Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.

Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca su Informazioni

Cliccando su “Ok, ho capito” acconsenti all’uso dei cookie [OK, ho capito]

Benvenuto login

Step di base per realizzare un sito aziendale

  • Quali sono i passaggi chiave per realizzare un sito aziendale?
  • La presenza nel web che tipo di impegno diventa per un'azienda?
  • È davvero possibile fare un sito spendendo poco?

Sono alcune delle domande che ci sentiamo fare quando un'azienda sceglie di avvicinarsi al web, sono solo alcune delle domande che, prima di spendere, un imprenditore dovrebbe porsi perché capire gli Step di base per realizzare un sito aziendale significa avere maggior possibilià di successo nel medio lungo termine.

Ecco quello che per noi è il punto di partenza di ogni sito aziendale, ecco quelli che per noi sono gli step di base per realizzare un sito aziendale.

step di base per realizzare un sito aziendale

Prima di fare un sito, prima di improvvisarsi, prima di "sperare" che il sito possa portare qualcosa di buono, bisogna rendersi conto che

  • La concorrenza non è tutta sprovveduta (anzi ci sono aziende che si sono strutturate davvero bene nel web con team di lavoro con specifiche mansioni)
  • La concorrenza spende, investe nel web scegliendo magari consulenti mirati e preparati (il tuttofare nel web è molto pericoloso)
  • Amazon è un punto di riferimento per il mercato del web, quindi attenzione ai costi, ai servizi, ai resi, ai tempi di spedizione prima di ingegnarsi a vendere on line
  • Essere nel web costa, richiede impegno e costanza

Non importa se l'azienda vuole vendere on line, creare un sito per dare informazioni, un blog o un semplice sito vetrina: se si vuole essere on line, ora, 2020/2021, serve informarsi bene e capire nel medio lungo termine quale strategia possa essere più adatta all'azienda.

Il covid di certo ha amplificato esigenze e limiti della nostra società e ha premiato per quanto possa essere triste il contesto tutte le aziende che si sono mosse preventivamente per farsi trovare, adeguandosi alla tecnologia, adeguandosi alla vendita diretta in pochi click.

Purtroppo se un imprenditore si avvicina al mondo del web trova molte informazioni discordanti questo perché fare un sito fine a se stesso, è facile (ci sono soluzioni tecniche gratuite che permettono di essere on line senza costi e in tempi davvero da record).

La presenza nel web che tipo di impegno diventa per un'azienda?

Si parla nello specifico in questa pagina di step di base per realizzare un sito aziendale per aiutare chi è interessato a capire che impegno diventa per un'azenda la presenza aziendale nel web. Ci sono passaggi importanti nella realizzazione, ci sono aspetti che possono essere fatti in piena autonomia, magari con qualche affiancamento e altri invece che conviene far fare.

La web agency acquisisce un ruolo chiave nella realizzazione quindi la scelta deve basarsi su un insieme di aspetti che passano per la realizzazione, le strategie e la gestione del sito stesso. La presenza aziendale nel web è un impegno che richiede personale specializzato quindi capire gli step di base per realizzare un sito aziendale diventa una vera e propria necessità.

Scusateci per la ridondanza ma progetto, scelta tecnica, contenuti, strategie, post messa in rete, social pubblicità devono diventare concetti chiari e cristallini per gestire un sito aziendale.

Il progetto iniziale, il punto cardine della realizzazione di un sito

Sia che si parli di sito vetrina, sia che si parli di sito e-commerce il punto di partenza dovrebbe sempre essere il progetto iniziale che attenzione, non è un preventivo ma un vero e proprio progetto.

  • Obiettivi
  • Realizzazione
  • Comunicazione
  • Strategie
  • Investimenti post messa in rete

Il progetto iniziale per realizzare un sito aziendale serve per definire il lavoro da fare e per fare un prospetto di lavoro di 3-5 anni. Si parla di scelte tecniche, si parla di investimenti, si parla di seo o ppc, si parla di marketing se il sito deve vendere on line e comunicazione perché è fondamentale capire come un cliente possa arrivare al sito (social, seo, ppc, mail marketing, sponsorizzazioni varie).

  • Cosa deve digitare con Google un cliente per trovare l'azienda?
  • Come può l'azienda capire come farsi trovare?
  • Perché un cliente  sceglie un sito o un altro?

Il progetto iniziale è un passaggio strategico molto importante che spesso le aziende evitano di affrontare perché "scomodo", perché complicato da capire ma è importante per investire con consapevolezza. Un'azienda ha due alternative quando si avvicina al web:

  • Comprendere l'insieme ed essere partecipe
  • Fidarsi in maniera passiva e "rischiare" concetto che ci piace davvero poco

Fase 2, la scelta tecnica

Un'azienda ha tante opportunità e può proseguire

  • Scegliendo una piattaforma gratuita (cms open source)
  • Scegliendo un lavoro su misura
  • Scegliendo servizi in licenza

In questo contesto siamo poco obiettivi perché abbiamo sviluppato una nostra soluzione tecnica che proponiamo in licenza come servizio. Perché? perché siamo stati clienti e abbiamo provato piattaforme gratuite e personalizzate trovandoci spesso in difficoltà perché il su misura costa davvero tanto ed è giusto visto che si ha un programmatore a disposizione per mesi, mentre le soluzioni gratuite sono lente, poco sicure, poco personalizzabili e molto costose nella manutenzione perché ogni giorno c'è qualcosa da fare.

Ecco la nostra idea, proporre un punto di partenza per le aziende, completo, funzionante e testato adatto ad iniziare e gestire un sito vetrina, un blog, un sito e-commerce ma con il vantaggio di poter avere ogni personalizzazione che nel tempo si renda necessaria.

Costi chiari, grande problema affrontato da clienti e nessun vincolo (se si cambia idea non ci sono penali né costi non concordati). Abbiamo cercato di sviluppare quello che noi, da clienti, avremmo voluto trovare e utilizzare.

Come anticipato però non ci siamo solo noi nel mercato e nessuno deve fidarsi senza capire che tipo  di servizio offriamo rispetto alla concorrenza e rispetto al mercato.

Fase 3 e 4 (strategie, realizzazione e pubblicità in un sito aziendale)

Contenuti e post messa in rete sono le fasi successive della realizzazione e sono fasi che presentiamo insieme perché contemplano

  • Comunicazione
  • Strategie
  • Pubblicità
  • Gestione del sito

È complicato fare una panoramica generale senza dei punti di riferimento perché sono fasi di lavoro che vanno personalizzate di volta in volta, in base al progetto iniziale. Un'azienda deve sapere che sono argomenti da trattare e sono argomenti importanti per capire gli step di base per realizzare un sito aziendale.

  • La comunicazione presenta l'azienda ma la fa trovare nei motori di ricerca per questo è strategia
  • Il ppc è pubblicità che a pagamento fa trovare il sito e dura fino a quando si paga il servizio, per questo è strategia da ponderare in base al servizio che si propone
  • La presenza nei social è una scelta che l'azienda deve valutare perché può avere diversi riscontri, sempre in base al settore che si tratta (i social sono un contesto strano tanto che ci sono settori che hanno parecchi riscontri e settori che non ne hanno proprio)

Step di base per realizzare un sito aziendale ma i costi?

Permetteteci qualche considerazione economica perché parlare di step di base per realizzare un sito aziendale è importante anche per capire i costi di un sito. Ogni step richiede del tempo e per quanto il servizio tecnico possa costare poco, attenzione che la piattaforma è un punto cardine del lavoro, quando si trovano offerte per siti e-commerce a 490 euro con l'inserimento di 10 prodotti, si ragioni su cosa si sta facendo e su quanto poco sta guadagnando l'azienda che fa certe proposte. Un sito deve essere uno strumento di lavoro e non un qualcosa che non ha costi, soprattutto se ci si aspetta riscontri. Se un e-commerce si trova a meno di 1000 euro, perché Amazon ha speso nel 2019 più di 11 miliardi di dollari?

Ogni azienda deve valutare bene che tipo di presenza aziendale si aspetta e per quanto cerchi di banalizzare gli step di base per realizzare un sito aziendale, deve riuscire a dargli il giusto valore per avere riscontro.

Progetto, parte tecnica, contenuti, post messa in rete.

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 21/12/2020 10:13:42
L'ultimo aggiornamento: 14/01/2021 18:59:08
Condividi nelle tue pagine Social


Servizi lite

Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

Perché quando si realizza un sito è importante avere una chiara visione di insieme?
leggi..
21/05/2013
Saper scegliere il giusto partner di lavoro è il primo passo verso il successo...
leggi..
30/10/2014
Spesso si crede che la personalizzazione ha costi importanti... ma
leggi..
02/03/2017
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology