Sito senza SEO?

Partendo dal presupposto che la seo è una strategia di lavoro che consiste nell'ottimizzazione del sito per essere trovato nei motori di ricerca, parlare di sito senza seo ha senso solo se la realizzazione senza seo è strategia, è cosa voluta. La seo è predisposizione verso il cliente, la seo è far capire al cliente cosa si tratta, come si lavora, a che condizioni.

Sito senza seo? No, grazie!

Vediamo, però, nel dettaglio cosa significa fare un sito senza seo e cerchiamo di capire bene il concetto di seo perché è abbastanza curioso investire in un progetto per far conoscere l'azienda e non spiegare bene concetti come "chi siamo" e "cosa facciamo".

Per capire la seo è importante capire chi sono gli attori interessati e capire il loro ruolo, quindi

  • Il cliente finale che usa i motori di ricerca quando ha bisogno di qualcosa e cerca soluzioni, servizi, prodotti on line
  • Google, il motore di ricerca per eccellenza, che è l'intermediario che analizza quanto cerca il cliente e propone due tipologie di risultato, una a pagamento, con la dicitura annuncio e dei risultati "Naturali", quelli che rispondono al meglio alle richieste fatte dal cliente. Il compito di Google o dei motori di ricerca è quello di selezionare le migliori risposte in base a specifiche domande (processo di indicizzazione)
  • L'azienda che si deve proporre e deve diventare attraverso i suoi contenuti la miglior risposta possibile per il cliente finale (a determinare il successo dell'azienda è in primis il motore di ricerca che indicizza il sito, poi il cliente che con tempi di accesso o interazioni, conferma al motore di ricerca l'eccellenza del risultato)
  • La web agency che deve coordinare il tutto; deve preparare un sito veloce, deve controllare, scrivere o correggere i testi, deve aiutare il processo di indicizzazione portando il sito ad un posizionamento

Serve inoltre fare attenzione e chiarire concetti cardine come

  • Indicizzazione: procedura che fanno i motori di ricerca per catalogare i siti rispetto a parametri interni. Nessun costo
  • Posizionamento: lavoro che aiuta l'indicizzazione (stesura testi e relativa ottimizzazione seo). Procedura costosa soprattutto per la stesura dei testi e l'analisi dei testi da scrivere (programma redazionale)

Cosa non è Seo?

Non è parte di una strategia seo

  • Far trovare il sito con il nome del dominio
  • Far trovare il sito con la partita iva, con il mome del titolare, con l'indirizzo dell'azienda
  • Far trovare il sito con query lunghe o improponibili
  • Far trovare il sito con il nome prodotto di fantasia

La seo non arriva solo ai motori di ricerca ma anche ai motori di ricerca quindi, parlare di seo, in un sito, significa parlare di una comunicazione pensata per il cliente finale che cerca qualcosa e lo trova nel nostro sito. Domanda risposta e, più siamo precisi, più il cliente si avvicina alla nostra realtà.

Non è sbagliato pensare alla visibilità anche con servizi a pagamento ma attenzione che un cliente deve sempre trovare "sostanza" quando entra nel sito perché slogan e frasi di circostanza possono solo che allontanarlo!

Il problema dell'umanità è che gli stupidi sono stra sicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi.
B. Russell

Partiamo dal presupposto iniziale di chiarire prima di tutto cosa vogliamo dal sito e cerchiamo di lavorare per arrivare a raggiungere gli obiettivi prefissati. Il nostro consiglio è sempre quello di procedere a step da un progetto, una scelta tecnica, contenuti e post messa in rete. La seo su tutto questo acquisisce un'importanza molto consistente soprattutto quando dal progetto arriviamo a parlare del post messa in rete o, in altri termini, di tutte le strade possibili per farci trovare da nuovi clienti.

Chi sconsiglia di lavorare con la seo, in genere, non lo sa fare quindi prestiamo attenzione alle indicazioni che ci vengono date; cerchiamo di essere obiettivi nella scelta perché la seo non si improvvisa né ha tanto senso investire in un secondo momento in altre forme pubblicitarie solo perché non abbiamo prestato l'adeguata attenzione. Solo la consapevolezza ci permette di spendere bene.

Se il sito deve arrivare a nuovi clienti, se l'azienda vuole fare un sito per farsi conoscere DEVE fare seo e deve, soprattutto, fare un programma chiaro nei tempi e nei costi. L'alternativa è sempre il ppc, pagamento di click, ma attenzione che sempre servono testi chiari e studiati nella forma perché un cliente che arriva al sito, vuole comunque leggere e capire chi siamo.

Le nostre esperienze sulla pubblicità a pagamento parlano di investimenti di 2/3 mila euro al mese per almento 3 anni, quindi prima di fare un sito senza seo, facciamo bene i conti.

Sito senza seo? No, grazie!

Cosa significa fare un sito ottimizzato seo?

Fare un sito ottimizzato seo significa fare un sito che presenti l'azienda in modo tale da far capire chiaramente cosa fa al cliente finale e (conseguenza) farla trovare con i motori di ricerca. Il concetto di fare un sito ottimizzato seo, però, non è quello di fare un sito per i motori di ricerca ma di farlo per il cliente finale cercando una certa stesura dei testi fatta anche (o meglio sempre come conseguenza) adatta ad essere rilevata dai motori di ricerca.

Google stesso nelle linee guida della realizzazione di un sito parla di fare testi originali, non copiati proprio perché, come motore di ricerca, quello di dare risposte concrete a chi cerca è un servizio cardine.

Cosa ci aspettiamo da un motore di ricerca?

Noi prima di tutto siamo clienti, quindi cosa ci aspettiamo da un motore di ricerca quando facciamo delle ricerche? Facile, ci aspettiamo semplici risposte su quello che cerchiamo. Se le risposte non sono esaustive, cerchiamo ancora e ancora e se serve modificando i criteri di ricerca (query di ricerca). Un cliente ha modo di fare ricerche nuove in pochi click quindi è strategico fare un sito seo.

Se il nostro sito è una soluzione è normale che il motore di ricerca lo proponga (è più chiaro perché non ha senso parlare di sito senza seo?) e più sono esaustive le tematiche trattate più sarà alta la posizione che acquisiamo. Su questa semplice logia è normale basare il lavoro su una logica seo perché

  • in primis siamo chiari con i clienti
  • non da meno, siamo più appetibili per i motori di ricerca

Lavorare nell'ottimizzazione seo deve essere visto come un concetto molto ampio, più strategico che operativo perché si tratta di parlare di noi con una certa chiarezza e si tratta di farlo partendo dal presupposto di farci conoscere da chi non sa chi siamo.

A volte abbiamo parlato della seo come di una filosofia di lavoro proprio perché si fa un sito per arrivare a farci conoscere da chi non ci conosce. Quanto scriviamo vale in particolare per le aziende che sfruttano un rapporto diretto con il cliente finale per fargli arrivare, in modo chiaro ed esaustivo, una metodologia di lavoro.

Chi legge deve capire chiaramente cosa si propone, le condizioni, il prodotto o le consulenze. Un sito senza seo è in genere un lavoro senza sale, senza sostanza, senza carattere. I grossi brand sfruttano la comunicazione in modo diverso ma teniamo presente che hanno una forza diversa e un rapporto con il cliente che deve essere di immagine visto che la loro presenza nel web è più finalizzata alla consolidazione del brand più che alla vendita diretta o alla ricerca di nuovi clienti.

Perché tante aziende propongono la realizzazione del sito senza la seo?

Manca competenza, manca lungimiranza, manca la volontà di fare del web uno strumento di lavoro. Chi propone siti economici sa bene che la loro realizzazione è inutile ma sa anche che spesso un prezzo veritiero spinge il cliente a non spendere o cercare soluzioni più economiche. Spesso le web agency sono commerciali, tendono a prendere il lavoro piuttosto che essere in primis consulenti e questo porta molti clienti a spendere male.

La soluzione è sempre quella di capire, di approfondire per avere maggiore consapevolezza nella scelta e nella progettazione del sito. Molte web agency non sanno lavorare con la seo quindi si limitano a chiedere i contenuti ai clienti e copiarli nel sito consapevoli dell'inutilità del progetto.

Un sito senza seo?

No grazie, non vogliamo un sito senza seo, ci viene da dire, perché un sito deve essere uno strumento di lavoro e portare clienti nuovi!

Ultimo Aggiornamento:06/12/2022 10:05:10
Condividi nelle tue pagine Social

Scopri quanto è facile lavorare con yost.technology
1

Scelta del servizio
vetrina, e-commerce, blog
 
2

Scelta delle funzionalità
o sviluppo personalizzato
 
3

Operatività, strategie,
grafica e contenuti
 
4

Assistenza tecnica
sempre nel servizio
 
La piattaforma è attiva in 24/48 ore dall'attivazione/trasferimento del dominio

I nostri servizi

  • yost.technology è la nostra piattaforma tecnica, il servizio che proponiamo per fare siti aziendali, blog o siti e-commerce (Non è una piattaforma Open source)
  • lanewsletter.net è il servizio che proponiamo per creare newsletter aziendali
  • smtp dedicato il server per inviare newsletter

  • Servizio hosting solo per chi usa la nostra piattaforma e servizio mail server anche per clienti esterni alla piattaforma

Il nostro punto di partenza, il servizio Lite

Start up tecnico online in 48 ore

Ecco qualche esempio di struttura da 590 euro che con amdweb può essere operativa in 24/48 ore dall'attivazione del dominio (con materale fornito)

In evidenza

Inviare newsletter è una strategia di marketing avanzata che necessita di server dedicati e strumenti di invio...
leggi..
Lavorare nel sito un po' alla volta... concetto non facile da capire ma fondamentale per il successo.
leggi..
Quando si parla di su misura, sicuro sia tutto chiaro?
leggi..
perché molte aziende non usano la newsletter?
leggi..

Iscriviti alla nostra newsletter
Ho letto e accetto le condizioni sulla Privacy *
(*obbligatorio)
(riceverai una mail di conferma con un link da cliccare, se la mail non arriva, controlla nello spam)

yost.technology | 04451716445