In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login
ADV>

Come deve essere un buon sito internet fotografico?

Il mondo del web sta aprendo le porte a tutte le aziende o attività che vogliono proporsi in modo alternativo a nuovi clienti o a nuovi potenziali clienti. Nello specifico, vediamo come deve essere un buon sito internet fotografico adatto a studi fotografici o a fotografi che vogliono mettere on line le loro abilità.

  • Un buon sito internet fotografico deve innanzitutto essere veloce, perché è normale che il visitatore che lo naviga voglia vedere, e, più è performante la piattaforma, più sono le foto che il cliente riesce a vedere e più è facile che le tempistiche di permanenza si alzino (contesto ideale per agevolare il posizionamento del sito);
  • Un buon sito internet fotografico deve essere trovato facilmente e qui entriamo in un contesto un po' delicato perché parliamo di un sito internet fotografico visibile e rilevabile da google e dalle normali ricerche nei principali motori;
  • Un buon sito internet fotografico deve avere una grafica semplice che metta in evidenza le immagini e non le contrasti
  • Un buon sito internet fotografico deve agevolare la navigazione, con menù facili ed intuitivi
  • Un buon sito internet fotografico deve parlare anche con le immagini, attenzione non solo con le immagini

immagini mozzafiato e testi che le accompagnano sono il giusto mix di un sito per fotografi

Sito web per fotografi professionisti: le varie strategie per essere trovati

Quando si parla di visibilità con un sito fotografico, si deve fare un appunto strategico, che aiuti a comprendere l'importanza di essere trovati, perché un sito di sole immagini, rischia di non essere trovato facilmente, per cui si deve studiare un giusto equilibrio di foto e di testi scritti. Merita un discorso a parte il fatto di avere delle possibilità alternative per farsi conoscere, magari un buon profilo social o delle collaborazioni importanti con riviste o altri mezzi di comunicazione che possono aiutare gli accessi. Il lavoro specifico nel parlare di come deve essere un buon sito internet fotografico, deve evidenziare la visione d'insieme, tutto l'insieme e dare delle informazioni di massima che permettano a chi vuole avere una buona presenza on line di essere consapevole di quello che c'è da fare.

Ovvio che chi lavora in tv, e magari ha milioni di contatti nei social non ha da preoccuparsi di come fa il sito, ma questo è un caso un po' estremo e non può rientrare nei consigli di come deve essere un buon sito internet fotografico.

Se un fotografo professionista che fa matrimoni o servizi fotografici vuole avere un sito internet adatto al suo mestiere, deve capire prima di spendere che ci sono degli step importanti in cui si deve lavorare e non si possono banalizzare perché si rischia in parte di essere sempre anonimi, ma, peggio, di dare un messaggio sbagliato nello specifico contesto del web.

Sito web per fotografi: visibile e performante

Un sito internet per fotografi, in effetti ha una doppia difficoltà

  • deve essere visibile
  • deve essere performante

L'ingenuo errore in un sito per fotografi professionisti, è pensare che tanto a parlare sono le foto, e così si pensa di aver risolto il fastidioso problema dei contenuti, perché purtroppo, molti non sanno cosa dire in un sito e pensare alla presentazione di quello che fanno è già problematico. Le foto sono un buon motivo di intrattenimento, ma rimane il problema di far arrivare il traffico al sito. Come detto, non possiamo analizzare il caso di personaggi famosi che usano la loro popolarità per creare accessi, ma dobbiamo pensare a chi fa il fotografo per passione o per lavoro senza avere tutta questa popolarità, che anzi cerca di trovarla e di farsi conoscere con un sito web.

Un sito web per fotografi, che sia un fotografo di matrimoni o di qualsiasi evento, deve avere il giusto equilibrio di testi per poter essere rilevato da google e per poter essere trovato, di conseguenza, dai clienti stessi.

Chi si sposa cerca

  • fotografo per matrimonio
  • fotografi per matrimoni
  • fotografo per matrimoni a Vicenza
  • fotografo per matrimoni a Roma
  • fotografo per matrimoni a Napoli
  • fotografo per matrimoni a Bologna
  • fotografo per matrimoni a Milano
  • fotografo per matrimoni a Brescia
  • fotografo per matrimoni a Treviso

fotografo per matrimoni a Napoli fotografo per matrimoni a Bologna fotografo per matrimoni a Brescia fotografo per matrimoni a Treviso Come possiamo notare dalle varie ricerche con google, ci sono sì delle alternative, ma molte fanno perno per essere trovate nel PPC, ossia nella pubblicità e nell'avere dei click a pagamento. Un lavoro da fare, quindi, importante, è l'investimento mirato nel posizionare il sito, integrando social e ogni mezzo possibile per aiutare il sito a farsi conoscere.

Un primo passaggio da considerare bene, per essere visibili, è una chiara geolocalizzazione del sito, cercando di mettere in evidenza una chiara area di lavoro. Se un sito fotografico deve "parlare" ad un'utenza in piemonte, per fare un esempio, ci si concentri sulla zona e si cerchi di essere specifici, perché un contatto a migliaia di km saremme solo tempo perso.

Sia che parliamo di

  • fotografo per matrimonio
  • fotografi per matrimoni
  • fotografo per matrimoni a Vicenza
  • fotografo per matrimoni a Roma
  • fotografo per matrimoni a Napoli
  • fotografo per matrimoni a Bologna
  • fotografo per matrimoni a Milano
  • fotografo per matrimoni a Brescia
  • fotografo per matrimoni a Treviso

fotografo per matrimonio fotografi per matrimoni fotografo per matrimoni a Vicenza fotografo per matrimoni a Roma fotografo per matrimoni a Napoli fotografo per matrimoni a Bologna fotografo per matrimoni a Milano fotografo per matrimoni a Brescia fotografo per matrimoni a Treviso o che parliamo commentando le foto di

  • fotografo per matrimonio
  • fotografi per matrimoni
  • fotografo per matrimoni a Vicenza
  • fotografo per matrimoni a Roma
  • fotografo per matrimoni a Napoli
  • fotografo per matrimoni a Bologna
  • fotografo per matrimoni a Milano
  • fotografo per matrimoni a Brescia
  • fotografo per matrimoni a Treviso

serve sempre avere il giusto compromesso con il testo scritto e il giusto compromesso con le varie tecniche SEO che permettono al sito di essere trovato.

È un aspetto fondamentale se vogliamo avere un sito
  1. essere trovati
  2. avere contenuti accattivanti
  3. avere contatti
questi piccoli step però racchiudono una serie di lavori da fare nel sito che non possono essere banalizzati, altrimenti tutto il resto della strategia viene meno.

Inutile parlare di

  • fotografo per matrimonio
  • fotografi per matrimoni
  • fotografo per matrimoni a Vicenza
  • fotografo per matrimoni a Roma
  • fotografo per matrimoni a Napoli
  • fotografo per matrimoni a Bologna
  • fotografo per matrimoni a Milano
  • fotografo per matrimoni a Brescia
  • fotografo per matrimoni a Treviso

se nessuno vede il sito, se nessuno ci arriva ogni altro sforzo è vano.

Se si vuole convogliare del traffico a pagamento, può essere interessante, ma se l'involucro è vuoto, il senso della strategie è sterile. Del resto, e questo è uno dei consigli che diamo sempre, pensiamo noi in primis a cosa ci aspettiamo di trovare in un sito e vediamo subito se quello che proponiamo è all'altezza della situazione. Io cliente vedo nel mio sito un lavoro affidabile? Contatterei chi ha un sito fatto come il mio?

Si capisce quanto lavoro ed esperienza nascondono le nostre pagine web o la "fortuna" o la casualità giocano un ruolo ancora primario? Un cliente deve capire chi siamo e deve vedere cosa facciamo. Se ci aspettiamo che ci contatti senza dargli un buon motivo per farlo, allora ci stiamo illudendo.

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 10/05/2013 14:58:31
L'ultimo aggiornamento: 06/02/2018 09:17:04
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

Quante volte si arriva in un sito aziendale e non si capisce tutto quello che tratta l'azienda?...
leggi..
24/08/2018
Ottimizzazione siti aziendale per rendere il sito uno strumento di lavoro...
leggi..
28/09/2018
Perché il servizio amdweb con yost.technology è così innovativo?
leggi..
16/10/2018
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology