Posizionamento siti web

Chi cerca su Google posizionamento siti web lo fa, in genere, per cercare, nel settore, aziende che fanno siti e che lavorano anche sul posizionamento; si cerca chi sa fare posizionamento siti web, aziende specializzate in questo settore. In questa ricerca e nella scelta dell'agenzia giusta per soddisfare le proprie esigenze, si tralasciano, spesso, gli aspetti strategici connessi alla realizzazione di un sito web, in quanto, oltre a posizionare siti web, è necessario creare un lavoro concettuale di insieme che va oltre i singoli passaggi.

La visibilità di un sito parte, di solito, da un lavoro post produzione, almeno per la maggior parte dei clienti che chiede analisi o consigli e questo è già un primo errore perché parlare di posizionamento siti web, senza avere un chiaro riferimento tecnico e strategico, significa alla fine buttare soldi e tempo. Ci spieghiamo meglio:

un sito deve essere concepito tutto nel suo insieme prima di iniziare a farlo e la partnership con chi ci accompagnerà nel tempo e nella crescita, dovrebbe essere una scelta mirata e precisa, ponderata e analizzata sempre prima di iniziare il lavoro.
Aspetti tecnico strategici di un sito | amdweb.it

Aspetti tecnico strategici per realizzare un sito
  • Progetto iniziale (obiettivi, aspettative, fattibilità, tempi, progress)
  • Scelta tecnica (costi nel medio lungo termine, vantaggi e differenze)
  • Realizzazione contenuti (Progetto comunicativo, progetto redazionale e stesura testi)
  • Post messa in rete (tutti gli aspetti che fanno trovare/lavorare il sito)
Aspetti economici di un sito aziendale | amdweb.it

Aspetti economici: i costi di un sito
  • Costi tecnici (piattaforma, dominio, certificati ssl, personalizzazioni e assistenza)
  • Costi realizzativi (progetti, foto, inserimento contenuti e immagini)
  • Costi grafici (grafica desktop, mobile, immagine coordinata)
  • Costi pubblicitari (come far trovare il sito? ppc, social, seo, mail marketing?)

Analisi di posizionamento sito web

Nella maggior parte dei casi, quando ci viene chiesto di analizzare dei siti perché non si è soddisfatti del loro posizionamento o della loro resa, scopriamo che:

  • Il sito è stato fatto in casa, da amici, dal "cuggino"
  • Il sito è un cms preconfezionato o fatto personalizzando pacchetti gratuiti
  • Il sito ha un servizio hosting economico
  • Il sito non ha alla base un'analisi di mercato
  • Il sito non ha coordinazione con il resto dell'azienda
  • Il sito è fatto e finito da mesi, senza che vi sia stato più fatto alcun aggiornamento, né si prevede di farne

Questo accade perché non viene spiegato a chi commissiona un sito che esso per "vivere" deve essere sempre attivo, che un sito può essere uno strumento di lavoro e che il posizionamento siti web è influenzato da quanto rimane dentro il sito stesso un cliente, oltre che dalla pertinenza e da un'accurata stesura dei testi nonché da un accurato utilizzo di tag (aspetto tecnico che permette di evidenziare a Google concetti o parole chiave). Se tutto ciò non chiaro è normale che per la maggior parte dei clienti un sito si fa e lo si lascia online, aspettando contatti che mai arriveranno.

Il covid-19 ha mostrato come il mondo sarà costretto a cambiare, come la vendita online diventerà un servizio anche se si compera dal negozio sotto casa quindi investite nel web, nel posizionamento e nel farsi trovare diventa ancor più una esigenza per poter lavorare.

Progress un concetto a volte poco chiaro, forse perché scomodo?

amdweb propone sempre un lavoro in progress, partendo dal presupposto che si voglia fare un progetto importante, serio e soprattutto che il sito sia uno strumento di lavoro e non un pacchetto di pagine giusto per essere on line. Il concetto di progress, oltre a rendere meno impegnativo l'investimento, perché si fa anch'esso in progress, permette di avere sempre una costante analisi di mercato e un'analisi di testi e accessi per poter lavorare sul posizionamento in modo uniforme e concettuale.

È scomodo questo discorso visto in ottica di lavoro per un'agenzia web, tanto più se poco esperta, perché si rischia di avere contestazioni, si rischia di lavorare e non prendere i soldi ma, se si è seri e si è consapevoli delle reali potenzialità che si hanno, è un "rischio" calcolato e accettabile.

Da una parte il cliente vive il sito e ne capisce molti aspetti, dall'altra si lavora sereni, consapevoli che i risultati arriveranno di sicuro.

Ecco la filosofia di lavoro amdweb, dividere chiaramente

  • Costi tecnici
  • Costi realizzativi
  • Costi grafici
  • Costi marketing
  • Costi strategici
  • Costi pubblicitari

Un'azienda deve avere molta chiarezza su tutto il lavoro di insieme e deve acquisire consapevolezza sul concetto di posizionamento.

Posizionamento siti web

Cosa significa posizionamento?

Leggiamo spesso di posizionamento siti web e vediamo in genere riflettersi un concetto apparentemente banale come

  • "Farsi trovare dai clienti",
  • "Essere visibili nei motori",
  • "Apparire nella prima pagina di Google",

ma alla fine sono pochi i clienti che ci contattano che hanno ben chiaro, nello specifico, il significato di posizionamento siti web.

Spesso il meccanismo che porta un utente a fare ricerche attraverso Google (servizio di ricerca per eccellenza visto che gestisce il 92% circa del traffico mondiale) e lo stesso Google che presenta una serie di risultati non è così chiaro.

Per capire la seo è importante capire chi sono gli attori interessati e capire il loro ruolo, quindi

  • Il cliente finale che usa i motori di ricerca quando ha bisogno di qualcosa e cerca soluzioni, servizi, prodotti on line
  • Google, il motore di ricerca per eccellenza, che è l'intermediario che analizza quanto cerca il cliente e propone due tipologie di risultato, una a pagamento, con la dicitura annuncio e dei risultati "Naturali", quelli che rispondono al meglio alle richieste fatte dal cliente. Il compito di Google o dei motori di ricerca è quello di selezionare le migliori risposte in base a specifiche domande (processo di indicizzazione)
  • L'azienda che si deve proporre e deve diventare attraverso i suoi contenuti la miglior risposta possibile per il cliente finale (a determinare il successo dell'azienda è in primis il motore di ricerca che indicizza il sito, poi il cliente che con tempi di accesso o interazioni, conferma al motore di ricerca l'eccellenza del risultato)
  • La web agency che deve coordinare il tutto; deve preparare un sito veloce, deve controllare, scrivere o correggere i testi, deve aiutare il processo di indicizzazione portando il sito ad un posizionamento

Serve inoltre fare attenzione e chiarire concetti cardine come

  • Indicizzazione: procedura che fanno i motori di ricerca per catalogare i siti rispetto a parametri interni. Nessun costo
  • Posizionamento: lavoro che aiuta l'indicizzazione (stesura testi e relativa ottimizzazione seo). Procedura costosa soprattutto per la stesura dei testi e l'analisi dei testi da scrivere (programma redazionale)

Cosa non è Seo?

Non è parte di una strategia seo

  • Far trovare il sito con il nome dominio (il nome è univoco)
  • Far trovare il sito con la partita iva, con il mome del titolare, con l'indirizzo dell'azienda
  • Far trovare il sito con query lunghe o improponibili
  • Far trovare il sito con il nome prodotto di fantasia

Un'azienda che si vuole far trovare con i motori di ricerca, quindi posizionamento siti web aziendali, deve capire che per essere presa in considerazione deve avere contenuti curati, contenuti esaustivi, contenuti approfonditi. Google seleziona eccellenze, non testi fatti in casa, testi scritti per scrivere qualcosa per questo noi si parla sempre di progetto comunicativo che parte da un confronto per capire come l'azienda vuole essere trovata, come il mercato lavora e come si comporta la concorrenza, per arrivare a scrivere testi che si possano distinguere! I migliori saranno premiati con le prime posizioni nei motori di ricerca!

Cosa significa posizionamento siti web secondo il nostro modo di lavorare?

Posizionamento siti web visto da amdweb

Posizionamento siti web per noi significa in primis analizzare il mercato, capire bene cosa cerca il cliente e poi iniziare a dare delle risposte, pensando e prevedendo il sito, anche tecnicamente, in modo tale che sia sempre una risposta a delle precise domande o ricerche del cliente.

Fare posizionamento siti web non significa fare uno slogan o pensare che avere il sito sia di per sé una vetrina online, questo è solo ammaliare un cliente, fare un lavoro di posizionamento significa capire cosa cerca il cliente e costruire intorno al nostro lavoro una serie di tematiche che portino il cliente a trovare il nostro sito nelle prime posizioni.

Da dove si parte per realizzare un sito?

  • Analisi delle esigenze dell'azienda
  • Analisi del mercato
  • Analisi della concorrenza
  • Definizione degli obiettivi
  • Prospetto grafico
  • Prospetto tecnico (piattaforma)
  • Piano redazionale
  • Stesura testi
  • Ottimizzazione SEO
  • Messa in rete
  • Analisi dei dati
  • Pianificazione advertising (PPC, Social, Mail Marketing, Cross Marketing)
  • Posizionamento siti web non è trovare il sito cercandolo per nome
  • Posizionamento siti web non è essere in prima pagina cercando nomi specifici (nomi specifici del cliente o del prodotto)
  • Posizionamento siti web è piuttosto individuare tematiche e dare delle risposte (specifiche nel settore)
  • Posizionamento siti web è un lavoro molto lungo che necessita di costanti integrazioni che rispecchino l'andamento del mercato
  • Posizionamento come lavoro concettuale

In primis il lavoro del posizionamento è concettuale e pochi capiscono questo step, perché, in genere, non è spiegato. Il lavoro è concettuale perché significa cercare di capire cosa un cliente cerca in noi, come lo cerca e cosa si aspetta di trovare.

Facendo un esempio specifico, se ci chiediamo: "quanto è importante la grafica di un sito", e lo cerchiamo con Google, troviamo amdweb nelle prime posizioni perché parla nello specifico dell'argomento che il cliente ha cercato. Domanda risposta!

esempio di ricerca web e potenziali risposte del motore di ricerca google

Facciamo attenzione ad un aspetto importante, che chiarisce il concetto di posizionamento siti web: la ricerca è specifica, ma la risposta pure! quindi se cerchiamo: "quanto è importante la grafica di un sito", troviamo una risposta specifica ad una domanda specifica. Non sarebbe la stessa cosa trovare una pagina generica né, possiamo dire, sarebbe la stessa cosa se entriamo in un sito che non ci parla per niente di quanto stiamo cercando, ma ci presenta un insieme generico di concetti.

È il classico errore del PPC, o più comunemente detta pubblicità a pagamento, che porta traffico per determinate ricerche nella prima pagina del sito. Un cliente cerca un qualcosa e arriva in una pagina che non ha una risposta precisa.

Per esemplificare: pensiamo di andare in un ristorante e di chiedere al cameriere se è possibile avere un piatto senza sale, questi ci risponde che si mangia carne o pesce, su misura, senza problemi. Non ci ha dato una risposta precisa e servirebbe chiedere ancora... questo accade quando per una ricerca specifica si ottengono risposte vaghe o addirittura discordanti, ma nel sito non c'è un confronto diretto, quindi nella maggior parte dei casi il cliente non sta lì a contattare, ma esce e se ne va. Soldi buttati, traffico scadente, sito sempre più alla deriva.

Tempi e costi del posizionamento di un sito aziendale?

Per un progetto aziendale si parla di un investimento che parte da almeno 1000 euro al mese e dura 2/3 anni. Ogni azienda deve capire bene cosa serve nel suo contesto e quale possa essere per lei la miglior soluzione. Non c'è solo il posizionamento naturale, ci possono essere contesti in cui è conveniente optare per contenuti sponsorizzati, presenza nei social o altri sistemi per generare traffico.

Il posizionamento naturale non deve essere visto solo un modo per essere trovati nei motori di ricerca ma un modo per far capire al cliente come lavora l'azienda e ogni suo valore aggiunto.

Ultimo Aggiornamento:14/05/2022 10:02:13
Condividi nelle tue pagine Social
I nostri servizi

  • yost.technology è la nostra piattaforma tecnica, il servizio che proponiamo per fare siti aziendali, blog o siti e-commerce (Non è una piattaforma Open source)
  • lanewsletter.net è il servizio che proponiamo per creare newsletter aziendali
  • smtp dedicato il server per inviare newsletter

  • Servizio hosting solo per chi usa la nostra piattaforma e servizio mail server anche per clienti esterni alla piattaforma

Il nostro punto di partenza, il servizio Lite

Start up tecnico online in 48 ore

Ecco qualche esempio di struttura da 590 euro che con amdweb può essere operativa in 24/48 ore dall'attivazione del dominio (con materale fornito)

In evidenza

Inviare newsletter è una strategia di marketing avanzata che necessita di server dedicati e strumenti di invio...
leggi..
Nessun aggiornamento da fare, tutto è parte del servizio
leggi..
Lavorare nel sito un po' alla volta... concetto non facile da capire ma fondamentale per il successo.
leggi..
Quando si parla di su misura, sicuro sia tutto chiaro?
leggi..

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere offerte esclusive
Ho letto e accetto le condizioni sulla privacy *
(*obbligatorio)
(riceverai una mail di conferma con un link da cliccare, se la mail non arriva, controlla nello spam)

yost.technology | 04451716445