In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login

Come fare il "chi siamo" in un sito

Il chi siamo in un sito è una pagina che, se ben studiata, può avere in chiave seo un'importanza strategica davvero di spessore.

Troppe volte il chi siamo in un sito è una parte anonima, leziosa, pesante, insignificante che parla delle persone fisiche e le presenta in un'ottica statica, scolastica e abbastanza incoerente dal punto di vista professionale.

Sapere, infatti, cosa faceva da bambino il titolare di un'azienda, o la data di nascita di un legale, è davvero di poco valore, e, quando pensiamo al chi siamo dobbiamo vedere questa opportunità in chiave seo, in ottica posizionamento, cioè in un'ottica di servizio al cliente, in cui spiego la mia attività, come la vivo, cosa faccio e cerco di porre il tutto con argomentazioni coerenti con una potenziale ricerca che il nostro cliente potrebbe fare.

Aspetti strategici del chi siamo

Come fare il chi siamo di un sito? presentazione aziendale?
Il chi siamo può essere
una presentazione
Il chi siamo può essere
una strategia seo

Come fare il chi siamo di un sito? stratrgia seo?
Come fare il chi siamo di un sito? landing page per ppc?
Il chi siamo può essere
una landing page

Non dobbiamo banalizzare il chi siamo in un sito, perché se ben studiato, il chi siamo diventa un modo per presentare la nostra attività.

  • Chi siamo può diventare: "azienda che fa siti" se il nostro ambito di lavoro è il web (troviamo infatti amdweb nelle prime posizioni)
  • Chi siamo può diventare: (sito web per) dentista a Verona se il nostro ambito è medico
  • Chi siamo può diventare: bici su misura a Vercelli se il nostro negozio è specializzato in bici su misura e lavora nella zona di Vercelli
  • Chi siamo può diventare: ristorante di carne a Piacenza se vogliamo farci trovare con una generica ricerca che il cliente fa con google con la voce "ristorante di carne a Piacenza"

Qui non è questione di fare bene o male un sito, ma è questione di affidare la propria immagine web a chi sa lavorare nel web a 360° e non ha bisogno di copiare strategie o prendere un po' a casaccio idee e spunti, perché

il chi siamo in un sito è un dettaglio che può aiutare il posizionamento e di conseguenza far trovare il nostro sito.

Il punto di partenza, a prescindere dalla sfumatura del chi siamo, è

  • il tipo di sito che vogliamo
  • gli obiettivi
  • le tempistiche per raggiungerli
  • i mezzi che intendiamo utilizzare

Consigliamo massima chiarezza su due macro aspetti il primo tecnico strategico, il secondo economico. Ne parleremo spesso, perché sono questioni molto delicate che influiscono sul lavoro finale. Consigliamo di affrontare sempre e con estrema consapevolezza, almeno concettuale, ogni passaggio per scegliere il meglio e investire nella presenza aziendale con cognizione di causa.

Aspetti tecnico strategici di un sito | amdweb.it

Aspetti tecnico strategici per realizzare un sito
  • Progetto iniziale (obiettivi, aspettative, tempi)
  • Scelta tecnica (costi, opportunità nel medio lungo termine)
  • Realizzazione contenuti (Progetto comunicativo, progetto redazionale e stesura testi)
  • Post messa in rete (tutti gli aspetti che fanno lavorare un sito)
aspetti economici di un sito | amdweb.it

Aspetti economici: i costi di un sito
  • Costi tecnici (piattaforma, dominio, certificati, personalizzazioni e assistenza)
  • Costi realizzativi (progetti, foto, inserimenti)
  • Costi grafici (desktop, mobile, immagine coordinata)
  • Costi pubblicitari (come si fa trovare il sito? ppc, social, seo, mail marketing?)

È normale che certe sfumature come il chi siamo in un sito, non possono essere prese in considerazione se pensiamo ad un sito economico, e per economico parliamo di un sito da 1000/1500 euro.

Chi fa siti non può gestire ogni step con cifre così irrisorie ed è evidente che non si può avere un sito on line curato e ricercato se si investe poco. Il lavoro da fare per un sito professionale è ampio ed il chi siamo di un sito può essere

  • una pagina anonima
  • una pagina personale
  • una pagina studiata e posizionata che identifichi il nostro settore
  • un valore aggiunto del sito

Come fare il chi siamo in un sito | amdweb.it

Come lavorare sfruttando anche il chi siamo di un sito?

Se vogliamo sfruttare anche il chi siamo di un sito, significa che intendiamo lavorare in chiave seo, in chiave posizionamento, significa che vogliamo avere un sito visibile e facilmente trovato dai nostri clienti, da clienti e passanti che navigano nel web. Lavorare in chiave seo, sfruttando il chi siamo, significa vedere il sito con l'occhio del cliente, significa lavorare pensando a come potrebbe voler cercare il cliente e soprattutto, cercando di dare una soluzione alle ricerche del cliente.

Posizionare significa da una parte spendere, perché il lavoro del posizionamento è complicato e molto particolare, ma dall'altra significa essere on line da protagonisti, senza pagare per avere accessi e cercando di fornire una serie di servizi aggiuntivi ai passanti. Un sito visibile è un sito in cui ci possiamo aspettare risultati, richieste, e nuove vendite, nuovi clienti molte opportunità. Lavorare in ottica seo, significa capire quanto è importante un sito visibile rispetto ad un semplice sito.

Perché sfruttare il chi siamo di un sito per posizionarlo?

Sfruttare il chi siamo di un sito per posizionarlo significa introdurre il nostro core business in modo diretto, perché così sfruttiamo una pagina troppo spesso insignificante per per promuovere quello che facciamo. La nostra storia, le nostre esperienze, le nostre idee personali, salvo in contesti particolari, non sono utili né hanno senso collocate nel contesto aziendale.

Facciamo un esempio estremo per capire come il chi siamo di un sito può essere sfruttato:
amazon ed il chi siamo del sito: si apre una schermata e leggiamo il nome dei soci o alcuni dati del titolare della società.
Pensiamo invece, ad un'azienda che fa abiti su misura a Palermo, e nel chi siamo troviamo delle notizie specifiche, quindi chi siamo diventa azienda che fa abiti su misura a Palermo e troviamo poi una serie di considerazioni che sono coerenti con il titolo:

  • confezionati solo su misura
  • stoffe disponibili
  • modelli particolari
  • prezzi
  • tempi di consegna
  • eventuali lavori on line
  • eventuali consigli su come prendere da soli le misure

Non è la stessa cosa, no?

Chi siamo, un punto di vista strategico del sito

Attenzione però, perché il concetto del chi siamo in un sito, è da vedersi in ambito strategico e adattato alle PMI, enti, aziende, professionisti.

Non generalizziamo con estremismi particolari, perché da un certo punto di vista, come è nato ebay, o la storia di un colosso, potrebbe pure essere interessante, specialmente se racconta di amici in cantina che condividevano sogni e speranze, ma la nostra sfera di lavoro ci suggerisce di far vedere il concetto del chi siamo di un sito, applicato a realtà medie, aziende che non hanno aneddoti di successo particolare da raccontare, ma un prodotto, o una serie di prodotti da vendere; un fatturato da coltivare e una serie di proiezioni commerciali da raggiungere.

Il chi siamo di un sito, uno dei tanti ingredienti che fanno la differenza

un altro aspetto che ci preme sottolineare, è la visione d'insieme e la particolare cura che dobbiamo avere in ogni suo dettaglio. Anche il chi siamo può essere visto come uno dei tanti dettagli che si devono curare nel sito, perché non dimentichiamo mai, che il visitatore, amico e casuale che sia ha modo di vedere, leggere, rileggere il nostro lavoro e farsi attraverso le nostre pagine un'idea di fondo di noi, del chi siamo e di cosa facciamo. Non è tanto la pagina da guardare e valutare, ma appunto l'insieme strategico del sito, perché se un'azienda cura ogni dettaglio, è ben vista e, in linea teorica, si pensa che la stessa propensione potrà averla anche per i clienti. Quando l'idea che si trasmette è superficiale, si "rischia" di essere meno credibili e perdere potenziali clienti. In questo ambito è doveroso contestualizzare, perché un albergo avrà sicuramente un impatto diverso da un negozio di scarpe o da uno studio di consulenze, in cui magari si è disposti al confronto.

Qualche domanda?

Come fare il chi siamo in un sito?

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 17/05/2013 17:37:31
L'ultimo aggiornamento: 05/03/2018 16:07:12
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

Scopri il servizio amdweb per essere on line con la tua azienda...
leggi..
30/08/2012
Come può chi non conosce l'azienda, capire cosa offre senza una comunicazione adeguata?
leggi..
14/04/2018
perché è importante la comunicazione in un sito
leggi..
07/05/2018
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology