In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login

Uno degli aspetti più importanti di un sito

Capita mai di cercare qualcosa on line e non trovare risposte precise? Tanti risultati, tanti siti, tanti anche sponsorizzati (pagano google per comparire su determinate e specifiche ricerche che fa il cliente) qualcuno che si avvicina alla ricerca, ma nessuno che può essere considerato la soluzione! Perché?

Uno degli aspetti più importanti di un sito è la comunicazione, spiegare bene cosa si offre, sia che si parli di prodotti che di servizi perché succede troppo spesso che si trovano siti e-commerce che sono on line per vendere ma NON spiegano chiaramente cosa vendono e a che condizione.

Un primo errore che si commette quando si realizza un sito è banalizzare testi e descrizioni. Per questo si insiste sul fatto che uno degli aspetti più importanti di un sito è far capire bene cosa si propone.

Quando si fa un sito aziendale ci si sofferma spesso su questioni economiche senza approfondire che tipo di sito si arriva a proporre al cliente finale, come si dovrebbe essere trovati, definendo appunto parole chiave o query specifiche (ecco un link per approfondire il concetto di query di ricerca o frase usata dal cliente quando cerca qualcosa). È giusto parlare di soldi, è giusto parlare di schemi di lavoro, è giusto parlare di assistenza e grafica ma uno degli aspetti più importanti di un sito è spiegare bene cosa si fa, cosa si propone cercando di spiegarlo a chi non è pratico del settore e, per svariati motivi, tenta di avvicinarsi.

In genere si realizza il sito cercando di contenere i costi, poi si procede con la pubblicità per essere trovati, "per fare business", si spende con google, con le sponsorizzate di facebook, perché convengono e convertono a detta dei fenomeni improvvisati, ma ci si rende conto della sterilità della strategia quando il sito non è una risposta e serve un contatto per avere dei dettagli, spesso anche banali (taglia o disponibilità, per fare un esempio).

Il contatto è sinonimo di successo se conclude la transazione, se serve solo per avere qualche conferma (legata spesso alla superficialità di altri siti, quindi il cliente vuole essere sicuro che quanto scritto corrisponda a realtà); se il contatto è invece un richiesta di informazioni che dovrebbero essere nella descrizione, ammesso che il cliente perda tempo a scrivere piuttosto che cercare altrove, è una perdita di tempo.

Dunque, uno degli aspetti più importanti di un sito? ribadiamo la comunicazione, perché è ciò che spinge il cliente all'acquisto, e tanto più è chiara, precisa e dettagliata la presentazione dei prodotti o dei servizi, tanto più il sito o l'e-commerce sarà uno strumento di lavoro valido e snello.

Ecco qualche spunto di lavoro utile per capire nell'insieme, come si realizza un sito e quali sono gli aspetti che si devono per forza considerare:

Aspetti tecnico strategici di un sito | amdweb.it

Aspetti tecnico strategici per realizzare un sito
  • Progetto iniziale (obiettivi, aspettative, fattibilità, tempi, progress)
  • Scelta tecnica (costi nel medio lungo termine, vantaggi e differenze)
  • Realizzazione contenuti (Progetto comunicativo, progetto redazionale e stesura testi)
  • Post messa in rete (tutti gli aspetti che fanno trovare/lavorare il sito)
aspetti economici di un sito | amdweb.it

Aspetti economici: i costi di un sito
  • Costi tecnici (piattaforma, dominio, certificati ssl, personalizzazioni e assistenza)
  • Costi realizzativi (progetti, foto, inserimento contenuti e immagini)
  • Costi grafici (grafica desktop, mobile, immagine coordinata)
  • Costi pubblicitari (come far trovare il sito? ppc, social, seo, mail marketing?)

amdweb parte sempre da questo schema di lavoro per far capire i tratti salienti della realizzazione di un sito e, non da meno, far capire quanto è complessa la realizzazione di un sito che vuole arrivare al cliente finale.

Lo schema serve per capire e valorizzare anche i tempi di lavoro e i costi perché un sito che costa poco, parliamo di centinaia di euro ed è on line in pochi giorni, non ha nessun presupposto professionale (comunicativo)!

Prima regola: mai fidarsi di nessuno e capire bene il meccanismo della realizzazione di un sito questo per

  • Spendere bene (investire)
  • Fare un sito che diventi nel tempo strumento di lavoro
  • Lavorare in progress con una certa organizzazione

Cosa significa investire nella comunicazione in un sito?

La comunicazione è il cuore del progetto e investire nella comunicazione significa

  • analizzare le esigenze aziendali
  • analizzare il mercato
  • analizzare la concorrenza
  • fare un primo prospetto economico che permetta di capire quanto serve all'azienda per avere riscontri
  • fare un progetto redazionale
  • scrivere i testi (quindi definire che tipo di testo si andrà a scrivere)
  • coordinare le varie strategie (landing page per il ppc, seo per farsi trovare, condivisioni varie nei social o pagine specifiche per il mail marketing o per altri canali)

Quando un cliente trova il sito (aspetto seo) e ci interagisce, deve capire chiaramente che è nel posto giusto (funziona solo se la comunicazione è mirata, altrimenti, come detto nell'esempio delle prime righe, si è invisibili o tra i siti che non servono a nulla che in termini di fatturato significa la stessa cosa)!

Buongiorno, posso esserle utile?

Ci si concentra in questa pagina, Uno degli aspetti più importanti di un sito, su un aspetto prioritario del lavoro (seo e comunicazione) perché troppe volte si evita di analizzare l'insieme e si evita di capire come realizzare un sito nel suo insieme, lasciando spazio a improvvisazioni e conti light che portano all'anonimato del progetto.

  • Comunicare in un sito aziendale significa accogliere
  • Comunicare in un sito aziendale significa selezionare
  • Comunicare in un sito aziendale generare fatturato

Sono tanti gli esempi che possono far capire quanto la comunicazione in un sito è spesso sottovalutata, si cerchi con google, per esempio, una sedia da ufficio dove si può vedere come il dettaglio del materiale, la portata del peso o le misure sono spesso molto poco curate; capita di trovare descrizioni con errori, copiate e incollate con gli errori in più prodotti o peggio adattate anche a prodotti con caratteristiche differenti (non solo nel contesto sedie).

Aspetti importanti di un sito

Dal progetto iniziale, quindi dal definire cosa un cliente vuole fare con il sito, si deve analizzare ogni aspetto che possa rendere il sito il più possibile strumento di lavoro, cercando di non dimenticare mai che un utente che fa ricerche, non sempre è così esperto del settore quindi più si è sbrigativi nelle descrizioni più si è inutili.

L'insieme è uno degli aspetti importanti di un sito, l'insieme perché se si cura la grafica e non si cura la comunicazione, si ha un sito bello che non vede nessuno; se si cura la parte tecnica, senza grafica, si ha un sito performante ma "brutto" quindi il dettaglio in cui si investe meno diventa nel tempo il punto debole del sito.

  • Perché si fa un sito?
  • Quali sono gli obiettivi della realizzazione del sito?
  • Cosa ci si aspetta dal sito?
Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 26/08/2019 19:47:44
L'ultimo aggiornamento: 27/08/2019 11:50:49
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology