In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login
ADV>

Come lavora chi fa siti?

Più che una risposta diretta, è uno sfogo per capire

  • come lavora chi fa siti seri e professionali
  • come lavora chi fa siti per prendere in giro aziende ed il prossimo.

Un po' di polemica, un po' di sana polemica per far capire a chi vuole un sito, che non è tutto facile e non è tutto fattibile in 5 click. Le strategie "cialtronesche" che imperversano nel mercato ed invadono il web di scemenze vogliono dirci che siamo pazzi se non facciamo un sito a 9 euro al mese o se non leggiamo le 10 regole magiche per fare un sito di successo: la nostra vita potrebbe cambiare con un investimento di 20 euro per l'acquisto del pdf magico di pinco pallino!
Siamo stanchi di queste baggianate, siamo stanchi di chi pensa di essere più furbo di noi! Iniziamo contestualizzando, perché ci vogliamo rivolgere a PMI, enti, aziende, professionisti che vogliono usare il web per avere un sito che sia di immagine e rifletta on line quello che fanno nel quotidiano e soprattutto, sia in grado di far capire come si fanno le cose. Un professionista, un ente, una PMI non possono avere un sito economico e non possono sottovalutare quello che il web può dare.

chi fa siti di mestiere, cura la tua immagine nel web

Vogliamo fare un sito? Vediamo come lavora chi fa siti ma, soprattutto, vediamo come lavora chi fa siti in modo serio e professionale.

Non esistono regole magiche, non esistono scorciatoie, non esistono strategie valide per ogni sito, esiste piuttosto un lavoro costante, esiste un lavoro mirato e fatto si misura che permette nel tempo, solo ai migliori, di emergere. Chi fa siti, lavora con:

  • un progetto
  • un'analisi di mercato
  • un'analisi aziendale
  • un'analisi delle strategie aziendali
  • una strategia che integri il web
  • un sito professionale
  • testi curati
  • foto curate
  • un lavoro mirato per il posizionamento
  • costanza, molta costanza e pazienza

Sembra che su internet si fa e si vende di tutto, non importa come e cosa, ma chi insegna queste scemenze? Chi ci propone la svolta della vita a 20 euro, pensa veramente che siamo tutti stupidi? Crediamo che un po' tutti siano stanchi di trovare nel web queste indicazioni, che vogliono in cambio qualcosa (un acquisto), ma ad un certo punto, uno dei problemi da analizzare è che se ci sono è perché c'è anche chi li ascolta, illudendosi, purtroppo di poter avere risultati o giustificando il tutto pensando che anche se spendono 20 euro, la loro vita non cambia. Il vero cambiamento, però, ce l'ha chi vi propone queste stupidaggini, perché se 1000 persone acquistano un libro, fatto in 10 minuti a 20 euro, ecco che ci guadagna subito 1000x20= 20 mila euro. Nessuno dei 1000 avrà risultati, e nessuno avrà il coraggio di ammettere che ci è cascato, ma tutti insieme contribuiscono a fare la differenza con chi ha venduto questa "illusione".

Costanza, professionalità e pazienza... ecco come lavora chi fa siti

Vogliamo fare un sito? cerchiamo di capire come lavora chi fa siti e cerchiamo di capire bene quanto è importante essere concreti e costanti, cerchiamo di capire come fare, quanto possiamo fare noi e quanto dobbiamo far fare ad esperti del settore. Se veramente esistesse il sistema di fare soldi in pochi click, senza investire, perché ce lo propongono e non lo fanno questi "maghi"? Semplice, perché non si può e l'unico business immediato e facile è parlare a tanti con "proposte oscene" e guadagnare poco su tutti.
Parlare di sito web professionale, quindi capire come lavora chi fa siti con queste dinamiche, significa programmare, significa arrivare a parlare ai clienti con un linguaggio preciso ma chiaro e studiato per arrivare al punto in modo da permettere a chi legge di capire e non rimbecillirsi con termini troppo tecnici e troppo sofisticati.
Serve pazienza e costanza, come lavora chi fa siti? con pazienza e costanza, perché chi fa siti sa bene che serve tempo per costruire un sito performante, e chi fa siti con una certa professionalità ha chiara l'importanza di lavorare seriamente in ogni fronte sia grafico che tecnico, sia nei testi che nelle immagini.
Chi fa siti sa che si deve far conoscere il progetto e sa bene che le scorciatoie, se non perfettamente studiate, sono dannose e contro producenti. Dobbiamo prima di tutto fare un buon lavoro  e poi possiamo iniziare a proporlo.

Alcuni dettagli strategici

Molti, giusto per concretizzare il concetto, prediligono puntare subito su una campagna SEM (SEM= campagne pubblicitarie a pagamento sia con google che con i social o altre forme. Si paga il click che porta il cliente nel nostro sito), senza curare i testi, per far vedere al cliente che il suo sito è subito visibile, ma un vero professionista, esperto, che lavora per dare risultati concreti al cliente, non lo farebbe mai senza aver prima strutturato tutto il progetto, con testi completi ed ottimizzati SEO (SEO= testi scritti per essere trovati in modo naturale nei motori di ricerca) quindi sfrutta il sem, in un secondo momento, come supporto iniziale, in affiancamento al lavoro di posizionamento naturale. Ma vediamo meglio con un esempio figurativo. L'ideazione del sito possiamo vederla un po' come la costruzione di un albergo. Se non è finito, non possiamo invitare gente a dormire, né possiamo pensare di fare a step un albergo cioè lo apro senza bagni o senza entrata ma ho le camere pronte. Un sito in cui si passa al SEM prima di finire, è come un albergo in costruzione in cui si vorrebbe far dormire i clienti.

Chi fa siti lavora in team, non è mai una singola figura

Altro aspetto che ci permette di fare chiarezza e capire bene come lavora chi fa siti è il numero di persone che fanno parte del team di lavoro. Una sola persona difficile sappia

  • programmare
  • scrivere
  • posizionare
  • fare foro
  • fare grafica
  • ottimizzare strategie e sito

Se a fare questo lavoro è solo una persona, stiamo scegliendo di risparmiare, senza essere consapevoli che, probabilmente, non stiamo scegliendo il meglio per il nostro business. Tutti questi aspetti, più siamo tecnici e precisi, cioè più professionale è il lavoro che vogliamo fare, più sono aspetti che richiedono una singola persona con delle specifiche qualifiche.
È normale che se il sito vuole solo dare un indirizzo e poche indicazioni, non serve un team di esperti, come è altrettanto normale, che se il sito vuole arrivare ai vertici mondiali come click perché parla o mostra una modella, sarà importante avere ogni personaggio al suo posto. Nel nostro contesto, di PMI, enti o associazioni, ci dobbiamo collocare in una posizione il più professionale possibile e questo dipende un po' dal budget che abbiamo e da quanto pensiamo sia importante essere presenti nel web.
Ovvio che se chi fa siti e ci segue, scrivendo testi costantemente, o facendo una serie di variazioni mensili, non costa poche centinaia di euro, ma dobbiamo analizzare, piuttosto, quanto ci rende e se spendiamo il giusto per quello che abbiamo.

Chi vive con un sito è consapevole dei costi di gestione che servono per sfruttare bene ogni opportunità a partire dalla gestione stessa del sito, per arrivare poi a pagine nei social e per dare ascolto a chi ci contatta per acquistare o per risolvere problematiche di vario tipo. Un sito è un'azienda parallela che necessita di interventi costanti, innovazioni, e strategie mirate.

Come lavora chi fa siti se vogliamo vendere on line?

Se vogliamo vendere on line, chi fa siti, sa bene quanto sia importante essere presenti nelle ricerche di google, per cui imposta un lavoro preciso e mirato su testi che possano agevolare la ricerca del cliente e sa che per avere risultati servono anni di lavoro costanti e mirati. Promozioni costanti, prezzi accattivanti, newsletter, descrizioni, social. Nel tempo il sito cresce e inizia a farsi conoscere portando i primi risultati, ma i costi per arrivare a questo punto non sono banali sia in termini di tempo che di costo effettivo. Non c'è garanzia alcuna, né speranza se ci illudiamo sia facile e veloce.

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 11/04/2013 10:47:57
L'ultimo aggiornamento: 22/10/2015 11:38:01
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

Scopri il servizio amdweb per essere on line con la tua azienda...
leggi..
30/08/2012
Come può chi non conosce l'azienda, capire cosa offre senza una comunicazione adeguata?
leggi..
14/04/2018
Quante volte si arriva in un sito aziendale e non si capisce tutto quello che tratta l'azienda?...
leggi..
24/08/2018
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology