Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.

Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca su Informazioni

Cliccando su “Ok, ho capito” acconsenti all’uso dei cookie [OK, ho capito]

Benvenuto login
ADV>

Cosa significa fare un preventivo per un sito?

Molti clienti, quando contattano sono curiosi di capire quanto costa realizzare un sito ma non sempre si ha chiaro

  • che domande fare per avere un preventivo veritiero
  • cosa serve concretamente per fare un sito
  • quanti aspetti e quali aspetti analizzare

Il web banalizza il costo del sito, un po' perché si porta il cliente ad iniziare e pian piano a farlo spendere, un po' perché fa comodo "nascondere" certi costi, soprattutto se sono strategici.

Cosa significa fare un preventivo per un sito?

Fare un preventivo per un sito significa (dovrebbe) dare al cliente un prospetto costi nel medio lungo termine, costi che devono contenere

aspetti strategici, realizzativi e commerciali.

Vediamo meglio uno schema iniziale per capire in primis cosa serve per fare un sito e, non da meno, per capire cosa chiedere e Cosa significa fare un preventivo per un sito.

Consigliamo massima chiarezza su due macro aspetti il primo tecnico strategico, il secondo economico. Ne parleremo spesso, perché sono questioni molto delicate che influiscono sul lavoro finale. Consigliamo di affrontare sempre e con estrema consapevolezza, almeno concettuale, ogni passaggio per scegliere il meglio e investire nella presenza aziendale con cognizione di causa.

Aspetti tecnico strategici di un sito | amdweb.it

Aspetti tecnico strategici per realizzare un sito
  • Progetto iniziale (obiettivi, aspettative, fattibilità, tempi, progress)
  • Scelta tecnica (costi nel medio lungo termine, vantaggi e differenze)
  • Realizzazione contenuti (Progetto comunicativo, progetto redazionale e stesura testi)
  • Post messa in rete (tutti gli aspetti che fanno trovare/lavorare il sito)
aspetti economici di un sito | amdweb.it

Aspetti economici: i costi di un sito
  • Costi tecnici (piattaforma, dominio, certificati ssl, personalizzazioni e assistenza)
  • Costi realizzativi (progetti, foto, inserimento contenuti e immagini)
  • Costi grafici (grafica desktop, mobile, immagine coordinata)
  • Costi pubblicitari (come far trovare il sito? ppc, social, seo, mail marketing?)

Serve molta chiarezza su questi aspetti perché sono fasi di un sito che devono essere analizzate e in parallelo serve capire, passo passo, i relativi costi. C'è sempre una certa difficiltà nel rispondere ad un cliente che chiede "quanto costa un sito" perché sono tante le variabili che intervengono nell'idea di spesa per realizzare un sito.

Preventivo per la parte tecnica di un sito

Prendiamo ad esempio quella che noi definiamo la scelta tecnica. Molti web master non ne parlano troppo perché propongono solo soluzioni open source che non sono sempre la scelta migliore per il cliente perché

  • costano poco all'inizio (zero per chi li propone) ma hanno costi di gestione elevati nel tempo
  • sono sempre meno sicuri (la sicurezza è una tematica importante)
  • sono lenti, quindi costi di gestione hosting molto impegnativi per renderli un po' più performanti

Queste considerazioni sono quasi sterili nel primo anno, dove di solito si forfettizza tutto per prendere il cliente, ma nel medio lungo termine sono importanti perché portano a spendere dove non serve: un servizio hosting da 1500 euro l'anno, per un sito fatto in magento (giusto per fare un esempio), significa un costo nel medio lungo termine molto impegnativo che non giustifica una scelta tecnica di questa portata, ma se non si ha chiaro questo aspetto prima di iniziare, si rischia di trovarsi "incastrati" e quindi spendere male.

Noi mettiamo la scelta tecnica molto in evidenza perchè?

  • in primis siamo produttori di quello che si propone al cliente
  • assistenza tecnica sempre compresa nel prezzo
  • potenziali personalizzazioni sempre possibili
  • non consigliamo mai di adattare un business ad un aspetto tecnico che non si conosce o che non ha chiari referenti (open source, codice aperto)
  • il sito deve essere strumento di lavoro

Se un cliente ha dubbi o se necessita di particolari personalizzazioni deve poter contare sul supporto della web agency ma se il prodotto di partenza non è gestito dalla web agency, che senso ha spendere? che partnership si ha? chi risponde in caso di anomalie o di intoppi? (perché è normale che ce ne siano!)

Preventivo per la realizzazione del sito

Un altro aspetto che non sempre è chiaro è proprio la realizzazione che non può essere parte di un pacchetto.

La realizzazione è un progress costante come per un negozio lo sono le pulizie, il riordino del prodotto, il rifacimento di una vetrina. Un sito non si realizza fine a se stesso e questo è un aspetto che deve essere chiaro quando si chiede un preventivo. Il concetto di realizzare un sito e lasciarlo statico per anni è un concetto molto obsoleto e lo conferma il fatto che le grosse aziende spendono molto per offrire un prodotto sempre in evoluzione. Difficile trovare siti di aziende importanti che investono nel web sempre con la stessa home page, sempre con le stesse offerte perché se vediamo il tutto rapportato ad un negozio fisico, è il benvenuto che una commessa offre con il sorriso ad un cliente che entra.

Se un sito è sempre uguale, diventa "noioso"; se un sito è sempre diverso, attivo, con promozioni che variano per agomento, interesse o settore, siamo spinti a guardarlo con maggior interesse.

amdweb ad oggi ha quasi 1000 pagine ma ogni consulenza che porta a trattare nuovi argomenti o nuovi punti di vista è spunto per una nuova pagina o per modificare pagine esistenti. amdweb vuole sì proporsi come partner per l'affiancamento alla realizzazione di un sito aziendale ma vuole anche essere una fonte di informazioni chiare ed obiettive.

Un cliente deve capire, scegliere con consapevolezza ed essere sempre partecipe del progetto, a partire proprio dal preventivo. Senza sapere bene cosa chiedere e come funziona un sito è impossibile capire cosa significa fare un preventivo per un sito.

Preventivo per il post messa in rete di un sito

Fatto il sito? Ci piace dire con un sorriso che inizia il lavoro. La realizzazione, la scelta tecnica sono dettagli che possono agevolare o meno tutta la fase post realizzazione e messa in rete.

Pubblicità a pagamento, tecnicamente ppc; seo; social; mail marketing sono tutti argomenti da trattare perché

  • importanti per il successo del sito
  • importanti per i costi
  • importanti per lo sviluppo del progetto

Anche se scomodo da analizzare, un cliente deve essere consapevole che se spende 5000 euro per la realizzazione del sito deve mettere nel preventivo almeno un importo simile, mensile per la pubblicità.

Una campagna ppc parte da 250 euro per la realizzazione, cifra a cui si deve aggiungere un costo gettone da pagare a google che in genere parte da almeno 30 euro al giorno.

La seo è una fase comunicativa che permette di essere trovati nei motori di ricerca, quindi una stesura testi che permetta di saltare la spesa del ppc quindi un investimento nel medio lungo termine che porta l'azienda ad essere trovata in determinate ricerche del cliente. Più sono le pagine scritte più sono le possibilità di riscontro. Una pagina seo parte da almeno 150 se il materiale fornito per farla è di qualità; se si fornisce un catalogo magari del produttore, si spende almeno il doppio.

Preventivo per un sito aziendale

Parlare di sito aziendale, quindi, palare di cosa significa fare un preventivo per un sito, significa comprendere le esigenze dell'azienda, gli obiettivi, le tempistiche per realizzarli e fare un prospetto concreto che comprenda appunto

un progetto, una scelta tecnica, una realizzazione e un lavoro strategico/pubblicirario nel post messa in rete. Tradotto in cifre significa fare attenzione ai prezzi perché una web agency non può lavorare a meno di 50 euro l'ora ed un sito non è un pacchetto chiusto che permette di aspettare clienti.

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 13/09/2014 11:55:12
L'ultimo aggiornamento: 28/08/2020 15:31:32
Condividi nelle tue pagine Social


Servizi lite

Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

Perché quando si realizza un sito è importante avere una chiara visione di insieme?
leggi..
21/05/2013
Saper scegliere il giusto partner di lavoro è il primo passo verso il successo...
leggi..
30/10/2014
Spesso si crede che la personalizzazione ha costi importanti... ma
leggi..
02/03/2017
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology