In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login

Preventivo on line per un sito web

Posso avere un preventivo on line?  Si, è possibile avere un preventivo on line per un sito web, ma partiamo sempre dal presupposto che un preventivo fatto su contesti generici è sempre indicativo.

Cosa serve per avere un preventivo on line per un sito web?

Per poter fare un preventivo preciso necessitiamo di una serie di informazioni senza le quali risulta complicato dare una risposta esaustiva e completa. Preferiamo sempre un contatto diretto, controsenso, forse, per chi lavora on line ma, come potete capire leggendo un po’ le varie FAQ ossia, la varie domande che ci pongono i nostri clienti o visitatori, la scelta del progetto e le sue finalità non devono e non possono essere trattate in poche parole.

Proposta tecnica amweb per il tuo preventivo on line

Possiamo dare subito un'indicazione tecnica: amdweb consiglia yost.technology una piattaforma cms professionale, adatta a siti vetrina o siti e-commerce. Con uno start up di 299 euro ed un canone mensile che varia dal numero di prodotti che vogliamo vendere, possiamo essere on line.

  • se vendiamo meno di 30 prodotti, il canone è di 39 euro al mese (scontato a 29 euro per i primi 6 mesi);
  • se vediamo da 31 a 150 prodotti, il canone è di 59 euro al mese (scontato a 39 euro per i primi 6 mesi);
  • se vediamo da 150 a 300 prodotti il canone è di 79 euro al mese (scontato a 49 euro per i primi 6 mesi);

per e-commerce con più prodotti, faremo dei preventivi su misura. Il costo del dominio su server dedicato amdweb è di 150 euro/anno.

Se parliamo di parti tecniche per siti vetrina il costo annuale è di 299 euro, il dominio di 99 euro e in base alle pagine partiamo da uno start up di 299 euro. Sono costi tecnici che ci permettono di avere sempre assistenza tecnica compresa nel prezzo.

Partiamo dal presupposto che ogni azienda è diversa, anche se tratta lo stesso prodotto, ha dipendenti, per ovvie ragioni, diversi e se anche hanno la stessa preparazione, il risultato è sempre e comunque diverso. Lo stesso confronto dovrebbe essere fatto con un sito web e con un relativo preventivo, sia on line che fatto direttamente.

  • Che risultati ci aspettiamo?
  • Come vogliamo essere trovati?
  • Quanta concorrenza c'è e di che spessore è?
  • Abbiamo un prodotto innovativo e unico o siamo rivenditori?
  • Che dimensione aziendale abbiamo?
  • Che domanda potenziale siamo in grado di accontentare?

In linea di massima in base al tipo di richiesta si riesce ad inquadrare la spesa, o, vista in altri termini, è possibile adattare il progetto alle possibilità che il singolo cliente ha.

Abbiamo chiaro cosa chiedere con il preventivo?

È doveroso, però, fare alcune considerazioni parlando di preventivo on line o comunque di preventivo, poiché l'esperienza ci fa notare che spesso si ha un'idea sbagliata dell'insieme e non si sa ben definire il paniere di attributi che il progetto deve avere. Risulta complicato anche per il cliente chiedere un preventivo se in linea di massima non c'è chiarezza sull'insieme, mille pubblicità fuorvianti vogliono farci credere che un sito si fa in 3 click, tutto semplice, scegli la grafica, scegli il nome, metti i contenuti e tutto pronto e cotto!!!!

Non è così, assolutamente non è così.

Non ci stancheremo mai di dire che i colori sono importantissimi, il font aiuta la lettura, la stesura del contenuto deve essere interessante, semplice, dettagliata, schematizzata e... attraente e queste caratteristiche devono essere abilmente miscelate.

Ma come ci trova un visitatore? chi cerca nel web non sa che esistiamo, non sa che abbiamo un sito e siamo noi, attraverso il posizionamento, che dobbiamo rendergli la vita più semplice facendo in modo che la ricerca del nostro sito e del prodotto/servizio che proponiamo sia agevolata nei motori di ricerca. La scelta del dominio, il nome del nostro sito, non può essere banalizzata a ciò che più ci piace, dobbiamo dare coerenza al progetto, soprattutto se commerciale. Ripetiamo sempre amdweb si rivolge alle PMI, aziende, professionisti, enti pubblici e privati con preventivi personalizzati e studi specifici del progetto, proponendo preventivi on line su misura, scindendo una parte tecnica con yost technology, CMS professionale, da una parte strategica e conettuale.
 

chiedere un preventivo dettagliato è un ottimo modo per iniziare il lavoro nel migliore dei modi
Come possiamo avere un'idea di costo dettagliata?

Semplicemente dedicando il tempo necessario per inquadrare il tutto e fare un'analisi prospettica dell'insieme. Solo così si riesce a valutare la miglior opportunità, confrontando a pari ingredienti, pro e contro di ogni soluzione, analizzando se conviene un cms gratuito, un cms professionale, un software che genera codici o la stesura a mano del progetto. Purtroppo spesso è un compromesso, la realtà della PMI è vincolata a budget irrisori per questo canale, forse per la crisi, forse per la disinformazione, forse per questo svilupparsi di soluzioni semplicistiche che alterano il modo di vedere e di interpretare questo canale, ma siamo dell'idea che chi intuisce l'importanza di investire in questo settore, abbia ancora molto margine di possibilità di implementare i risultati aziendali. Poniamo però l'accento sul concetto di investire, non segnica fare un sito e basta, provare a registrarsi e fare 3 contenuti, ma fare un progetto a medio-lungo termine (del resto quante aziende sono nate in 3 minuti senza sforzi? crediamo nessuna!), realizzata con un progetto e un lavoro in progress, che permetta di implementare, arricchire, perfezionare il lavoro senza anticipare grosse cifre, ma investendo quando e quanto necessario, facendo un lavoro mirato per ottenere il massimo risultato.

Cosa chiedere nel preventivo per un sito web?

È importante distinguere:

  • gli aspetti tecnici e aver chiaro su che piattaforme tecniche andremo a lavorare
  • stesura testi e aspetti grafici
  • post messa in rete del progetto

Molte volte non ci si rende conto che il sito deve essere uno strumento di lavoro e non ci si preoccupa né della gestione né del lavoro da fare dopo la pubblicazione del progetto. Spesso si sceglie un prezzo e non un'idea di lavoro tanto che alla lunga un sito fatto con una parte tecnica gratuita costa più di un sito fatto su misura perché si ha sempre bisogno di chi l'ha fatto. Facciamo chiarezza subito su tutti i costi e su tutti i necessari interventi di assistenza e manutenzione, specialmente se usiamo piattaforme gratuite. amdweb sceglie la strada del canone mensile per la parte tecnica perché l'esperienza insegna che ogni mese serve intervenire. Il noleggio permette di avere sempre l'ultima innovazione del sistema e assistenza tecnica compresa nel prezzo.

Il miglior preventivo non è quello che ci propone il prezzo più basso, ma quello che ci propone di spendere meglio con la maggior prospettiva di rientro.

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 03/08/2012 16:32:18
L'ultimo aggiornamento: 10/08/2015 18:02:16
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

Come far trovare un sito, senza capire cosa cerca un cliente?
leggi..
10/01/2014
Tecnica, realizzazione, grafica... quanto costano?
leggi..
30/08/2016
Con amdweb serve qualche ora per la parte tecnica, gli aspetti strategici invece...
leggi..
21/02/2017
yost.technology la piattaforma rivoluzionaria per realizzare e gestire un sito
leggi..
12/06/2017
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology