Sono stringhe di codice che spesso significano www.nomesito/nomepagina e renderli friendly significa renderli comprensibili anche a chi legge. In effetti pensate di dover dare come indicazione un link come quello sopra ad un amico, o di dirgli semplicemente il nome sito/nome pagina, non è proprio la stessa cosa, no? Questo passaggio agevola molto anche la "comprensione" del motore di ricerca che cosi indicizza le pagine (ora che questa sia una delle tante verità è tutto da vedere, diciamo che è uno dei tanti parametri che si dovrebbero guardare nel posizionamento).

Quando parliamo di sito web friendly parliamo di un sito web adatto al visitatore, è un termine che identifica che il progetto è stato pensato ed ideato per chi lo visita e non per chi lo "paga". Entriamo nei soliti meandri tecnici, parliamo di stesura di codice e di come vogliamo interpretare il progetto.

Non vogliamo fare qui una guida fai da te, ma parlare piuttosto di aspetti da considerare quando pensiamo di avere un sito e di farlo per le PMI, aziende o professionisti in genere. Sono tante le sfaccettature da osservare e da tenere in considerazione quando si decide di avere un sito e capiamo che chi non è del mestiere si trova davvero in difficoltà nello scegliere un partner ideale per iniziare e sviluppare il progetto.

cosa significa avere un sito friendly

Concepire un sito friendly

L'idea di fondo di avere un sito deve essere analizzata e studiata. L'avere un sito non è un gioco, tanto meno lo è pensare di averlo friendly, cioè studiato e pensato per chi lo legge e per i motori di ricerca. Esperto seo non è un gioco ignoto, ma una competenza di una persona che sa scrivere e sistemare i contenuti per i motori di ricerca, perché sono innovativi, pertinenti, scritti bene e magari un po' originali. Non è un mago, sfrutta un insieme di cose e le adatta al vostro lavoro. Spesso questi passaggi si mascherano dietro un sito bello da vedere, ma vuoto nll'insieme, senza testo e senza un contenuto esaustivo.

Un sito per essere completo deve avere testo, deve dire qualcosa, immagini se servono, ma deve parlare attraverso il testo scritto, poi, come metterlo, è compito di esperti!

Se già avete un sito e volete chiarimenti o volete un confronto, o non siete soddisfatti del lavoro amdweb è a disposizione per analisi e consulenze, per iniziare a vedere il progetto a lungo termine e non finalizzato a se stesso.

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 30/09/2012 12:18:58
L'ultimo aggiornamento: 25/04/2017 10:34:45
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

Prova il servizio lanewslette, fino a 200 invii al giorno da 159 euro all'anno...
leggi..
09/08/2012
Scopri il servizio amdweb per essere on line con la tua azienda...
leggi..
30/08/2012
Come può chi non conosce l'azienda, capire cosa offre senza una comunicazione adeguata?
leggi..
14/04/2018
perché è importante la comunicazione in un sito
leggi..
07/05/2018
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology