Competenze nel web.

Quanto è importante saper scegliere partner con specifiche competenze nel web quando decidiamo di avere un sito o di essere comunque presenti online con altri canali?

Parlare di competenze nel web non è facile perché manca una contestualizzazione in partenza e, per chiarezza mettiamo subito dei paletti: parliamo di competenze nel web che riguardano siti, approccio commerciale e strategico gestionale. Non parliamo di pc o di assistenze di macchinari, ma parliamo di competenze nel web che portano l'azienda ad essere online per svariati motivi.

Competenze nel web

È molto importante capire se chi abbiamo davanti ha esperienza e competenza, perché affidare l'immagine aziendale a personale non all'altezza, significa rischiare di essere anonimi o peggio, di essere mal identificati. Diamo un approccio positivo alla questione e con molta semplicità cerchiamo di capire chi abbiamo davanti da come si propone, da cosa ha fatto, da come si presenta online con il suo lavoro, perché solo con i fatti possiamo misurare competenze e concretezza nei discorsi. Dall'altra parte dobbiamo iniziare ad avere un atteggiamento propositivo, cercare di capire bene cosa si andrà a fare e come, perché alla fine la presenza online della nostra azienda è legata ad una costante comunicazione che decidiamo di pubblicare e di avere. Non si tratta di fare un sito, spendere 2000 euro e aspettarsi dal web i miracoli, ma piuttosto di interpretare una nuova esigenza e delle nuove aspettative di chi compera da noi o di chi cerca nello specifico il nostro settore. Con un sorriso facciamo questo confronto: il web è una nuova necessità come lo è stato, nel dopo guerra, il supporto di un ragioniere prima e di un commercialista poi, perché l'evoluzione aziendale ha imposto negli anni alle attività in proprio costanti adeguamenti fiscali, tasse e contributi.

Adesso è ovvio che c'è una segretaria e un commercialista che seguono la nostra parte fiscale, non è così ovvia una figura che segue il web e le sue evoluzioni, il web ed il messaggio aziendale, il web e la nostra presenza, ma succederà perché già adesso il 65% delle vendite che un'azienda fa, parte dal web, da un sito e dal vedere prima un prodotto, leggerne le sue caratteristiche e capirne di più prima di un contatto diretto con l'azienda.

Il cliente è molto informato

Vi è mai successo di avere davanti un acquirente di un prodotto che ne sa più di voi di uno specifico modello? Sono tutte informazioni che partono dal web e passano da forum o confronti con altri utenti virtuali, è la forza del web!

Personale competente, una reale esigenza aziendale

Sono evidenti, quindi, e reali le necessità che un'azienda ha nello scegliere personale competente nel web, è concreta questa esigenza ma, come spesso succede, si spera che anche spendendo meno si possa arginare il problema dell'essere presenti con un sito nel virtuale o si spera/pensa che sia un po' tutto lo stesso. La competenza, comunque non è da vedersi solo nel contesto web, ma diciamo che in questo segmento è più problematica perché mascherata o meglio, elusa da pseudo capaci. L'aspetto che non consideriamo, però, quando non scegliamo con attenzione i nostri partner è duplice perché dimentichiamo

  • La reputazione
  • I competitors

Scegliere una presenza online con specifiche competenze nel web ci pone in una dimensione molto evoluta e in un ottica di ricerca del cliente finale molto avanzata. Only the strong survive, ci insegna la natura o una canzone di Jerry Butler, contenuta nel suo album The Ice Man Cometh, e anche il mondo del commercio adesso: solo i più forti sopravvivono, solo che il riferimento non è tanto fisico o economico, ma strategico e di approccio. Siamo ancora in una fase strana, strategica appunto, dove ci si improvvisare un po' tutti come esperti e capaci, ma, se notiamo bene, sono davvero poche le aziende che si mostrano coordinate e che lavorano con etica e logica nel virtuale; d'altro canto, non ci sono ancora ruoli chiari e competenze minime per aprire una ditta che sa siti, e questo permette un po' a tutti di essere capaci.

L'idea è appunto il misurare con i fatti cosa un esperto propone, come si presenta, con che staff o con che competenze, perché attenzione, una persona non può fare tutto né può pensare di far fare il salto di qualità solo con abilità che esulano dalla parte tecnica del progetto. Misuriamo nel campo, controlliamo, e cerchiamo di capire quanto in prospettiva la preparazione è approfondita o lacunosa perché chi non fa questo di mestiere, non è in grado di dare prospettiva né di fare proiezioni chiare e precise.

Non possiamo pensare che l'aiuto per la nostra azienda arrivi da altri, siamo noi a decidere come operare, a che livello e in che direzione andare.
Serve consapevolezza nella scelta strategica.
amdweb

I consulenti web che chiedono nei forum come fare

Riceviamo spesso richieste di consulenti esperti e capaci, contatti da aziende che si presentano come grandi e importanti che ci chiedono come posizionare un sito o come spiegare al loro staff le procedure per una produzione di siti professionali, ma dove sono le competenze nel web se chiedono nel web, a casaccio, consulenze strategiche o collaborazioni a chi non si conosce nemmeno? Il loro modo di porsi fa pensare all'eccellenza, perché si presentano con staff di ingegneri e strateghi, ma l'incoerenza sta nel loro lavoro, miseramente open source e nelle logiche lavorative inesistenti. Il punto è che ci si può difendere da chi si presenta come esperto quando non lo è, basta solo voler capire e iniziare a vedere il web come una reale opportunità.

Altro piccolo problema che spesso notiamo sono i forum online, dove si leggono spesso richieste di aiuto da parte di "personale specializzato" che non sa come risolvere un problema tecnico o non sa come far apparire la corretta lingua nel sito di un cliente importante. È questa la competenza nel web che vogliamo per la nostra attività? Diffidiamo e cerchiamo le reali competenze nel web se vogliamo fare la differenza, crescere e avere una presenza online che sia di supporto al nostro business nel tempo con servizi aggiuntivi e strategie per fidelizzare un cliente.

Ultimo Aggiornamento:30/03/2022 11:11:48
Condividi nelle tue pagine Social
I nostri servizi

  • yost.technology è la nostra piattaforma tecnica, il servizio che proponiamo per fare siti aziendali, blog o siti e-commerce (Non è una piattaforma Open source)
  • lanewsletter.net è il servizio che proponiamo per inviare newsletter aziendali, con smtp dedicato sempre gestito dal nostro staff

  • Servizi Lite il punto di partenza, essenziale
  • Servizi Start up servizio Lite con opzioni di marketing
  • Servizi Advanced per distinguersi, con più opzioni di marketing
  • Servizi Advanced plus con tutte le funzionalità del servizio e sviluppi futuri (compresi o scontati in base al progetto)
  • Servizio Newsletter con smtp dedicato e servizio mail server. Il servizio hosting è solo per la nostra piattaforma

Il nostro punto di partenza, il servizio Lite

Start up tecnico online in 48 ore

Ecco qualche esempio di struttura da 590 euro che con amdweb può essere operativa in 24/48 ore dall'attivazione del dominio (con materale fornito)

In evidenza

Inviare newsletter è una strategia di marketing avanzata che necessita di server dedicati e strumenti di invio...
leggi..
Lavorare nel sito un po' alla volta... concetto non facile da capire ma fondamentale per il successo.
leggi..
Non sempre avere un Ip dedicato è la scelta migliore...
leggi..
Quando si parla di su misura, sicuro sia tutto chiaro?
leggi..
Cosa significa usare un servizio tecnico per fare siti?
leggi..
yost technology
Yost.tecnology
Il nostro servizio tecnico per fare siti
la piattaforma più evoluta di sempre proposta come servizio!

Iscriviti alla nostra newsletter
Ho letto e accetto le condizioni sulla privacy * (*obbligatorio)
(riceverai una mail di conferma con un link da cliccare, se la mail non arriva, controlla nello spam)

yost.technology | 04451716445