Cosa significa avere un sito ben visibile?

Quando pensiamo di avere un sito e chiediamo di avere molta visibilità, chiediamo ad un agenzia web un progetto professionale, studiato e concepito per avere accessi e contenuti ben curati. Con questo presupposto si tagliano dalle proposte tutta quella fetta di soluzioni low cost che non prevedono un lavoro mirato sul posizionamento ma usano piuttosto, per contenere i costi, testi forniti dai clienti e soluzioni tecniche con pacchetti pre confezionati, customizzabili.

Avere un sito ben visibile significa apparire nelle prime posizioni dei motori di ricerca, in base ad una serie di possibili ricerche che riguardano il settore che tratta l'azienda.

Per capire bene il concetto di sito ben visibile è meglio parlare subito di seo e del suo significato

Per capire la seo è importante capire chi sono gli attori interessati e capire il loro ruolo, quindi

  • Il cliente finale che usa i motori di ricerca quando ha bisogno di qualcosa e cerca soluzioni, servizi, prodotti on line
  • Google, il motore di ricerca per eccellenza, che è l'intermediario che analizza quanto cerca il cliente e propone due tipologie di risultato, una a pagamento, con la dicitura annuncio e dei risultati "Naturali", quelli che rispondono al meglio alle richieste fatte dal cliente. Il compito di Google o dei motori di ricerca è quello di selezionare le migliori risposte in base a specifiche domande (processo di indicizzazione)
  • L'azienda che si deve proporre e deve diventare attraverso i suoi contenuti la miglior risposta possibile per il cliente finale (a determinare il successo dell'azienda è in primis il motore di ricerca che indicizza il sito, poi il cliente che con tempi di accesso o interazioni, conferma al motore di ricerca l'eccellenza del risultato)
  • La web agency che deve coordinare il tutto; deve preparare un sito veloce, deve controllare, scrivere o correggere i testi, deve aiutare il processo di indicizzazione portando il sito ad un posizionamento

Serve inoltre fare attenzione e chiarire concetti cardine come

  • Indicizzazione: procedura che fanno i motori di ricerca per catalogare i siti rispetto a parametri interni. Nessun costo
  • Posizionamento: lavoro che aiuta l'indicizzazione (stesura testi e relativa ottimizzazione seo). Procedura costosa soprattutto per la stesura dei testi e l'analisi dei testi da scrivere (programma redazionale)

Cosa non è Seo?

Non è parte di una strategia seo

  • Far trovare il sito con il nome del dominio
  • Far trovare il sito con la partita iva, con il mome del titolare, con l'indirizzo dell'azienda
  • Far trovare il sito con query lunghe o improponibili
  • Far trovare il sito con il nome prodotto di fantasia

Diventa fondamentale per capire cosa significa avere un sito ben visibile, parlare anche di piano redazionale o, in termini più demplici, di come l'azienda vuole farsi trovare (titoli potenziali di pagine da scrivere).

Per fare un sito ben visibile consigliamo massima chiarezza su due macro aspetti il primo tecnico strategico, il secondo economico. Ne parleremo spesso, perché sono questioni molto delicate che influiscono sul lavoro finale. Consigliamo di affrontare sempre e con estrema consapevolezza, almeno concettuale, ogni passaggio per scegliere il meglio e investire nella presenza aziendale con cognizione di causa.

Aspetti tecnico strategici di un sito | amdweb.it

Aspetti tecnico strategici per realizzare un sito
  • Progetto iniziale (obiettivi, aspettative, fattibilità, tempi, progress)
  • Scelta tecnica (costi nel medio lungo termine, vantaggi e differenze)
  • Realizzazione contenuti (Progetto comunicativo, progetto redazionale e stesura testi)
  • Post messa in rete (tutti gli aspetti che fanno trovare/lavorare il sito)
Aspetti economici di un sito aziendale | amdweb.it

Aspetti economici: i costi di un sito
  • Costi tecnici (piattaforma, dominio, certificati ssl, personalizzazioni e assistenza)
  • Costi realizzativi (progetti, foto, inserimento contenuti e immagini)
  • Costi grafici (grafica desktop, mobile, immagine coordinata)
  • Costi pubblicitari (come far trovare il sito? ppc, social, seo, mail marketing?)

È importante capire bene cosa si intende per sito visibile e cosa serve per dare visibilità ad un sito

un sito è ben visibile quando appare nei motori di ricerca

Cosa serve al sito per essere ben visibile?

Un sito per essere ben visibile necessita di accorgimenti tecnico strutturali e una particolare cura nei contenuti e nell'inserimento di immagini.

Sembra banale questa spiegazione ma per attuarla servono delle mirate competenze che spaziano dal tecnico, per quel che riguarda codici e struttura, al commerciale perché per scrivere in modo adeguato serve chi fa analisi di mercato e identifichi argomenti di interesse specifico e, non da meno serve avere competenze per scrivere nel web e per dare un senso estetico a complemento del tutto (quindi competenze grafiche).
Andiamo un po' oltre al semplice avere un sito, perché avere un sito ben visibile implica il dover lavorare con la massima professionalità.

Per avere un sito ben visibile dobbiamo innanzitutto definire il contesto in cui vogliamo entrate, possibilmente circoscriverlo alla zona di interesse, visto che spesso il lavoro è per una zona precisa in cui si opera, serve un'attenta e mirata analisi dei competitors che permette di capire che tipo di testo serve per la visibilità dei contenuti che intendiamo fare. Se il settore è saturo per certi servizi, dobbiamo far emergere i nostri o trovare dei servizi complementari, sempre ricercati, per proporre quello che intendiamo fare. Serve poi trasparenza su costi e modi perché, a volte, anche i brodi misteriosi sono scoccianti.

È pur ovvio che se vogliamo comperarci un'auto ci andiamo informare sui costi, ma è altrettanto scontato che un'idea di spesa ci è abbastanza chiara ancor prima di iniziare a cercare, sappiamo già che tipo di auto possiamo comprare, dobbiamo solo definire marca e modello.
Quando noi pensiamo ad un sito ben visibile dobbiamo avere le idee chiare sul significato del progetto che intendiamo fare.

Visibile non significa Bello Si fa confusione, perché un sito visibile non è un sito bello da vedere, ma un sito facile da trovare con Google. Un sito visibile non costa 1000 euro anzi, parte da un costo di base di almeno 6/7 mila euro. La visibilità di un sito non è un argomento banale, e ha costi importanti perché la visibilità permette di avere nuovi accessi e nuovi clienti

Un sito è ben visibile attraverso testi ed immagini

Se l'idea è di avere un sito ben visibile, dobbiamo aver chiara l'importanza di un investimento mirato su testi e contenuti.

Il titolo non deve ingannare per quanto riguarda le immagini, perché devono essere presenti, ma non devono essere presenti solo immagini, serve un giusto compromesso con testi e immagini. Per andare al dettaglio, anche sotto l'aspetto economico, fare un testo significa spendere da 100 a 300 euro, in base al tipo di contenuto che serve possiamo anche arrivare a cifre superiori. La stesura dei testi è per un'azienda l'unico modo di proporsi attraversi il web e la visibilità del sito dipende molto da come i testi sono scritti sia per chi legge, sia per la coerenza con i concetti che scriviamo. Google è un motore di ricerca che interpreta quanto scritto e lo classifica attraverso una serie di parametri che comprendono anche la tempistica media della permanenza del visitatore nel sito; ecco quindi la duplice importanza del lavoro, sia verso Google che verso chi legge.

Un sito per essere ben visibile deve essere anche ben coordinato, facile da navigare, diretto nelle risposte che il visitatore cerca. Il compromesso del testo tra cliente e Google deve trovare un certo riscontro su chi legge perché l'intreccio dei dati è anche sulla tempistica di permanenza nel sito. Per questo insistiamo sempre su un gioco d'insieme del sito. Un sito per essere visibile non deve essere bello e basta, per essere visibile un sito deve essere interessante in tutti i suoi aspetti, facile da navigare e veloce nell'apertura delle pagine.

Ultimo Aggiornamento:01/05/2022 17:48:17
Condividi nelle tue pagine Social

Scopri quanto è facile lavorare con yost.technology
1

Scelta del servizio
vetrina, e-commerce, blog
 
2

Scelta delle funzionalità
o sviluppo personalizzato
 
3

Operatività, strategie,
grafica e contenuti
 
4

Assistenza tecnica
sempre nel servizio
 
La piattaforma è attiva in 24/48 ore dall'attivazione/trasferimento del dominio

I nostri servizi

  • yost.technology è la nostra piattaforma tecnica, il servizio che proponiamo per fare siti aziendali, blog o siti e-commerce (Non è una piattaforma Open source)
  • lanewsletter.net è il servizio che proponiamo per creare newsletter aziendali
  • smtp dedicato il server per inviare newsletter

  • Servizio hosting solo per chi usa la nostra piattaforma e servizio mail server anche per clienti esterni alla piattaforma

Il nostro punto di partenza, il servizio Lite

Start up tecnico online in 48 ore

Ecco qualche esempio di struttura da 590 euro che con amdweb può essere operativa in 24/48 ore dall'attivazione del dominio (con materale fornito)

In evidenza

Inviare newsletter è una strategia di marketing avanzata che necessita di server dedicati e strumenti di invio...
leggi..
Lavorare nel sito un po' alla volta... concetto non facile da capire ma fondamentale per il successo.
leggi..
Quando si parla di su misura, sicuro sia tutto chiaro?
leggi..
perché molte aziende non usano la newsletter?
leggi..

Iscriviti alla nostra newsletter
Ho letto e accetto le condizioni sulla Privacy *
(*obbligatorio)
(riceverai una mail di conferma con un link da cliccare, se la mail non arriva, controlla nello spam)

yost.technology | 04451716445