In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login

Cosa fa un programmatore?

Le tendenze degli ultimi decenni hanno imposto alla nostra società delle nuove figure lavorative nuove edil programmatoreè una di queste. Se cerchiamo un esperto programmatore siamo in difficoltà perché è complesso trovarne, ma nello stesso tempo è ancora uno di quei lavori che non si riesce a capire chiaramente che sbocchi possa dare. Vediamo di capire quali sono le sue mansioni e, nel nostro caso, cosa ci aspettiamo da un abile programmatore di siti web e di relative applicazioni.

Dobbiamo fare una doverosa premessa, perché a differenza di altri lavori la figura del programmatore non è così autonoma come si crede, anzi, a volte il programmatore più esperto e più preparato è paragonabile ad un ottimo esecutore che sceglie la strada migliore in base al progetto che deve sviluppare. È difficile pensare al programmatore come ad un ideatore realizzatore e questo deve farci capire, specialmente in ambito web, quanto è importante il fare a monte un progetto solido e chiaro per chi poi andrà ad eseguire fisicamente il lavoro.

Qual'è il contesto ideale per un programmatore?

Il contesto ideale per un programmatore o per chi programma è quello di essere integrato in un team di lavoro che gli permetta di esprimere al meglio le sue doti e le sue conoscenze di programmazione cosa apparentemente banale ma, se ci facciamo caso, non sempre rispettata. Al contrario, la soluzione peggiore è quella di doversi subire il progetto in fase embrionale dove non sono chiare tutte le finalità. Serve conoscenza, serve esperienza e serve avere una visione d'insieme che vada molto al di là del singolo progetto perché un programmatore deve ponderare e scegliere la miglior soluzione e la miglior strada da percorrere per creare quello che si aspetta l'azienda o il cliente.

Serve confrontarsi con la tecnologia e serve essere sempre vigili e pronti alle migliorie tecniche che il mercato o la tecnologia stessa propone.

Nell'ambito web un buon programmatore si occupa di tutta la struttura tecnica cercando di dare sempre massima attenzione a

  • posizionamento
  • semplicità di utilizzo del sistema sia in fase realizzativa che in fase di aggiornamento
  • semplicità d'insieme, che associata ad una grafica semplice, fa sentire a casa ci visita

L'aspetto del posizionamento è molto importante in ambito web perché aiuta il progetto ad essere trovato nelle prime posizioni e questo, cosa diffcile da comprendere per chi non è del settore, è un fattore che coinvolge molti aspetti tra cui lo scrivere i contenuti, la grafica e la navigabilità.
un programmatore esperto cura la velocità di apertura delle pagine, cura e previene problematiche derivabili da molti accessi contemporanei e cerca soluzioni semplici e facilmente gestibili.

Gli sbocchi poi di un programmatore non sono solo riferibili al web, anche se è il nostro contesto principale, ma il programmatore è colui che sviluppa e gestisce i vari programmi che abbiamo nel pc, soluzioni aziendali per raccogliere i dati, gestioni di magazzino, carico scarico merce e altre soluzioni informatiche di vario genere.

Non c'è una regola di base per identificare un esperto programmatore, perché ci sono anche ottimi autodidatti, ma di base serve un ingegnere che sia specializzato in programmazione. Si predilige la laurea per evitare poi inesperienze legate al fai da te.

I generatori di codice possono sostituire un programmatore?

Per le nuove tendenze nel mondo del web assolutamente no, i generatori di codice non possono sostituire un programmatore perché la struttura tecnica di un sito fatta su misura è molto differente da quella pre-confezinata di un software che deve pensare per la maggior parte degli utilizzatori e non per il singolo. Dobbiamo ragionare sempre contestualizzando il sistema al singolo caso e, detto in soldoni, per un sito economico di poche pagine il lavoro è indifferente, ma per un sito aziendale di una PMI che vuole investire per farsi trovare nel web è sempre migliore la strada del fatto ad hoc! Sfatiamo sto falso mito del lavoro da poco che rende, perché non esiste e non è possibile nemmeno pensarlo. Se si vuole investire in ambito lavorativo non dobbiamo pensare ad un sito fatto da generatori ma piuttosto da un progetto specifico e fatto su misura.

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 12/01/2013 13:04:40
L'ultimo aggiornamento: 25/04/2017 12:28:19
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

Prova il servizio lanewslette, fino a 200 invii al giorno da 159 euro all'anno...
leggi..
09/08/2012
Scopri il servizio amdweb per essere on line con la tua azienda...
leggi..
30/08/2012
Come può chi non conosce l'azienda, capire cosa offre senza una comunicazione adeguata?
leggi..
14/04/2018
perché è importante la comunicazione in un sito
leggi..
07/05/2018
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology