In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login
ADV>

Canali di pubblicità performanti

Ogni attività cerca di trovare canali di pubblicità performanti, ogni imprenditore cerca alternative pubblicitarie performanti, ogni "appassionato" di marketing cerca canali di pubblicità performanti: l'obiettivo è arrivare al maggior numero di clienti finali e per poter far conoscere o proporre prodotti e/o servizi.

Cerchiamo in questa pagina di dare una certa priorità al contesto web, visto che siamo nel web, senza, però, tralasciare un concetto d'insieme (tecnicamente chiamato cross marketing). Una considerazione personale che sentiamo di esprimere è legata al concetto più ampio di marketing che non sempre ha regole o punti fermi (non c'è una formula scientifica per ogni strategia) se non il semplicistico controllo del dare e avere nel medio lungo termine.

Il concetto di performante, quindi, deve essere contestualizzato e colto nel suo habitat di utilizzo perché per molti è sinonimo di spendere poco, per altri è una più ampia equazione dare/avere; per alcuni è un investimento nel medio lungo termine, per altri è importante l'immediatezza. Di certo parlare di marketing in senso ampio, parlare di pubblciità performanti perde di significato se alle spelle non abbiamo un progetto, un programma che permette anche alla strategia di svilupparsi.

Se l'azienda è in difficoltà e non sta facendo fatturato, non ci si aspettino magie dalla pubblicità (anzi, spesso è troppo tardi per intervenire); se si sta lavorando bene e si è consapevoli che si ha un ampio margine di miglioramento, si può analizzare il contesto per creare dei solidi punti di partenza.

Il punto di partenza è sempre un progetto, ecco uno schema che amdweb propone sempre quando si parla di sito azendale e di business on line, senza il quale è complesso avere riferimenti nel medio lungo termine.

Aspetti tecnico strategici di un sito | amdweb.it

Aspetti tecnico strategici per realizzare un sito
  • Progetto iniziale (obiettivi, aspettative, fattibilità, tempi, progress)
  • Scelta tecnica (costi nel medio lungo termine, vantaggi e differenze)
  • Realizzazione contenuti (Progetto comunicativo, progetto redazionale e stesura testi)
  • Post messa in rete (tutti gli aspetti che fanno trovare/lavorare il sito)
aspetti economici di un sito | amdweb.it

Aspetti economici: i costi di un sito
  • Costi tecnici (piattaforma, dominio, certificati ssl, personalizzazioni e assistenza)
  • Costi realizzativi (progetti, foto, inserimento contenuti e immagini)
  • Costi grafici (grafica desktop, mobile, immagine coordinata)
  • Costi pubblicitari (come far trovare il sito? ppc, social, seo, mail marketing?)

Cosa significa pubblicità performante?

Per certe aziende parlare di pubblicità performante significa dare forza al brand, per altre è vendere direttamente per altre farsi conoscere.

Il fine ultimo, visto da molte angolazioni è arrivare al cliente finale e la performance è appunto legata alla variazione di fatturato. Quello che per molti imprenditori non è così chiaro, però, proprio nello specifico contesto virtuale, è l'importanza dell'insieme, dell'organizzazione, del dettaglio. Viene facile parlare di canali di pubblicità performanti e pensare a degli spot in tv, viene facile pensare a canali di pubblicità performanti e associarli alla stampa nazionale ma anche l'aspetto economico deve essere considerato.

Canali pubblicitari performanti

Canali di pubblicità performanti ed economici

Ecco una prima distinzione da analizzare per dare ossigeno ad un'azienda: canali di pubblicità performanti ed economici o meglio, facilmente abordabili nei costi.

Iniziamo proprio da un sito, perché un sito è un canale di pubblicità performante, permette un approccio in progress e questo lo rede ancor più appetibile anche economicamente e, aspetto davvero innovativo, è istantaneo nella gestione, ci permette di correggee e pubblicare in pochi minuti e ci permette di creare un rapporto diretto con il nostro cliente finale. L'aspetto economico non deve essere nel valore assoluto del prezzo, altrimenti apriamo una serie di discussioni eterne, ma nel mezzo e nel modo che abbiamo di sfruttarlo. Pensiamo solo ad una newsletter che sostituisca o integri in parte la stampa periodica di volantini: nessuno spreco, nessun costo di distribuzione (o per lo meno irrisorio rispetto alla distribuzione di volantino) facile gestione, controllo dell'andamento con l'analisi dei dati di ricezione e lettura, cosa impossibile da fare con il canonico volantino e quindi analisi costante sull'efficacia e l'efficenza del mezzo.

Proviamo ad aprire una nuova pagina di google: proviamo a cercare

  • azienda che fa siti, oppure
  • miele di asiago, oppure
  • pollo in  umido

Sono tre piccoli esempi di possibili ricerche, in diversi contesti, per cui un sito è una risposta. azienda che fa siti, propone amdweb nelle prime posizioni; miele di asiago propone apicolturakaberlaba.it; pollo in umido propone lericettedellanonna.com; stiamo parlando di una sfaccettatura del sito, la visibilità naturale.

Ragioniamo sul concetto di canali di pubblicità performanti e associamo il nostro sito ad una serie di possibili ricerche che può fare il cliente con i motori di ricerca; il cliente potrebbe trovarci nelle prime posizioni dei motori in modo organico (senza pagare ogni click); valutiamo, poi, di spendere anche qualcosa per spingere il nostro sito cercando di farlo comparire anche nei risultati più interessanti a pagamento, in particolare in quei contesti più complessi da raggiungere in maniera naturale e più cercati.

A tutto questo pensiamo di aggiungere il mondo dei social network costruendo profili interessanti e integrando le nostre offerte con un progetto di mail marketing mirato, mail marketing che può essere associato anche a delle specifiche applicazione (sempre che il settore lo permetta).

Il sito è uno strumento pubblicitario molto performante se fatto con un'insieme di criteri e se concepito come strumento di lavoro.

Aspetti da non sottovalutare

Gli aspetti che non dobbiamo sottovalutare, quanto parliamo di canali di pubblicità performanti, sono legati alla nostra presenza, al nostro controllo e alla nostra gestione. Non sottovalutiamo gli aspetti organizzativi e non diamo mai nulla per scontato. Se optiamo per un sito, per avere visibilità perché ci rendiamo conto che è un canale di pubblicità performante, ricordiamo di essere attivi, propositivi. Il sito deve essere un punto di partenza se vogliamo vederlo come canale pubblicitario performante, mai come un punto di arrivo.

Spesso avremo la sensazione di fare delle cose per niente, ma ricordiamoci sempre che il cliente che vede e naviga il sito, non sempre lascia feedback ( per questo dobbiamo imparare ad analizzare i dati). Impariamo a trattare il sito come si tratta un negozio fisico in cui ogni giorno si pulisce, si polvera, si riordina o si sistema l'esposizione.

Altro argomento delicato è il contesto economico. Tra gli aspetti da non sottovalutare è un'analisi di budgeting che dobbiamo saper fare e gestire con un professionista perché spesso si cercano soluzioni per canali di pubblicità performanti senza cognizione di causa e senza un budget chiaro. Non possiamo associare a canali di pubblicità performanti siti completi a 300 euro, siti ecommerce a 1500 euro,  né possiamo vedere dei canali di pubblicità performanti nelle offerte dell'ultimo minuto con pubblicità locali a prezzi stracciati senza un concreto programma alle spalle.

Fare e gestire da soli?

Aspetti da analizzare, perché fare e gestire da soli la pubblicità è delicato. In primis perché si è sempre meno obiettivi, poi, non da meno, perché un professionista ha un approccio diverso e sa cogliere dei dettagli che magari potrebbero scappare. Contesto a parte merita la gestione del sito, perché testi seo, testi che portano visibilità sono complessi da fare anche per chi lo fa di mestiere. Un aspetto da fare e gestire da soli è l'analisi e l'andamento perché noi che viviamo l'attività in prima persona abbiamo modo di cogliere nel cliente motivi di soddisfazione o meno dell'insieme. Meglio sempre trovare partner, fissare obiettivi e budget perché non è nel risparmio strategico il successo del marketing e non è risparmiando solamente che troviamo canali di pubblicità performanti.

canali di pubblicità performanti?

Sito, visibilità naturale, pubblicità a pagamento, banner, blog, social network, mail marketing, offerte mirate, novità da proporre, coordinamento dell'insieme, contestualizzazione del settore e dell'argomento che trattiamo.

Sono idee e spunti quelle che proponiamo e, attenzione, non siamo responsabili di un utilizzo improprio delle indicazioni che forniamo. Gli aspetti seo del sito, per fare un esempio, sono aspetti concettuali molto delicati e complessi da gestire, tanto quanto possono sembrare facili e intuitivi da comprendere. Capire un meccanismo e saperlo gestire sono aspetti spesso molto distanti.

La proposta amdweb con faiconoscerelatuaazienda

la proposta amdweb con il progetto faiconoscerelatuaazienda permette di fare un lavoro mirato sulla visibilità naturale prima di ogni altra considerazione per integrare pian piano altre forme di advertising, quando il sito ha una comunicazione curata e performante.

Non si parla di un progetto economico, si parla di un progetto che per 3 anni fa uno specifico lavoro di revisione testi, analisi di mercato, elaborazione di nuovi testi. Tutto su misura è il lavoro del progetto per questo è d'obbligo un confronto che non banalizzi la proposta.

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 05/06/2015 09:12:53
L'ultimo aggiornamento: 11/03/2018 11:21:59
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

Meglio capire prima di spendere male perché la seo è l'unico valore aggiunto che un sito possa avere, soprattutto se si parla di sito aziendale...
leggi..
04/07/2019
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology