Quali sono i costi della visibilità di un sito?
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.

Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca su Informazioni

Cliccando su “Ok, ho capito” acconsenti all’uso dei cookie [OK, ho capito]

Benvenuto login

Quali sono i costi della visibilità di un sito?

Per capire quali sono i costi della visibilità di un sito bisogna partire dal capire il concetto di visibilità visto proprio nell'azione di ricerca che fa un cliente quando digita "qualcosa" su google.

Sono tre le strade che possono portare la visibilità ad un sito

  • Visibilità naturale, uno specifico lavoro seo, quindi testi che rispondono al cliente quando fa delle domande a google.
  • Visibilità a pagamento, ppc, in cui si concordano con google, altri motori o pagine social, determinate parole o frasi di ricerca che una volta cercate propongano il sito come risposta.
  • Newsletter o canali tradizionali,  strategia in cui si invita il cliente a visitare il sito

Si parla di costi della visibilità perché ogni azione che permetta al sito di avere traffico è un'azione che ha costi, tempi e risultati differenti quindi capire cosa differenzia il ppc dalle strategie seo o da un invio newsletter permette di capire quali sono i costi della visibilità nell'immediato ma soprattutto nel medio lungo termine.

Il ppc per fare un esempio è un costo importante ma è un sistema che porta traffico molto velocemente dalla realizzazione del sito. La seo è nel medio lungo termine una forza ma ha tempi di realizzo molto più lunghi.

Capire prima di tutto il tipo di visibilità che serve all'azienda diventa un aspetto strategico importante che aiuterà anche a capire quali sono i costi della visibilità.

Perché è importante capire quali sono i costi della visibilità di un sito?

È importante capire quali sono i costi della visibilità di un sito perché il mercato presenta molte soluzioni, ma sono davvero poche quelle che nel concreto portano alla visibilità del sito. Se spendiamo poco, non possiamo nemmeno illuderci di essere visibili ma nemmeno spendere senza cognizione di causa è una soluzione plausibile, soprattutto in un contesto economico come quello attuale dove si deve innanzitutto imparare a centellinare ogni costo.

I costi di una pagina visibile partono da 150 euro e possono arrivare anche a 500 euro.

Non sono tanti se pensiamo a cosa porta il posizionamento di un sito, sono uno sproposito se il concetto di visibilità non è chiaro. Il problema è che per molti clienti è imbarazzante chiedere e farsi spiegare più volte il concetto ma se pensiamo che un sito medio dovrebbe avere almeno 20 pagine capiamo che è fondamentale avere la visione dell'insieme chiara perché rischiamo di spendere male o addirittura spendere tanto e inutilmente.

Il mercato è vasto e le offerte sono davvero molte ma la cosa importante è che alla fine cercando un qualcosa di inerente il nostro settore, il sito appaia in prima pagina, nelle prime posizioni.

Inutile sottolineare che i benefici sono molti e inutile ripetere che se non affrontiamo in modo adeguato questo contesto rischiamo di essere messi da parte dal mercato del web, perché sono molti i siti belli, fatti bene ma che non hanno nessun accesso.

quali-sono-i-costi-della-visibilita-di-un-sito.JPG

Visibilità di un sito, un costo in progress

I costi della visibilità sono un deterrente per molte aziende che, se anche attirate dal web e dal suo contesto, davanti a investimenti di base di qualche migliaio di euro sono spinti a scegliere scorciatoie economiche (scelgono cioè chi costa meno) destinate a farli rimanere nel massimo anonimato. Su queste basi nasce la proposta amdweb, cioè una visibilità che viene costruita insieme al cliente, "garantita" per quanto la parola non ci piace perché può essere fraintesa, ma vissuta passo passo con costi in progress, mensili, pianificati che se anche sono importanti, sono giustificati perché vissuti spalla a spalla dal cliente stesso, coinvolto e partecipe che capisce cosa si sta facendo e capisce quanto è complesso farlo.

Non conta quanto si spende per un sito, conta quanto riusciamo a farlo rendere
amdweb

È evidente che quanto si inizia a fare un certo ragionamento strategico e di prospettiva si è consapevoli sia dell'investimento che di quanto questo possa portare ma ci preme sottolineare sempre che, per quanto poco vogliamo spendere, un'azienda che sa quello che fa è in grado di spiegare bene il concetto ed è in grado di condividerlo con chi chiede consulenza per cui la preoccupazione del capire quali sono i costi della visibilità di un sito parte dal capire cosa si fa e come, in che tempi e in che termini. Sta a chi spende, poi, decidere come intervenire e decidere lo spessore dell'intervento. Una considerazione ci viene molto spontanea, legata alle esperienze che stiamo facendo: se un sito non ha un'adeguata visibilità, non porta a niente, non serve a niente e rischia di far sottovalutare un segmento commerciale come il web che sarà di certo un canale preferenziale di ripresa commerciale in ottica globale.

Non stiamo dicendo di spendere molto, né di giustificare preventivi alti nei costi ma piuttosto di capire bene ogni aspetto della spesa per la nostra visibilità nel web e di dubitare di chi parla di posizionamento con troppa facilità e senza cognizione di causa o cerca di spiegarci come funziona con modi complessi e poco chiari, giustificando il tutto con parole difficili o troppo tecniche.

Progress nei risultati e nella spesa

Se l'azienda ha consapevolezza nei mezzi e consapevolezza nei risultati non ha difficoltà a proporre un lavoro in progress, un costo mensile che permetta all'azienda di dilazionare l'investimento e di arrivare a pagare il sito con il sito. Molto, di certo, dipende dall'entità del lavoro che si vuole fare, ma pensare di arrivarci a 300/500 euro al mese è senza dubbio più facile che pensare di pagare il costo totale, senza poi contare che il costo mensile da maggiori garanzie di assistenza e di collaborazione.

Visibilità e strategie web

In parallelo ai costi, è importante analizzare e considerare un lavoro in progress anche per un aspetto strategico del lavoro stesso, perché non c'è una regola che funziona per tutto né possiamo fare affidamento su singole esperienze delle agenzie web. Il segreto per fare un buon lavoro è un'analisi costante di quanto viene fatto e misurare nel reale ogni piccolo passo attraverso dati analytics e visibilità delle nuove pagine. Non si può fare un pacchetto e pensare che sia finito il lavoro, la visibilità di un sito non finisce mai come non finisce mai il suo migliorarsi e il suo crescere. Nuove ricerche, nuove parole, nuovi servizi, nuovi confronti portano ad allargare costantemente l'orizzonte e l'affrontare tematiche nelle pagine del nostro sito. Per quanto vogliamo limitare le pagine o lo scritto, la visibilità passa per la comunicazione che diamo al cliente finale.

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 06/01/2014 11:32:27
L'ultimo aggiornamento: 08/01/2020 13:02:00
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

Quando la piattaforma è gratuita, si paga la competenza della web agency ma attenzione...
leggi..
26/03/2013
Non c'è solo burocrazia, attenzione alla realizzazione, alle strategie, al cliente finale....
leggi..
15/06/2020
Vuoi un servizio mail professionale, controllato e sempre performante? Contattaci per un preventivo personalizzato...
leggi..
05/07/2020
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology