In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login

Cosa significa identificare un target di lavoro con il sito?

Parlare di sito aziendale e strategie operative significa anche parlare di cosa significa identificare un target di lavoro con il sito.

Non sempre il sito è visto come strumento di comunicazione, anzi spesso ci si approccia alla creazione di un sito con imprudenza e senza aver chiaro ogni ingrediente, basando l'investimento solo su una cifra da spendere che, quasi sempre, si limita ad un budget limitato, che l'azienda può permettersi di spendere.

Parlare di target di lavoro con il sito, significa appunto parlare di strategie di comunicazione avanzate che permettano all'azienda di farsi trovare da persone interessate e consapevoli di cosa le aspetta sia nei servizi che nei costi.

Da dove si inizia a realizzare un sito?

amdweb consiglia uno schema di lavoro che permetta un'ampia visione d'insieme perché parlare di costi senza capire per cosa si spende, non sempre ha tanto senso: un utente dovrebbe sempre aver chiaro per cosa spende in particolare quando si parla di sito aziendale. La consapevolezza del lavoro da fare permette di quantificare meglio il budget da investire e permette di difendesi da partner non adatti.

Aspetti tecnico strategici di un sito | amdweb.it

Aspetti tecnico strategici per realizzare un sito
  • Progetto iniziale (obiettivi, aspettative, tempi)
  • Scelta tecnica (costi, opportunità nel medio lungo termine)
  • Realizzazione contenuti (Progetto comunicativo, progetto redazionale e stesura testi)
  • Post messa in rete (tutti gli aspetti che fanno lavorare un sito)
aspetti economici di un sito | amdweb.it

Aspetti economici: i costi di un sito
  • Costi tecnici (piattaforma, dominio, certificati, personalizzazioni e assistenza)
  • Costi realizzativi (progetti, foto, inserimenti)
  • Costi grafici (desktop, mobile, immagine coordinata)
  • Costi pubblicitari (come si fa trovare il sito? ppc, social, seo, mail marketing?)

Lo schema deve essere utile per capire due aspetti

  • il sito aziendale deve avere dei requisiti minimi in particolar modo se si vuole farlo diventare uno strumento di lavoro (attenzione al prezzo chiavi in mano)
  • identificare un partner di lavoro che non si limiti ad istallare una piattaforma, ma che analizzi e curi tutto l'insieme: comunicazione, grafica, performance del progetto, ritorni e presenza nei social.

Un sito può avere costi che vanno da qualche centinaio di euro fino ad arrivare a diverse decine di migliaia e il primo lavoro di un'azienda che sceglie di mettersi on line è quello di capire concretamente cosa le serve, senza farsi ingannare da prezzi poco veritieri

Cercando on line prezzi o idee costo per realizzare un sito, si trova di tutto per questo l'azienda ha il dovere di capire bene cosa compera, a prescindere dal prezzo.

amdweb, per fare un esempio concreto, parla di start up tecnico per un sito vetrida a partire da 1590 euro con una serie di opzioni grafiche che l'utente può scegliere visionandole su un sito demo (web.yost.technology). Il costo start up sito vetrina da 1590 euro, si riferisce ad un servizio tecnico dove il cliente si arraggia e fa il 95% del lavoro in autonomia (il 5% rimanente viene fatto nell'ora di affiancamento).

Nell'offerta tecnica amdweb non si parla di strategie, non si parla di studi vari e analisi concorrenza, si parla di un contenitore da riempire, certo assistito, certo sicuro, certo con assistenza tecnica sempre compresa nel prezzo, ma non si parla di un sito completo che analizzi comunicazione, studio dell'immagine e strategie varie.

Un sito che costa poco, normale che presenti meno accorgimenti e funzionalità di un sito studiato nel dettaglio; un sito che costa poco non cura la comunicazione, tanto meno può identificarsi con un preciso target.

Quando si parla di cosa significa identificare un target di lavoro con il sito si parla di una strategia di comunicazione avanzata, che permetta appunto di far chiarezza su chi deve ricevere il messaggio e questo tipo di lavoro deve essere utile anche per chi, nel settore che si tratta, non ha le idee chiare.

L'esempio concreto della realizzazione di un sito, può aiutare a capire il concetto ed il significato di identificare un target di lavoro che con esso si vuole raggiungere, vediamo meglio.

Se un'azienda che deve fare un sito trova le pagine amdweb, deve capire

  • che amdweb è un'azienda che cura professionalmente tutto quello che serve per essere on line con un sito
  • amdweb propone prodotti tecnici sviluppati dallo staff
  • che fare un sito costa e perché costa
  • amdweb offre al cliente la possibilità di avere un servizio completo quindi con uno studio avanzato della comunicazione (comunicazione che va anche oltre al sito), stesura testi per comunicati stampa, stesura testi per il web, analisi e progettazione navigabilità del sito, analisi e ricerche su come un cliente cerca, cosa cerca e cosa si aspetta di trovare
  • amdweb offre al cliente la possibilità di avere una parte tecnica assistita, dove il cliente lavora in piena autonomia
  • che amdweb suddivide i vari costi per farne capire il significato e permettere una migliore quantificazione

Rispetto a quanto appena detto, un utente deve capire che un settaggio tecnico per un sito vetrina con amdweb e yost.technology parte da 1590 euro per il primo anno; un lavoro completo con progetto e studio comunicativo, stesura testi, grafiche personalizzate e gestioni varie, costa in base al tipo di servizio e agli obiettivi che si vogliono raggiungere

La stesura di testi ottimizzati seo, con relative ricerche e analisi della concorrenza partono da 150 euro, giusto per fare un esempio; uno studio della comunicazione, con uno sguardo alla concorrenza, un confronto con chi è presente nel web richiede almeno una settimana di lavoro e un paio di persone, quindi nulla di strano se si parla di costi che partono da 2500/3500 euro: quando si legge di siti da meno di 1000 euro, con seo e strategie, grafica e social... a cosa si rinuncia?

Quanto è importante identificare un target di lavoro con il sito?

L'importanza di identificare un target di lavoro dipende dal tipo di servizi che si offrono, di certo far capire i tratti salienti del servizio prima del contatto porta ad interagire con utenti e potenziali clienti consapevoli ed interessati.

Identificare il target di lavoro permette di far identificare l'azienda e tutti i servizi che offre, mettendo a proprio agio chi deve spendere, permettendogli di capire in pochi step se ciò che ha trovato è quello che cercava o se il sito in cui è approdato non risponde alle sue esigenze.

Per fare un altro esempio: se un utente cerca prodotti di eccellenza, nel momento stesso in cui li ricerca ne conosce il valore e sa quantificarne i costi, e se approda in un sito che ha una buona comunicazione gli  si trasmetterà subito l'idea di poterlo servire in quella ricerca di eccellenza, per cui non resterà stupito dei prezzi. Allo stesso modo se un utente sta cercando un prodotto per cui vuole stanziare un budget limitato, subito, a colpo d'occhio, se il sito ha una buona comunicazione, capisce se è nel contesto giusto o deve cercare altrove.

Se si ha il desiderio di acquistare un'auto marca Ferrari, giusto per fare un esempio, si ha ben chiaro che non è possibile farlo con qualche migliaio di euro, se si è a piedi ci si adatta a tutto, proprio in base al budget che si ha a disposizione.

Purtroppo la ricerca scellerata del prezzo ha portato la realizzazione di un sito a subire degli inflazionamenti economici che hanno portato le aziende a comperare, alla fine, dei settaggi di pacchetti preconfezionati, accorgendosi nel tempo che sono spese inutili, perdite di tempo e comunque spese. Tutti parlano di servizi professionali ma non c'è parametro idoneo ad identificarli se non la concreta consapevolezza.

Quando si parla di seo, per fare un esempio, si parla di visibilità naturale con i motori di ricerca, ma si dimentica sempre si specificare che nessun motore di ricerca spiega pubblicamente come indicizza un sito e cosa pesa nelle valutazioni per essere nelle prime posizioni. Esperti di cosa? google fa quello che vuole, come vuole, quando vuole, quindi il lavoro seo deve essere sempre e comunque un lavoro di interpretezione del mercato e un lavoro di comunicazione diretta che permetta al cliente di trovare una precisa risposta, rispetto a quanto ha cercato.

Parlare di seo in un sito significa parlare di costi che vanno molto oltre la realizzazione del sito perché il lavoro seo è scrivere e ottimizzare le pagine, cercando appunto di dare risposte. Un sito come amdweb, giusto per far capire di cosa si sta parlando, ha più di 800 pagine e porta in media circa 1000 accessi naturali al giorno, senza investimenti in ppc. Oltre alla grafica, oltre alla parte tecnica, oltre alla gestione social, può essere costato poco? per quanto possa essere banale la stesura del testo, visto che per molti è banale, calcolando che per ogni testo serve spenderci almeno 2/3 ore... si facciano due calcoli sui costi necessari per mettere on line e mantenere amdweb, prima di pensare che la realizzazione di un sito possa essere fatta con qualche migliaio di euro. Non a caso amdweb parla di realizzazione del sito in progress, facendo sempre molta attenzione che progress non significa spendere meno o dilazionamento, ma fare un lavoro a step.

Quanto amdweb parla di progetto, scelta tecnica, contenuti e post messa in rete, parla di uno schema di lavoro che per forza di cose deve essere analizzato e contabilizzato perché se un sito non arriva a nuovi clienti, se un sito non ha riscontro, se un sito dà un'immagine sbagliata dell'azienda, oltre al costo per la sua realizzazione, crea un danno d'immagine non indifferente.

L'utente cerca on line prima di spendere, l'utente cerca conferme, visto che di ogni prodotto o servizio si trova della concorrenza a un ventesimo del costo e questo destabilizza il mercato soprattutto quando la cura della comunicazione viene lasciata al caso.

 

 

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 15/04/2018 11:01:51
L'ultimo aggiornamento: 16/04/2018 10:34:06
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

strategie, realizzazione e pubblicità in un sito aziendale
leggi..
14/02/2019
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology