In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login
ADV>

Come verifico il posizionamento del sito?

Molte volte riceviamo questa domanda: Come verifico il posizionamento del sito?  e la cosa che emerge da ogni confronto è:

  • la poca chiarezza del concetto di posizionamento
  • la poca trasparenza nelle strategie adottate da chi ha fatto il sito (se è stato fatto)
  • la poca chiarezza della differenza tra posizionare un sito e indicizzare un sito.

Come verificare il posizionamento del sito, è importante perché avere questo dato ci permette di capire che tipo di lavoro è stato fatto, che tipo di strategie attuare e se ci sono margini di miglioramento.

Si arriva spesso a chiedere a terzi come verificare il posizionamento del sito, perché non c'è molta soddisfazione ed il lavoro fatto non rende quanto si pensava. Si crede che il posizionamento possa essere fatto solo all'inizio o solo dopo che si è finito il sito, e non c'è la mentalità di costruirlo piano piano con il sito stesso.

A volte una difficoltà che riscontriamo è legata a vecchi accordi, perché un cliente si nasconde dietro ad operazioni che crede di avere già nel sito o, peggio, crede che queste operazioni una volte fatte non siano nemmeno più da controllare. Purtroppo, se non si fa un lavoro costante, si rimane indietro e si rischia di trovare il sito malconcio e senza accessi.

  • Per contratto ho già fatto il lavoro seo
  • per contratto ho già fatto il posizionamento
  • per contratto ho fatto anche un un po' di sem

... ma il mio sito non si trova. Come verifico il posizionamento del sito?

essere visibili, essere trovati da nuovi clienti è fondamentale per poter promuovere la nostra azienda. Tante volte, per la nostra inesperienza, ci affidiamo a chi, secondo noi, ne capisce di più e non ci preoccupiamo di verificare se il lavoro che sta facendo è realmente quello che paghiamo o se è solo un utilizzo improprio di termini complessi e incomprensibili.

Il posizionamento del sito è un lavoro complesso che deve essere fatto cercando di segnalare a google, attraverso testi, immagini ed una piattaforma idonea, quello che facciamo.

Un esempio di posizionamento amdweb
  • azienda che fa siti?
  • cos'è un link?
  • essere on line?
  • scrivere nel web
sono tutte ricerche che un utente medio fa nel web per informarsi su cosa deve fare per avere un sito o semplicemente per approfondire, e sono tutte ricerche in cui amdweb compare in prima pagina.

Come possiamo verificare il nostro sito internet?

Dobbiamo cercare di capire dal progetto iniziale se, dopo un tempo congruo alla propagazione del sito, siamo presenti nelle ricerche concordate ed in che posizione. Certo non si può fare di tutto ed essere onnipresenti, ma dobbiamo fare attenzione perché troppo spesso la presenza è legata al nome del sito.

Veniamo spesso contattati per avere idee o nuove strategie di sviluppo di siti web perché nonostante si sia in prima pagina non si hanno risultati, ma quello che scopriamo noi, è che si è nelle prime pagine solo con delle mirate ricerche che spesso il cliente non farà mai.

Strategia:
Definire come si vuole essere trovati
definire query specifiche
elaborare testi
Verifica della strategia

Controllo delle query
Controllo se si trovano con google

Se si parla di seo, se si parla di strategie seo, se si cerca di capire come verificare il posizionamento del sito, si deve aver chiaro che seo significa nuove pagine, mirate, che possono essere considerate risposte alle potenziali domande che fanno i clienti a google.

Come verifico il posizionamento del sito?

  • 1) Ci devono essere nel sito nuove pagine
  • 2) Dopo qualche settimana devono essere trovate con i motori di ricerca
  • 3) Analytics pian piano deve rilevare nuovi accessi

Una pagina in prima posizione, non genera per forza traffico, quindi la strategia seo deve essere personalizzata e ben definita. Cercare amdweb o cercare con google azienda che fa siti, non è la stessa cosa. amdweb è un'azienda tra le tante, che nessuno può conoscere, quindi la prima pagina non ha valore, azienda che fa siti è una ricerca generica che un cliente fa quando appunto cerca chi fa siti.

Come verifico il posizionamento del sito amdweb? Provo a cercare azienda che fa siti o amdweb?

Caso 1

Buongiorno, ho un sito, si chiama cicciopasticco e se lo cercate sono in prima pagina, ma non mi contatta nessuno... Come posso fare per avere contatti?
Quello che spieghiamo in questi contesti è che essere in prima pagina per il proprio nome, qualsiasi esso sia, non è sinonimo di essere posizionati, ma è un fattore normale per google che rispetta l'univocità del dominio. Ci può essere un solo sito con nome cicciopasticco per ogni estensione disponibile ma se calcoliamo che di solito le più gettonate sono:

  • .it
  • .com
  • .eu (in espansione ma non ancora usatissimo)
  • .org (di solito si usa per organizzazioni)
  • .biz
  • .net

facciamo presto quindi a capire perché google, per ricerche specifiche, tende a mettere in risalto tutti i siti con questo nome. Google. come motore di ricerca, si assicura la possibilità di avere delle potenziali risposte in caso si specifico richiamo.
Se il nostro posizionamento è di questo tipo, in realtà non siamo posizionati, ma solamente presenti nel web con il nostro nome. Alla fine siamo presenti come se google fosse un elenco telefonico, ci trova solo chi sa come ci chiamiamo e chi siamo (concetto molto distante dal posizionamento).

Caso 2

Altra circostanza, un po' più estrema che spesso ci troviamo ad affrontare, è questa: ho un sito, si chiama xyx ma non si trova in nessun modo con google, cosa ha di sbagliato?

L'analisi del sito, di solito e succede spesso per cui ne parliamo, presenta

  • pagine senza testi
  • solo foto con slogan o gallerie fotografiche
  • menù a scomparsa e molta confusione

Nel 99% dei casi a noi sottoposti, si parlava inoltre di siti fatti con piattaforme free o con sistemi open source. Un sito senza testi non si posiziona a parte, forse, autori importanti che sono cercati a prescindere perché famosi o perché fanno calendari, ma questo non è certo il caso di PMI, enti, aziende.

Ecco quindi perché è importante di capire come poter verificare il posizionamento del sito e come, eventualmente, integrare testi o altre forme pubblicitarie per migliorare il posizionamento naturale.

Perché è importante capire come siamo posizionati?

È molto importante capire come siamo posizionati perché ci permette di analizzare dei dati e di capire l'andamento del nostro sito. Se associamo newsletter, per esempio, ad ogni invio possiamo testare se quello che facciamo o proponiamo è utile, interessante, accattivante o indifferente. Se un invio di 5000 mail non fa rilevare nuovi accessi al sito, significa che buttiamo 5000 mail e perdiamo tempo quando investiamo in messaggi e sconti perché in realtà non arrivano a nessuno. Se non abbiamo una chiara visione dei dati non possiamo intervenire nel sito e non possiamo studiare strategie mirate per la sua implementazione.

amdweb, il posizionamento e le analisi di mercato
un duplice servizio
amdweb si propone nel mercato con due possibili soluzioni
  • una ricerca per valutare come il vostro sito è posizionato con google
  • una ricerca di mercato parallela che possa aiutare nuove strategie di posizionamento, cercando di capire bene cosa e come cerca un cliente

Per fare un lavoro ideale, si dovrebbe procedere in parallelo, cioè commissionando una ricerca e confrontando poi i risultati, mentre tante volte sono gli stessi clienti che identificano cosa e come il cliente potrebbe cercare (ma se non funziona è forse perché questo punto di vista non è così ottimale). Il cliente scrive le sue idee e come, secondo le sue esperienze, un cliente cerca o potrebbe cercare determinate cose nel web, e lo stesso lavoro lo fa l'agenzia web. Il confronto è un punto di partenza interessante per procedere strategicamente a migliorare il lavoro nel sito. A dire il vero questi sono passaggi che si dovrebbero fare prima di avere il sito, solo che, purtroppo, la mentalità di chi si avvicina al web è quella di fare un sito perché si deve senza cercare di fare da subito un lavoro ottimale.

Una volta definito bene cosa potenzialmente cerca un cliente, si passa a dare le risposte attraverso testi, schemi, immagini precise e su misura per il lavoro che abbiamo appurato essere cercato.

Questo è un duplice servizio che amdweb fa, cioè un controllo sulla condizione attuale del progetto ed un prospetto su lavori di miglioria da attuare sul progetto.
Il fine è sempre quello di migliorare e di rendere il più visibile possibile il sito web del cliente cercando poi di integrare strumento come newsletter o sms per arrivare al visitatore finale
 

usa questo form per verificare come il tuo sito si trova nei motori di ricerca, amdweb ti contatterà per valutare nuove strade o nuove opportunità

L'utilizzo del form, non ha vincoli, né spese ma ci permette di fare alcune considerazioni sul lavoro da fare e inviare una proposta personalizzata. Non è una newsletter in cui poi siete "obbligati" a ricevere mail in cambio, ma solo un form contatto.
Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 26/03/2013 10:54:34
L'ultimo aggiornamento: 19/04/2017 08:59:49
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

Ottimizzazione siti aziendale per rendere il sito uno strumento di lavoro...
leggi..
28/09/2018
Perché il servizio amdweb con yost.technology è così innovativo?
leggi..
16/10/2018
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology