In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login
ADV>

Guadagnare con un sito aziendale

 


Richiesta abbastanza frequente perché molti si chiedono se e come si può guadagnare con un sito aziendale. Per guadagnare con un sito aziendale abbiamo più strade:

 

 

  1. guadagnare con un sito aziendale, sfruttando gli accessi utilizzando l'adsense di google

  2. guadagnare con un sito aziendale, sfruttando il web e le sue opportunità (vendita diretta con e-commerce o drop shipping)

  3. guadagnare con un sito aziendale, vendendo spazi specifici a concorrenti, in modo diretto (banner)

Di fondo il punto di partenza da chiarire rimane uno: cosa vogliamo dal nostro sito? Perché una volta chiarito questo passaggio, tutto il resto diventa conseguenza e possiamo lavorare su specifiche strategie di sviluppo e di implementazione. Devono essere chiari gli obiettivi, deve essere chiaro cosa vogliamo e come pensiamo di arrivarci.

 

 

 

con un sito aziendale possiamo guadagnare dagli accessi con google adwords, da banner o dalla vendita diretta

 

 

 

 

1) Guadagnare con un sito aziendale, sfruttando gli accessi utilizzando l'adsense di google

 


Guadagnare con un sito aziendale, sfruttando gli accessi utilizzando l'adsense di google è una strategia che molti utilizzano perché una volta individuato un argomento ricercato, facendo un forte lavoro seo, possono avere il sito nelle prime pagine e convertire gli accessi in opportunità con adsense che paga ogni click in uscita dai 5 ai 50 centesimi di euro. Esula un po' dal concetto di avere un sito aziendale, perché se facciamo ricerche di mercato per vedere cosa ricerca la gente, non sempre questo collima con il nostro lavoro.
Quindi o facciamo un sito carcando dare informazioni generiche e avere accessi o, in paralleo, possiamo avere un sito aziendale con così tanti accessi da valutare anche l'opzione di sfruttare questi click per l'adsense. Di fondo dobbiamo aver chiaro una cosa: per guadagnare sfruttando gli accessi, guadagnamo dai click che i visitatori fanno per uscire dal nostro sito, cioè un cliente entra da noi e trova una serie di pubblcità che lo portano fuori. Dobbiamo avere molti click in entrata e non dobbiamo pensare di fare i furbetti facendo noi i click in uscita.

 

 

 

 

2) Guadagnare con un sito aziendale sfruttando il web e le sue opportunità

 


Guadagnare con un sito aziendale sfruttando il web e le sue opportunità significa sostanzialmente fare un buon sito aziendale, posizionarlo e farsi conoscere, magari con proposte dirette e con la vendita on line di prodotti di nostra produzione gestendo una serie di benefici sia per noi che per i clienti perché:
Vediamola da cliente:

 

 

 

  • i clienti comprano uno o più prodotti direttamente dal produttore
  • i clienti hanno un prezzo di favore perché fanno un acquisto diretto, senza passaggi
  • i clienti hanno un rapporto diretto con l'azienda in caso di rotture o mal funzionamenti
  •  

 

Vediamola come azienda:

  • l'azienda ha un margine maggiore (con un prezzo al pubblico più basso)
  • l'azienda ha un controllo diretto sulla distribuzione
  • l'azienda ha un contatto diretto con i clienti, quindi vantaggi e casistiche da sfruttare


Guadagnare con un sito aziendale sfruttando il web e le sue opportunità significa investire in se stessi, nei prodotti che si producono e creare una rete diretta che arriva al pubblico, senza intermediari, senza compromessi distributivi, con un massimo controllo sul prezzo e un rapporto diretto con il cliente finale, fonte di spunti e di idee.
Il cliente finale testa il prodotto e diventa una fonte inesauribile di idee e di nuove prospettive. Anche questo può essere inteso come un modo per guadagnare con un sito ricavando idee e nuovi sviluppi direttamente da chi usa il prodotto.

Vendita diretta duplice vantaggio

Con la vendita diretta abbiamo modo di gestire indagini di mercato interne e capire le potenziali tendenze di mercato che il cliente si aspetta di trovare o che vorrebbe trovare. Capire le reali esigenze e riuscire a dare una soluzione è un valore assoluto aziendale di valore inestimebile.
Dal punto di vista economico, poi, pensiamo un attimo a quanto costa un rappresentante, che di solito prende un 20% e ci espone a ordini non controllabili direttamente, magari con pagamenti lunghi. Il rapporto diretto permette prezzi di favore e margini maggiori, nessuna esposizione economica, perché con il web si paga anticipato e al massimo si crea qualche distributore o si organizza una rete in drop shipping, che permette di raggiungere altri clienti con il potenziale del partner, ma il contesto web ha sempre un pagamento anticipato. Anche se le tempistiche di sviluppo e del far conoscere il sito possono essere di qualche anno, sempre che non interveniamo con pubblicità o altri canali, siamo indipendenti e siamo noi stessi a gestire il tutto. Uno dei maggiori problemi che oggi le aziende manifestano, è l'incasso. Il lavoro non manca, ma non si prendono i soldi. Il web permette di non avere insoluti e di poter restare competitivi perché il pagamento anticipato non espone l'azienda a rischi economici.

 

 

3) Guadagnare con un sito aziendale vendendo spazi specifici a concorrenti, in modo diretto

 


Guadagnare con un sito aziendale vendendo spazi specifici a concorrenti, in modo diretto può essere una terza opzione da valutare perché possiamo offrire un concorrente al cliente e guadagnare garantendo una certa esclusività a chi compera il nostro spazio. Se pensiamo di vendere spazi all'interno del nostro sito aziendale, possiamo pensare di fare un piccolo raccoglitore di proposte, uno spazio in cui raggruppiamo vari competitors magari scegliendo in base al loro spessore per dare una certa consistenza allo spazio web e trasformarlo nel tempo in un piccolo portale. Possiamo vendere lo spazio mensile, trimestrale, semestrale o di anno in anno, concordando in base alla durata un costo una tantum o a controllo di click (da valutare perché diventa complesso il controllo che possiamo fare) o possiamo creare accordi di sviluppo dividendo i costi e gli introiti (una specie di associazione che riunisce le forze per abbracciare più competitors o per riunire le competenze).
Da una parte paghiamo la gestione del sito ed in base al traffico che generiamo, possiamo anche guadagnare qualcosa, dall'altra non esageriamo con troppe finestre pubblicitarie, moda di molti siti (per sopravvivere?). Questa opzione è interessante se conosciamo chi ce la propone e se pensiamo di unire le forze per crescere e migliorare il nostro business. Una sfumatura strategica può essere anche quella di creare nel tempo, in base al settore, un gruppo di aziende in grado di dare il chiavi in mano, come ad esempio un'impresa edile che si associa ad arredatori, idraulici, elettricisti per dare in primis un servizio, sfruttando le varie competenze poi un prodotto finito a chi vuole comperare una casa.

 

 

 

 

Guadagnare con un sito: cosa conviene di più?

 


Difficile in questi contesti un po' troppo generici dare un'opinione, perché senza contestualizzare è sempre un azzardo e si rischia di dire fesserie. Deve sempre essere chiaro cosa vogliamo fare e fare un progetto di media lunga durata. Anche il web necessità di tempistiche medio lunghe per assestarsi, anche se possiamo intervenire con PPC mirato per aiutare gli accessi iniziali. Se il fine è guadagnare, dobbiamo fare mente locale sul come intendiamo farlo e da quel punto in poi, studiare una strategia diretta e mirata, chiara e, soprattutto, concreta e raggiungibile. Non è impossibile, ma c'è bisogno di organizzare il tutto e, non da meno, fare un lavoro studiato e professionale. Non vogliamo dilungarci troppo sugli aspetti tecnici, ma vogliamo fare una doverosa considerazione anche sul fattore tecnico. Un sito professionale con cui vogliamo guadagnare, non può essere fatto con software che generano codici, ma necessita di strategie mirate e concrete, personale specializzato e sempre pronto ad intervenire in caso di necessità.
Serve per crescere una base solida, quindi tempo e lavoro costante per crearla. Niente si fa in poco e niente si sviluppa da solo: se vogliamo diventare imprenditori del web dobbiamo pensare che :

 

 

 

  • non è facile
  • serve tempo
  • serve costanza
  • serve voglia di fare e imparare

 

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 10/04/2013 12:56:21
L'ultimo aggiornamento: 25/05/2015 21:16:02
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

Ottimizzazione siti aziendale per rendere il sito uno strumento di lavoro...
leggi..
28/09/2018
Perché il servizio amdweb con yost.technology è così innovativo?
leggi..
16/10/2018
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology