Quanto rende la vendita online?

È una discussione sempre aperta, è una domanda che si fanno in molti (Quanto rende la vendita online?) ma capire quanto rende la vendita online è sempre legato al tipo di investimento che si sceglie di fare e al tipo di approccio che si sceglie di avere. Non è facile quantificare quanto rende la vendita online perché senza un presupposto chiaro non si riesce a contestualizzare/contabilizzare l'argomento.

Amazon, dati 2019 ha speso in advertising più di 11 miliardi di dollari, quindi non si può negare che la vendita online abbia un certo riscontro; il covid-19 ha fatto capire che avere un sito è una operazione di marketing importante per l'azienda, sia per vendere che per prenotare prodotti che per capire cosa tratta l'azienda ma attenzione che avere un sito non basta perché tante aziende che non hanno dato peso alla parte tecnica, alla velocità, alla navigabilità si sono persi un bel po' di soldi nei mesi della pandemia con i loro siti sempre offline perché sovra caricati.

Quanto rende la vendita online?

Quanto rende allora la vendita online?

Cosa vogliamo fare con il sito?

È normale che non possiamo parlare di quanto rende la vendita online se il sito è costato qualche centinaio di euro (non ci sarebbe nessun presupposto) e non dobbiamo credere a chi si sciacqua la bocca, con frasi fatte, che l'amico dell'amico guadagna un sacco di soldi con internet senza spendere, perché non è vero.

Vendere online ci permette di aprire nuovi mercati, arrivare a nuove persone, nuovi clienti, nuove prospettive ma dobbiamo sempre aver chiaro che dobbiamo essere concreti, fare un progetto e un lavoro di budgeting mirato e preciso.

Arrivare al cliente finale è costoso, arrivare a nuovi clienti è tutt'altro che semplice per questo siamo convinti di due cose

  • Serve un progetto d'insieme che permetta di procedere alla costruzione del business in progress
  • Serve costanza e pazienza

Vogliamo capire quanto rende la vendita online? Iniziamo dall'analizzare il mercato, iniziamo dal cercare con Google quello che vogliamo fare, iniziamo dal capire quanto e come spende la concorrenza, capire che tipo di presenza serve per avere risultati.

  • Vendiamo scarpe da ginnastica di noti brand? dobbiamo essere consapevoli che si sono colossi che si sono già avvicinati al web con questo prodotto, che stanno investendo, ogni santo giorno, migliaia di euro e se pensiamo di contrastarli con poco, con siti fai da te o con pacchetti pre confezionati, la rendita della vendita online sarà nulla (basta fare una ricerca con Google per capire che cercando nomi noti di brand, compaiono spesso gli stessi mega store, sia in ricerche naturali che in ricerche a pagamento);

  • Vendiamo prodotti di nostra produzione? dobbiamo far arrivare, al maggior numero di persone, il nostro messaggio e dobbiamo far emergere chi siamo, come lavoriamo e che tipo di prodotto proponiamo.

Aspetti tecnico strategici di un sito | amdweb.it

Aspetti tecnico strategici per realizzare un sito
  • Progetto iniziale (obiettivi, aspettative, fattibilità, tempi, progress)
  • Scelta tecnica (costi nel medio lungo termine, vantaggi e differenze)
  • Realizzazione contenuti (Progetto comunicativo, progetto redazionale e stesura testi)
  • Post messa in rete (tutti gli aspetti che fanno trovare/lavorare il sito)
Aspetti economici di un sito aziendale | amdweb.it

Aspetti economici: i costi di un sito
  • Costi tecnici (piattaforma, dominio, certificati ssl, personalizzazioni e assistenza)
  • Costi realizzativi (progetti, foto, inserimento contenuti e immagini)
  • Costi grafici (grafica desktop, mobile, immagine coordinata)
  • Costi pubblicitari (come far trovare il sito? ppc, social, seo, mail marketing?)
Cosa ci permette di fare la vendita online?

La vendita online ci permette di arrivare al cliente finale, in modo diretto con un duplice vantaggio:

  • Tagliamo tutti i costi degli intermediari
  • Fidelizziamo il cliente

Sembrano due step banali, ma se ci ragioniamo un attimo e contestualizziamo sempre per settore e argomento, possiamo notare che arrivare in modo diretto al cliente finale e riuscire a fidelizzarlo ci permette di lavorare direttamente con chi usa il nostro prodotto, quindi

  • Ricerche di mercato a minor costo
  • Idee e prospettive di sviluppo proprio da chi usa il prodotto

Ora stiamo facendo un ragionamento riflessivo molto generico e, se vogliamo, un po' riduttivo delle potenziali rese della vendita online, perché dobbiamo creare un solo presupposto di riflessione, ma il concetto di resa è molto vasto e molto complesso.

Quanto rende la vendita online?

Vista nell'ottica di sviluppo e di crescita commerciale, la rendita online è molto preziosa sotto molti punti di vista e spesso non economici; non è contabilizzabile, infatti, avere un feedback diretto con il cliente che ci indica in modo commercialmente disinteressato migliorie e possibili sviluppi, proprio perché sarebbe suo interesse acquistare un prodotto migliore.

Se pensiamo a quante volte si investe per indagini di mercato e per capire quanto e come vuole spendere il cliente, senza nemmeno prendere in considerazione il cliente che abbiamo "in casa", troviamo nella vendita online una resa che va molto al di là dell'aspetto economico.

Per rendere, un sito, deve proporre un qualcosa di interessante, sia esso un prodotto, una consulenza o un servizio e deve cercare di avvicinarsi al cliente finale nel modo più semplice possibile. Non importa come arriva da noi un cliente, importa che trovi coerenza e sostanza.

Ultimo Aggiornamento:13/05/2022 19:14:15
Condividi nelle tue pagine Social
I nostri servizi

  • yost.technology è la nostra piattaforma tecnica, il servizio che proponiamo per fare siti aziendali, blog o siti e-commerce (Non è una piattaforma Open source)
  • lanewsletter.net è il servizio che proponiamo per creare newsletter aziendali
  • smtp dedicato il server per inviare newsletter

  • Servizio hosting solo per chi usa la nostra piattaforma e servizio mail server anche per clienti esterni alla piattaforma

Il nostro punto di partenza, il servizio Lite

Start up tecnico online in 48 ore

Ecco qualche esempio di struttura da 590 euro che con amdweb può essere operativa in 24/48 ore dall'attivazione del dominio (con materale fornito)

In evidenza

Inviare newsletter è una strategia di marketing avanzata che necessita di server dedicati e strumenti di invio...
leggi..
Nessun aggiornamento da fare, tutto è parte del servizio
leggi..
Lavorare nel sito un po' alla volta... concetto non facile da capire ma fondamentale per il successo.
leggi..
Quando si parla di su misura, sicuro sia tutto chiaro?
leggi..

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere offerte esclusive
Ho letto e accetto le condizioni sulla privacy *
(*obbligatorio)
(riceverai una mail di conferma con un link da cliccare, se la mail non arriva, controlla nello spam)

yost.technology | 04451716445