In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login

È sicuro acquistare nel web? 

La risposta istintiva è stata un sorriso! È sicuro acquistare nel web? è questa la domanda? Si.. ci risponde il cliente, è così sicuro acquistare nel web? Dare la carta di credito, inserire dati bancari o fare bonifici? In effetti può essere lecita l'osservazione, perché succede di tutto, e capiamo che chi non ha dimestichezza sia un po' perplesso a fare due-tre click e trovarsi il pacco a casa pochi giorni dopo... Ma acquistare nel web, è sicuro!

Poi, puntualizziamo, è altrettanto evidente il tentativo di truffa, ad esempio, gioielli costosissimi  a pochi centinaia di euro dovrebbero far pensare, ma questo non nel web, in qualsiasi situazione; auto sportive a poche migliaia di euro, dovrebbero far riflettere, soprattutto se si parla di acconti e poi di passaggi di proprietà, ma questo in generale, non nel web, altrimenti, come mai, aziende come Decatlon, la Feltrinelli, Apple e così molti altri, investono per agevolare gli acquisti on line?
Non è possibile generalizzare, e nello stesso tempo, non è possibile vantare il non utilizzo del web per la vendita. Ci ha fatto riflettere una pubblicità locale vista in questi giorni, dove i titolari con molta ignoranza, parlano di vendita diretta e volutamente non nel web perché acquistare in azienda è più sicuro!
Stupidaggini, legate a manager o consulenti poco esperti, o peggio ancora legate all'ignoranza degli stessi. Non vendi on line? non sputare, perché prima o poi arrivi anche tu nel web!

Come può un'azienda intenzionata ad affermarsi nel mercato non investire nel mezzo di comunicazione del futuro? La mail, giusto per fare un esempio, è un mezzo davvero bistrattato, ma che avrà, prima o poi, il suo giusto merito nel successo di un'azienda! Che il web sia pieno di siti orrendi, poco navigabili, complicati è un altro argomento, che chi fa un carrello non sia cosciente di quello che sta facendo, è altro discorso ancora, che ci siano aziende, che pensano di incassare soldi e non spedire i prodotti, è impensabile!

La trasparenza del progetto web è il primo segnale

Possiamo avere dal progetto web alcuni spunti, per essere rassicurati nella transazione, come:

  • La partita iva dell'azienda (con cui si può verificare se esiste e da quanto)
  • La coerenza nei contenuti
  • Che modi di pagamento usa 
  • Vedere in che termini e in che tempi risponde alle mail
  • Contattare un numero diretto telefonico
  • pay pal che mette una serie di garanzie aggiuntive (chi truffa, non usa pay pal)

Abbiamo molti strumenti che ci aiutano nel valutare il negozio che stiamo visitando per cui fa davvero strano vedere aziende giovani denigrare in pubblicità televisive l'utilizzo del mezzo; tutte situazioni che, a pensarci bene, crea la persona, non il mezzo.
 

Acquistare nel web è sicuro come acquistare in un negozio, ma si deve sempre fare attenzione ale palesi truffe

Il web è lo specchio di come lavoriamo

Il fatto che non è così facile vendere on line è vincolato all'approccio che abbiamo da un parte e da quanto è sana la nostra azienda dall'altra. Il web non risolve le problematiche che abbiamo ogni giorno, non fa miracoli anzi se abbiamo delle difficoltà organizzative, le risalta perché l'abbattimento di ogni barriera spazio-tempo amplifica le disorganizzazioni. Il web riflette i nostri gap ma c'è di positivo che ci da l'opportunità di rendercene conto o di avere la giusta conferma in caso di dubbio. Ci sono aspetti peculiari che non dobbiamo dimenticare come

  • Velocità nel rispondere al contatto
  • Velocità nell'inviare il prodotto
  • Disponibilità in caso di errori, incomprensioni o prodotti difettosi

La truffa ci può essere ovunque

Se un'azienda vuole chiudere e fregare tutti i clienti, lo fa nel web come lo fa nel punto vendita, un oggetto difettoso, lo si trova nel web e nel punto vendita e la gestione del cambio è sostanzialmente uguale o spedisci o lo porti nei centri autorizzati (parliamo di acquisti da negozi virtuali, non di piattaforme dove privati fanno quello che vogliono, specificando visto e piaciuto); la qualità di un prodotto è la stessa, sia che lo andiamo a prendere sia che lo spediscono direttamente a casa; stare attenti e oculati è sempre all'ordine del giorno(pensiamo a quante volte un fruttivendolo mette sotto i frutti brutti e sopra i più belli, e questo non è nel web!). Si, forse siamo un po partigiani del web, ma in primis perché è il nostro lavoro, poi perché crediamo sia un mezzo straordinario di sviluppo e di comunicazione che non deve essere maltrattato solo perché lo si conosce poco! Poi che per un'azienda che il vendere on line funzioni o meno è un altro discorso ancora.  

È sicuro acquistare nel web

Ci ha spiazzato, come appena detto, vedere in questi giorni alcuni spot televisivi locali, dove il messaggio in sostanza è stato, "acquistate da noi, non nel web" e sentire una giustificazione così demenziale da sembrare paradossale. Noi consigliamo sempre di ponderare ogni cosa, di ragionarci prima di dare sentenze che poi tra qualche anno dovranno essere rovesciate. IL web è sicuro per i nostri acquisti? Lo è come qualsiasi altra sicurezza che abbiamo, c'è il buono e c'è il marcio, ma la tecnologia permette di fare opportuni controlli e permette di limitare situazioni poco chiare. Come ogni faq presente in questo sito, anche questa contiene spunti personali, legati alle esperienze, legati a molti anni di esperienza fatte nel web, alcune particolarmente positive, altre meno, per cui non è un postulato! sono solo opinioni che cerchiamo però di riportare in base a studi o esperienze dirette. Amiamo il confronto, specialmente nelle strategie e nello sviluppo aziendale, ma un confronto sano, non un mettersi in mostra denigrando solo il lavoro altrui

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 07/08/2012 12:36:06
L'ultimo aggiornamento: 29/01/2018 09:20:05
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

Prova il servizio lanewslette, fino a 200 invii al giorno da 159 euro all'anno...
leggi..
09/08/2012
Scopri il servizio amdweb per essere on line con la tua azienda...
leggi..
30/08/2012
Come può chi non conosce l'azienda, capire cosa offre senza una comunicazione adeguata?
leggi..
14/04/2018
perché è importante la comunicazione in un sito
leggi..
07/05/2018
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology