Cos'è il posizionamento naturale di un sito?

Quando si parla di avere un sito in prima pagina, ci si riferisce ad una serie di strategie che consentono a Google di indicizzare e proporre il sito nelle prime posizioni quando vengono fatte delle specifiche ricerche.

Il posizionamento naturale di un sito (strategie seo) è un concetto che deve essere capito bene perché si fa riferimento alla sua posizione rispetto a delle precise ricerche (del resto ha senso parlare di posizionamento naturale solo in un chiaro contesto).

Posizionamento naturale = strategie seo

Per capire la seo è importante capire chi sono gli attori interessati e capire il loro ruolo, quindi

  • Il cliente finale che usa i motori di ricerca quando ha bisogno di qualcosa e cerca soluzioni, servizi, prodotti on line
  • Google, il motore di ricerca per eccellenza, che è l'intermediario che analizza quanto cerca il cliente e propone due tipologie di risultato, una a pagamento, con la dicitura annuncio e dei risultati "Naturali", quelli che rispondono al meglio alle richieste fatte dal cliente. Il compito di Google o dei motori di ricerca è quello di selezionare le migliori risposte in base a specifiche domande (processo di indicizzazione)
  • L'azienda che si deve proporre e deve diventare attraverso i suoi contenuti la miglior risposta possibile per il cliente finale (a determinare il successo dell'azienda è in primis il motore di ricerca che indicizza il sito, poi il cliente che con tempi di accesso o interazioni, conferma al motore di ricerca l'eccellenza del risultato)
  • La web agency che deve coordinare il tutto; deve preparare un sito veloce, deve controllare, scrivere o correggere i testi, deve aiutare il processo di indicizzazione portando il sito ad un posizionamento

Serve inoltre fare attenzione e chiarire concetti cardine come

  • Indicizzazione: procedura che fanno i motori di ricerca per catalogare i siti rispetto a parametri interni. Nessun costo
  • Posizionamento: lavoro che aiuta l'indicizzazione (stesura testi e relativa ottimizzazione seo). Procedura costosa soprattutto per la stesura dei testi e l'analisi dei testi da scrivere (programma redazionale)

Cosa non è Seo?

Non è parte di una strategia seo

  • Far trovare il sito con il nome dominio (il nome è univoco)
  • Far trovare il sito con la partita iva, con il mome del titolare, con l'indirizzo dell'azienda
  • Far trovare il sito con query lunghe o improponibili
  • Far trovare il sito con il nome prodotto di fantasia

Proviamo a cercare con Google "azienda che fa siti", si trova amdweb, perché è stato curato il posizionamento della pagina per questo tipo di ricerca.

Si parla di posizionamento naturale perché Google inserisce questo contenuto nei risultati di ricerca senza costi, semplicemente perché, nelle sue analisi, lo ritiene pertinente e utile a chi cerca questo argomento.

Fanno parte del posizionamento naturale gli annunci che non sono evidenziati da Google e sono sotto di solito ai primi 3 (con sfondo giallino). Quelli a lato, sono altri annunci a pagamento, quindi non aspettiamoci di vedere il nostro sito in quelle posizioni se non paghiamo un tot per ogni click del visitatore (ppc, pay per clic).

Abbiamo tolto appositamente nella foto di esempio, nel limite del possibile i nomi di altri competitors perché non vogliamo far confronti, ma far capire il concetto di posizionamento naturale.

il posizionamento naturale è quando da una ricerca il nostro sito appare senza spendere soldi

Parlare di posizionamento naturale significa parlare di

  • Contenuti fatti bene
  • Consulenza seo su misura
  • Struttura tecnica ottimizzata
  • Lavoro professionale

Da un punto di vista economico lavorare con strategie seo significa fare un investimento mirato nella stesura dei contenuti che hanno quindi un duplice beneficio:

  • Parlano al cliente in modo esaustivo quando sono trovati
  • Portano Google a proporli per la loro pertinenza (ecco il concetto di seo e posizionamento naturale)

Un confronto diretto deve essere fatto con il ppc, pagamento di click servizio offerto anche da Google, che è vero permette immediatezza nella visibilità ma spesso fa commettere un errore grossolano perché non si cura adeguatamente la comunicazione. Anche se si sceglie il ppc, la stesura del testo deve essere ottimizzata, per questo siamo dell'idea di sviluppare sempre e comunque la seo.

Quindi, ricapitolando: posizionamento naturale significa scrivere dei testi per farli trovare da chi fa specifiche ricerche; ppc significa pagare determinate query di ricerca e comparire nelle fasce a pagamento, quando un cliente le cerca.

Si deve sempre fare attenzione alle logiche strategiche quando si fa un sito perché non si deve mai dimenticare l'obiettivo del sito ed il ruolo che ha Google nel suo percorso di crescita. Un sito in genere serve per trovare nuovi clienti, fidelizzare quelli esistenti, tenendo aggiornati i clienti su iniziative, sconti, promozioni o offerte.

Google ha interesse a far trovare e trovare soluzioni per chi cerca qualcosa.

Abbiamo chiaro cosa fa e cos'è Google?

  • Cos'è Google? Google è un motore di ricerca.
  • Cosa fa Google? Attraverso delle ricerche fatte dal visitatore, cerca dei possibili risultati che la soddisfino.
  • Cosa vuole fare Google? Di fondo alimentare il suo business accontentando i suoi visitatori.

Google vuole semplicemente fare il motore di ricerca. Vuole proporre soluzioni utili al cliente finale, perché non vuole che i suoi visitatori si rivolgano ad altri motori/servizi di ricerca.

Questa sembra una banalità incredibile, lo sappiamo bene, ma allora perché i siti o si fanno per i titolari delle aziende? o peggio ancora si fanno per appagare il grafico o il programmatore? Nessuno ci pensa eppure è un fatto ovvio e logico che vuole il visitatore al centro dell'attenzione, ma nessuno scrive pensando a lui, si dà sempre tutto per scontato o si pretende che in caso di dubbio contatti lo staff.

Chi cura il seo, ossia il posizionamento naturale del sito, cura questi aspetti e costa molto perché va al di là dello scrivere, non dando niente per scontato e per parlare ad un visitatore.

 

Ultimo Aggiornamento:14/05/2022 10:20:51
Condividi nelle tue pagine Social
I nostri servizi

  • yost.technology è la nostra piattaforma tecnica, il servizio che proponiamo per fare siti aziendali, blog o siti e-commerce (Non è una piattaforma Open source)
  • lanewsletter.net è il servizio che proponiamo per inviare newsletter aziendali, con smtp dedicato sempre gestito dal nostro staff

  • Servizi Lite il punto di partenza, essenziale
  • Servizi Start up servizio Lite con opzioni di marketing
  • Servizi Advanced per distinguersi, con più opzioni di marketing
  • Servizi Advanced plus con tutte le funzionalità del servizio e sviluppi futuri (compresi o scontati in base al progetto)
  • Servizio Newsletter con smtp dedicato e servizio mail server. Il servizio hosting è solo per la nostra piattaforma

Il nostro punto di partenza, il servizio Lite

Start up tecnico online in 48 ore

Ecco qualche esempio di struttura da 590 euro che con amdweb può essere operativa in 24/48 ore dall'attivazione del dominio (con materale fornito)

In evidenza

Inviare newsletter è una strategia di marketing avanzata che necessita di server dedicati e strumenti di invio...
leggi..
Lavorare nel sito un po' alla volta... concetto non facile da capire ma fondamentale per il successo.
leggi..
Non sempre avere un Ip dedicato è la scelta migliore...
leggi..
Quando si parla di su misura, sicuro sia tutto chiaro?
leggi..
Cosa significa usare un servizio tecnico per fare siti?
leggi..
yost technology
Yost.tecnology
Il nostro servizio tecnico per fare siti
la piattaforma più evoluta di sempre proposta come servizio!

Iscriviti alla nostra newsletter
Ho letto e accetto le condizioni sulla privacy * (*obbligatorio)
(riceverai una mail di conferma con un link da cliccare, se la mail non arriva, controlla nello spam)

yost.technology | 04451716445