In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login

Aspetti tecnici di un sito web

Uno passaggio che molto difficilmente si tiene in considerazione quando si pensa di avere un sito web, è proprio legato agli aspetti tecnici del sito o del progetto (ci piace definire la realizzazione di un sito, progetto web). Si parla di aspetti tecnici di un sito web, scelte di linguaggi, utilizzo di database di un tipo o di un altro, scelte di grafiche fatte con diverse forme di codice.

Quando si decide di avere un sito, non sempre si ha voglia di affrontare ogni aspetto realizzativo per questo ci si affida a web agency ma è fondamentale aver chiaro, a prescindere, che l'azienda è responsabile di ogni cosa

  • se il sito non è curato, è sempre l'azienda a pagarne le conseguenze
  • se il sito non è sicuro, è sempre l'azienda a pagarne le conseguenze (sia in termini economici che in termini di prestigio)
  • se il sito è una spesa e non un investimento... è sempre l'azienda a pagarne le conseguenze!

Premettiamo sempre nei nostri contenuti che parliamo a PMI, aziende e professionisti per cui cerchiamo di parlare ad una fascia di "mercato" un po' diversa da chi cerca informazioni per fare un sito che non sia aziendale.

È importante capire bene come vengono gestiti gli aspetti tecnici di un sito web perché hanno ripercussioni sia strategiche che economiche. Qualunque sia la scelta, si faccia chiarezza su

  • possibili personalizzazioni e/o integrazioni nel tempo
  • costi di dominio nel medio lungo termine, ipotizzando un numero di accessi importante (all'inizio non ci sarà tanto traffico)
  • costi tecnici nel tempo

Se queste risposte non sono chiare, non si ha controllo sugli aspetti tecnici del sito. Lo stesso dominio, se non analizzato bene, può diventare nel tempo un costo importante.

gli aspetti tecnici di un sito sono sempre da analizzare prima di fare il progetto perché potrebbero comprometterlo

Perché parlare di aspetti tecnici di un sito?

Non vogliamo fare un trattato di php o aspx, o fornire parti di codice da integrare, ma piuttosto analizzare il concetto tecnico da un'angolazione un po' diversa parlare di aspetti tecnici di un sito per sottolineare come anche queste scelte possano influenzare il progetto, da un punto di vista di sicurezza, di utilizzo ed economico.

Non vogliamo spiegare come fare un menu con i fogli di stile, o come fare un'applicazione in java, ma far capire però che, quando vogliamo un sito, dobbiamo assicurarci che chi abbiamo davanti sia responsabile di quello che fa e sia in grado di gestire il nostro progetto nel miglior modo possibile. Si fanno queste considerazioni prima di spendere, perché troppe volte il cliente si trova a spendere male, senza avere risultati e, peggio, senza vie di uscita, se non rifare tutto da capo. Se si investe nella seo, quindi nella visibilità naturale del progetto, si deve per forza di cose analizzare una parte tecnica adeguata, veloce e performante. Se si ha qualche dubbio, si deve chiedere prima di spendere, prima di iniziare perché gli aspetti tecnici di un sito, una volta definiti, non permettono cambiamenti senza investimenti importanti.

L'azienda che si sceglie per fare il sito deve avere controllo tecnico e non solo customizzare soluzioni gratuite che si trovano on line in pochi click. Purtroppo quasi tutti gli "esperti" web che si trovano on line, non hanno competenze tecniche; si vendono per "esperti di web marketing", dispensano consigli e si fanno pagare profumatamente, ma sono inutili per il progetto web.

Quando si parla di parte tecnica si parla di

  • costi (si impari a ragionare sui costi nel loro insieme, costi tecnici, costi esecutivi e costi post messa in rete: quanto costa un sito nel medio lungo termine?)
  • successo del progetto
  • performance del sito (velocità di apertura delle pagine)
  • sicurezza dei dati
  • visibilità (la parte tecnica è un ingrediente importante della visibilità del sito)

Piccolo esempio sulla mal gestione della privacy in un sito.

Quando un cliente chiede informazioni su un sito, usa il form contatti, in casi come questo non serve che accetti o dia il consenso per la privacy, non deve dare consensi visto che è lui che chiede, ovviamente deve avere solo una risposta non un seguirsi di invii di mail pubblicitarie. Se usiamo una newsletter deve essere chiarissimo l'utilizzo che facciamo dei dati, ci dobbiamo preoccupare di avere una privacy corretta e reale, in cui il cliente/visitatore decide se accettare o meno, dobbiamo specificare che mail mandiamo, se nostre o di terzi e con che frequenza, meglio poi se il cliente può scegliere quante riceverne. Dobbiamo essere chiari sul fatto che il cliente accetta le condizioni e si sta iscrivendo ad un servizio newsletter.

Perché su un aspetto tecnico parliamo di privacy?

Parliamo di privacy trattando un aspetto tecnico perché molto spesso si vuole far fare un sito a ragazzini o agenzie inesperte che si appoggiano a sistemi pre confezionati o soluzioni scaricabili gratuitamente e poi personalizzabili e non hanno una gestione chiara di questi aspetti, importanti, e per i quali possiamo avere delle conseguenze come multe o cause legali. L'aspetto tecnico curato, o meglio la possibilità di poter gestire il codice del sito permette di integrare o meno "queste piccolezze"; se usiamo un database per avere un archivio dei nostri clienti, dobbiamo essere responsabili dei loro dati e dobbiamo cercare soluzioni "blindate" che proteggano il cliente. Il concetto di privacy e di manipolazioni di dati è banale se affrontato con professionalità, ma se chi gestisce il progetto non ha esperienza, si rischia di mettere on line dati sensibili dei nostri clienti!

Cosa propone amdweb per la realizzazione di un sito?

amdweb propone yost.technology, la parte tecnica per fare siti, ideata, realizzata e gestita dallo staff amdweb per avere

  • maggior controllo tecnico
  • fornire assistenza costantemente
  • contenere i costi di gestione
  • possibilità di implementazioni nel tempo
  • maggio sicurezza, avendo alla base un codice sorgente personalizzato

amdweb propone come scelta tecnica la soluzione ideale per

  • iniziare ad investire nel web
  • avere affiancamento tecnico
  • lavorare in progress
  • avere un servizio senza vincoli

Aspetti tecnici di un sito

codice e posizionamento

Codice e posizionamento vanno un po' a spasso insieme, perché i concetti si intrecciano, un buon codice, pulito ed essenziale aiuta ad avere un sito "scattante", veloce, clicco e apre la pagina con una certa velocità. L'utilizzo del flash, ad esempio, crea per il motore di ricerca un buco, il sito non è rilevabile, e, visto l'evolversi degli accordi tra i maggiori produttori di telefoni e tablet, adesso non c'è più supporto al linguaggio nemmeno da android (apparecchi apple già non supportano), per cui un tablet inizia a non visualizzare le foto e le gallerie fotografiche gestite in flash. Quindi costi elevati e pessimi risultati!
Questo influenza il posizionamento perché se un cliente entra e non visualizza, esce subito, dando dei dati a google di un sito non interessante e con accessi di pochissimi secondi. Google è un motore di ricerca e vuole che il suo cliente trovi materiale interessante, monitorizza questa soddisfazione gestendo appunto, accessi e permanenza. Lo stesso discorso lo possiamo vedere sulla grafica, che se troppo complicata può rallentare o peggio ancora influenzare il funzionamento del sito. Vi dicono niente qui siti che visualizzano le pagine dopo parecchi secondi se non minuti addirittura?

Come facciamo a decidere o scegliere la parte tecnica, senza esperienza?

Gli aspetti tecnici sono difficili da valutare se non si ha esperienza, ma il trucco è quello di chiedere e confrontare, vedere i lavori fatti per altri on line, fare un confronto diretto con chi ci spiega come fa cosa, magari non comprendiamo tutto ma siamo in grado, in base alle singole spiegazioni, di renderci conto di quanto è preparato chi abbiamo davanti.

È una parte tecnica realizzata dalla web agency o sono soluzioni gratuite?

amdweb propone soluzioni ideate dallo staff, tutto ideato, realizzato e controllato da personale amdweb.

Costa troppo fare un sito su misura? con amdweb si parte da 1590 euro per un sito vetrina e da 2790 euro per un sito e-commerce: non ci sembrano costi impossibili per un settaggio tecnico che ha costi annuali predefiniti e aggiornamenti fatti sempre dallo staff senza costi aggiuntivi.

Quando non si programma si tende sempre a mettere in risalto il risparmio se si usa un prodotto opn source, e, dove si spende meno, ci si orienta più facilmente, ma non dobbiamo mai fare questo errore; si impari piuttosto a vedere in prospettiva quello che viene fatto; il sito deve essere un investimento e non una spesa fine a se stessa.

  • Come viene gestita l'assistenza tecnica?
  • Chi fa gli aggiornamenti e a che prezzo?
  • Che tempi di reazione abbiamo dalla web agency?

Si scriva tutto su un contratto perché è ovvio che, messa così, anche la questione tecnico/economica non sarà sottovalutata perché chi fa siti il sabato e la domenica per diletto, prima di firmarci un accordo in cui si prende certe responsabilità, ci pensa più di una volta. Qui infatti, non vogliamo trattare aspetti tecnici precisi, ma un insieme di idee adatte a chi non sa e vuole avere un sito, cercando di andare a capire certi aspetti che potrebbero creare problemi. La non conoscenza non deve essere la scusa, adesso facilmente abbiamo la possibilità di fare confronti, ponderare le spese e di renderci conto  se chi parla sa o parla per far figura.

Si leggono sempre più spesso on line, nelle frasi scritte più in piccolo, che il realizzatore usa soluzioni open source, quindi non è responsabile di malfunzionamenti o costi per aggiornamenti non preventivati; si leggono pagine di "esperti" che spiegano chiaramente che lavorano a tempo perso e questo permette loro di costare meno... se si accettano queste condizioni, non ci si lamenti se il sito nel tempo costa tanto e non rende.

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 21/09/2012 08:40:16
L'ultimo aggiornamento: 06/03/2018 15:49:54
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

Scopri il servizio amdweb per essere on line con la tua azienda...
leggi..
30/08/2012
Come può chi non conosce l'azienda, capire cosa offre senza una comunicazione adeguata?
leggi..
14/04/2018
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology