Posizionamento su Google | Fatti trovare dai clienti
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.

Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca su Informazioni

Cliccando su “Ok, ho capito” acconsenti all’uso dei cookie [OK, ho capito]

Benvenuto login

Posizionamento su Google

Perché è importante per un sito avere un buon posizionamento su google?

Google è il motore di ricerca più famoso al mondo. Google è il miglior servizio di ricerca che un cliente possa trovare e questa è la chiave del suo successo. Quando un cliente inizia ad usare un pc è in genere il primo concetto che impara:

  • Google è un motore di ricerca 
  • con Google si trova qualsiasi cosa on line

Questa situazione vista da un punto di vista commerciale deve farci capire quanto è importante fare un buon posizionamento su google. Quando parliamo di posizionamento su Google parliamo di riuscire a farci trovare nel web, con il termine posizionamento su google parliamo di un lavoro mirato e specifico sia in termini tecnici che in termini di contenuti e testi. Quando un cliente cerca una qualsiasi cosa, ad esempio azienda che fa siti, deve trovare il nostro progetto nelle prime posizioni, se abbiamo un ristorante a Roma, con la ricerca ristorante a roma dobbiamo trovare il sito in questione e così via per ogni tipologia di ricerca.

Parlare di posizionamento su Google significa approfondire il meccanismo che porta un cliente a fare ricerche, il meccanismo che porta Google a indicizzare e proporre contenuti, il meccanismo che porta l'azienda a proporsi on line.

  • Il cliente cerca e vuole risposte, soluzioni
  • Google cerca e indicizza costantemente contenuti da proporre (in parallelo offre un servizio a pagamento)
  • L'azienda vuole farsi trovare (e deve essere la soluzione)

Una volta chiarite queste tre situazioni è più semplice parlare di posizionamento su Google!

Il posizionamento su Google non è un lavoro meccanico per cui se fai un testo in un certo modo hai la certezza di avere il risultato, ma è frutto di un insieme di fattori che richiedono diverse competenze in diversi aspetti del sito.

  • Velocità tecnica
  • Sicurezza
  • Risposte concrete e approfondimenti (Comunicazione)

Una percentuale di successo, inoltre, la determina il cliente stesso che arriva e legge le nostre pagine, ci naviga o ci esce in fretta, perché se non soddisfiamo il cliente, cozziamo con il lavoro principale di Google che sarebbe quello di fornire delle soluzioni a chi cerca qualcosa nel web.

Google, non dimentichiamolo mai, è un motore di ricerca che per soddisfare i clienti deve dare loro dei risultati soddisfacenti per cui monitorizza, anche se in modo anonimo, tempi di accesso, click che si fanno dentro il sito, click esterni che rimandano al nostro sito, permanenze (tutti dati che ci fornisce gratuitamente con gli strumenti per webmaster). Se i testi non sono studiati e pensati per il cliente, anche se fatti bene per il posizionamento, nel tempo non trovano il consenso di chi visita (accessi brevi e pochi click) e Google per forza di cose si vede costretto a penalizzare il sito. Ecco quindi che la ricetta per un buon posizionamento su Google pian piano si compone:

  • Aspetti tecnici
  • Aspetti formali, testi e immagini
  • Pertinenza con le ricerche del cliente
  • Agevolare la navigazione del cliente
  • Messaggi chiari e diretti
  • Grafica delicata che fa da sottofondo

1° Regola per un buon
posizionamento su Google

Cercare di capire come la pensa il cliente, come cerca, cosa cerca ed in che modo. Un sito è vincente solo con visitatori e clienti che vi navigano e lo trovano utile.
Quindi:
  • Analisi di mercato
  • Testi fatti su misura

Quando insistiamo sul concetto del gioco d'insieme, della visione d'insieme lo facciamo perché per avere un buon posizionamento su google, dobbiamo per forza di cose avere un sito:

  • Veloce nell'apertura delle pagine
  • Testi pertinenti e piacevoli
  • Immagini a complemento

Quando un cliente arriva nel nostro sito deve avere la certezza di aver trovato quello che cerca, quindi: pagine semplici e chiare, indicazioni precise di risposta alla sua query di ricerca. Il font deve essere visibile, non particolarmente piccolo, moda che ha caratterizzato molti lavori negli ultimi tempi, i titoli devono agevolare la lettura e anticipare i contenuti specialmente se tecnici e le spiegazioni abbastanza esaustive tanto da portare il cliente a comprare se parliamo di e-commerce o a cercare i punti vendita se parliamo di siti vetrina.
In base al lavoro che proponiamo, valuteremo se avere una newsletter che periodicamente, dando indicazioni via mail, ricorda al cliente che ci siamo, incuriosendolo con spunti o nuovi prodotti, offerte o indicazioni per utilizzare al meglio i prodotti che pubblicizziamo/vendiamo.

il posizionamento su google è il risultato di più elementi

Il posizionamento su google con la scelta del dominio

Un altro aspetto troppo spesso sottovalutato è il nome del sito che andiamo a scegliere, a volte casuale, a volte insensato. Se vogliamo lavorare con il sito e avere un buon posizionamento su google, anche la scelta del dominio deve essere studiata e valutata. Molte aziende, se ci facciamo caso, fanno lavori distinti per prodotti distinti, cercando coerenza con il nome del dominio scelto. Questo agevola parecchio la ricerca perché se il nostro sito si chiama con lo stesso nome di una potenziale ricerca del cliente/visitatore, è normale che le possibilità di trovarlo siano maggiori. Se invece si opta per un nome "personale" il lavoro di posizionamento non gode di questo beneficio.

Il posizionamento su google con i social

Per aiutare il posizionamento su google possiamo anche integrare nel sito dei link alle pagine dei principali social network visto che a volte, quando il tempo è poco si passa qualche minuto per vedere che cosa dice il mondo e se la nostra pagina propone argomenti interessanti possiamo avere accessi nel sito. Sono tutti modi alternativi che ci permettono di accentrare il flusso del cliente nel nostro spazio web.

Il posizionamento su google con il SEM

Altra soluzione per migliorare il posizionamento su google attraverso gli accessi è l'utilizzo di strategie SEM, campagne a pagamento PPC che "catturano" l'attenzione e portano i visitatori a vedere quello che proponiamo. Dobbiamo fare attenzione a due aspetti importanti nell'ambito SEM e posizionamento su google:

  • Il ppc ha dei costi a click
  • Quando un cliente entra nel sito, deve trovare materiale esaustivo in termini di testi e immagini o prodotti da acquistare

Un grossolano errore è quello di pensare al SEM per avere agevolazioni sul posizionamento su Google perché otteniamo l'effetto contrario. Prima di tutto si curano testi e contenuti, poi si passa all'investimento del PPC altrimenti un cliente arriva al nostro sito, lo trova troppo scarno o incompleto ed esce immediatamente creandoci due macro problemi:

  • Il ppc costerà sempre di più perché google rileva delle discrepanze tra quello che diciamo di proporre e la scarsa soddisfazione del pubblico che arriva e lascia subito il sito
  • Le tempistiche medie di permanenza generali si abbassano, segnalando a google che il sito non soddisfa dei requisiti per cui anche l'aspetto naturale viene penalizzato

Siamo volutamente ripetitivi: il sito web è un gioco d'insieme, il posizionamento su google è conseguenza di un gioco di insieme che rende il progetto completo ed esaustivo in tutto e non solo in certi aspetti.

Quanto costa Il posizionamento su google ?

Parliamo sempre con molte riserve di prezzi perché ognuno vorrebbe trovare in questi contesti proposte low cost, tutto compreso con 500 euro, ma purtroppo quando ci avviciniamo a concetti di posizionamento su Google, sito web aziendale, sito web e-commerce non possiamo parlare di prezzi stracciati, non possiamo pretendere di spendere poco perché sono troppe le competenze necessarie per fare un buon lavoro. Nessuno e lo diciamo dopo anni di esperienza è in grado di darvi a listino un sito web completo di testi con un lavoro mirato sul posizionamentp su Google a meno di 2500 euro. Se vi si propone qualcosa che costa palesemente meno, vi si sta prendendo in giro. Non è possibile.

 

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 26/02/2013 11:52:57
L'ultimo aggiornamento: 17/06/2020 08:39:57
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

Non c'è solo burocrazia, attenzione alla realizzazione, alle strategie, al cliente finale....
leggi..
15/06/2020
Vuoi un servizio mail professionale, controllato e sempre performante? Contattaci per un preventivo personalizzato...
leggi..
05/07/2020
Passaggio molto importante se l'azienda cerca dal sito nuovi clienti...
leggi..
02/08/2020
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology