In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login

azienda che fa analisi di mercato per il web

amdweb è un'azienda che fa analisi di mercato per il web

Solo analizzando il mercato si riesce ad avere un'idea concreta delle possibilità di successo del nostro sito web. Per aiutarci in questa delicata operazione serve un'azienda che fa analisi di mercato per il web e che sia in grado di dare una corretta interpretazione dei risultati e delle potenziali prospettive.

Ora distinguiamo subito un'analisi di mercato per un sito aziendale da un progetto di altra caratura, come un portale o una piattaforma di vendita on line dove i costi dell'insieme sono notevolmente diversi. Per un semplice sito web aziendale non serve fare una meticolosa e costosa analisi di mercato, ma serve capire in linea di massima come si muove il mercato in riferimento a quel settore per cercare di trovare punti deboli e punti di forza su cui lavorare.
Quando parliamo di analisi di mercato facciamo spesso riferimento ai costi che hanno in sé, ma non è solo quello il punto da valutare, con un'analisi di mercato, per quanto la facciamo senza essere troppo approfondita, riusciamo a farci un'idea concreta di come sviluppare il progetto.
Se ad esempio vogliamo vendere computers on line, un'attenta analisi ci riesce ad anticipare che il mercato è saturo e potremmo avere tempistiche di rientro dell'investimento abbastanza lunghe se non difficili, magari cercando eventuali lacune possiamo trovare soluzioni alternative o parallele che permettano ugualmente di proporre i nostri prodotti, ma in modo più funzionale.

Osserva i tuoi nemici, poiché essi sono i primi a scoprire i tuoi difetti.
Antistene

È opportuno, poi, fare un'ulteriore analisi, più concettuale che tecnica, perché ogni settore in questo momento sembra particolarmente saturo, ogni idea è stata fatta e sembra copiata, ogni prodotto ha alternative valide per cui è importante analizzare il mercato ma nello stesso tempo, è importante integrare quello che vogliamo fare con l'azienda, sfruttando i nostri clienti e cercando di coinvolgerli nel nuovo viaggio nel web. Se pensiamo di partire da zero, a meno che non abbiamo ingenti capitali, il "rischio" di insuccesso è abbastanza elevato, se integriamo (da leggere Cross Marketing) il progetto web a tutti i canali dei pubblicità che già sfruttiamo è più facile arrivare a farci conoscere dal pubblico.
 

Ogni volta che abbiamo un'esigenza, c'è una persona in grado di risolverla, sta solo trovarla.
 

fare analisi di mercato per il web, significa capire come il settore sista muovendo e può essere utile per evitare sperperi o per evitare investimenti che non avrebbero comunque possibilità di successo

amdweb è un'azienda che fa analisi di mercato per il web e cerca di indirizzare il cliente a investimenti mirati e concreti, cercando di valutare prima di partire eventuali rischi o insuccessi. Un'idea, un intuito sono spesso come una miccia che accende entusiasmi, ma se mal coordinate, anche le idee migliori rischiano di finire nell'anonimato o, peggio ancora, rischiano di diventare uno sperpero di energie e di soldi.

A cosa serve fare un'analisi di mercato per il web?

Se decidiamo di fare un investimento sul web e vogliamo fare davvero un sito funzionale, fare un'analisi di mercato per il web serve a capire come e quanto i nostri concorrenti sono presenti, se hanno idee innovative o se si allineano tutti su standard che già si conoscono. Il passo successivo è quello di ponderare il meglio di ognuno e di studiare un prodotto diverso e funzionale. A cosa serve tutto questo? semplicemente a fare la differenza, a cogliere il buono e lasciare l'anonimo!.

A cosa serve un'analisi di mercato
  • un'analisi di mercato serve per collocarci nel mercato
  • un'analisi di mercato serve per ponderare gli investimenti
  • un'analisi di mercato serve per differenziarci dalla concorrenza
  • un'analisi di mercato serve per essere innovativi
  • un'analisi di mercato serve per capire eventuali sbocchi di mercato
  • un'analisi di mercato serve per anticipare le tendenze

Quanto costa fare analisi di mercato per il web

i costi medi per una valutazione di questo tipo possono essere di 100/1500 euro ma dipendono sempre dalla complessità dei risultati che si vogliono avere, perché per studi mirati e analisi di mercato per valutare ad esempio se un prodotto potrebbe essere venduto o meno , si aggirano anche a più  25 mila euro o più. Ovviamente è uno start up che non ha nulla di certo, ma sono investimenti proporzionati al business che intendiamo avviare e servono per darci spunti sulle potenzialità della nostra idea. Il neuromarketing ci insegna che non sempre quello che diciamo è quello che veramente codifica il nostro cervello, e davanti all'entusiasmo di una risposta non c'è la certezza del concretizzarsi di una vendita o di un apprezzamento. Non è un'analisi di mercato chiedere a dei clienti se comprerebbero un prodotto, anche se la risposta è positiva, non è detto siano veramente interessati, infatti, davanti alla richiesta di denaro come forma di caparra, i dati di apprezzamento tendono a diminuire sensibilmente.

È quello che pensa il cliente o quello che vogliamo pensi?

Questo, visto sotto un punto di vista analitico, è un dilemma non di poco conto, tanto che, come la storia delle migliori aziende ci insegna, ci sono spesso prodotti molto pubblicizzati che si trasformano in flop incredibili con uno sperpero di denaro davvero consistente. Noi parliamo comunque di seguire le tendenze, analizzarle, e cercare di anticipare le mode e le possibili evoluzioni. Primeggiare non è cosa da tutti, e spesso è più facile seguire che condurre un mercato. Un'azienda che fa analisi di mercato per il web cerca di avere una visione dell'insieme cercando di interpretare ogni spunto con la massima neutralità, filtrando anche gli entusiasmi di chi commissiona il progetto, spesso più emotivo-sentimentali che reali. Un'azienda che fa analisi di mercato per il web non ci da la risposta che vogliamo, ma una vera analisi di mercato adatta al web e il più analitica possibile. È davvero importante saper scegliere un'azienda meglio ancora se esterna, perché è obiettiva e concreta e, calcolando che il suo fine è dare una buona consulenza per aumentare il suo guadagno, cerca di essere il più obiettiva possibile.

Quanto sono affidabili le analisi di mercato per il web?

Per capire quanto sono affidabili le analisi di mercato per il web fatte da un'azienda specializzata, dobbiamo aver molta chiarezza sull'insieme. L'azienda non sa certe sfumature come ad esempio quanti clienti già si hanno, e quanto siamo presenti nel mercato. La forza di un progetto web è la forza che ha nell'insieme l'azienda. Pensate per un attimo a pay pal. Chi si pensava un simile successo? perché nessuna banca ci ha pensato? noi stessi abbiamo proposto sistemi simili ma spesso ci hanno riso in faccia perché si pensava fosse impossibile gestire tale operazione. Allora perché pay pal ha avuto questo successo?

1) perché poteva contare già su milioni di utilizzatori di ebay (pay pal è di ebay)
2) La forza economica del gruppo è devastante
3) da analisi di mercato concrete, è emersa questa specifica esigenza e quindi non è stato un azzardo

In questo caso, le analisi che hanno tenuto lontano molte banche da un simile progetto, sono state stravolte da una base di partenza estremamente diversa. Se la nostra azienda ha già un consistente numero di clienti o di visitatori, attraverso un'indagine mirata sarebbe interessante capire nello specifico cosa cercano e cosa comprerebbero, fatto questo si passa a proporlo in modo diretto con il sito o nei punti vendita. 
Un dato specifico e dattagliato, quanto vale?
Quando si vanno a commissionare certe analisi è doveroso riuscire a ponderare questi aspetti. Vogliamo vendere scarpe on line. È molto diverso se la partenza è un buon fornitore o se la partenza è avere già molte migliaia di clienti nei negozi fisici, no? Ma a prescindere da indagini specifiche, è ovvio che chiunque si direbbe interessato a vedere un sito che vende scarpe, per cui è doveroso

  • avere dati veritieri
  • avere dati concreti
  • saper fare le corrette domande nelle indagini
  • saper scegliere un campione concreto

In questo ultimo punto, ci permettiamo una precisazione. La scelta del campione è molto delicata, come è delicato il contesto del fare analisi di mercato. Se ci si basa su sistemi a premi o a soldi, l'intervistato è lì per guadagnare e non per dare il suo contributo. Se faccio 30 sondaggi, prendo di più. Non importa cosa dico, che ne sanno loro? Quindi la macchina che pensi di comprare può diventare tanto un ferrari che un mercedes ma la macchina che ti puoi permettere, magari è una panda usata. La scelta del campione, per definizione deve rispecchiare dei canoni che a volte storpiano il sistema.

Vediamo il tutto da un altro punto di vista.
Andiamo a mangiare una pizza in 4 amici: 4 pizze e 8 birre il conto finale. La logica ci dice 1 pizza e 2 birre. La pratica però può essere che
una persona mangia 3 pizze e gli altri 3 un pezzetto
una persona bene 5 birre e gli altri una
due persone mangiano 2 pizze e gli altri fanno compagnia perché sazi e così via...

Quello che mettiamo in evidenza, è che a noi serve trovare un dato veritiero, non un dato elaborato e troppe volte la statistica non ci permette di essere obiettivi. Se una persona normale guadagna 1200 euro, un politico medio 20 mila, non è la stessa cosa dire che di media ci sono 10 mila euro per persona, no? e non è così corretto pensare che la media nazionale sia di tot, perché siamo consapevoli che ci sono davvero dati lontani tra loro e questo contrasta con almeno un 30% della popolazione ai due estremi. Se sono un'azienda che vuole mettere nel mercato un nuovo prodotto, devo aver chiaro come si comporta il mercato e non avere un dato medio e basta.

Il punto centrale di un'analisi di mercato è capire cosa realmente vuole un cliente. Un sondaggio troppe volte mette il cliente nella condizione di capire cosa vogliamo sentirci dire, e non cosa nella realtà pensa.

Quando analizziamo fino a che punto le analisi di mercato possono essere affidabili, dobbiamo ricordarci che ci sono molti fattori che intervengono e che in base al business che intendiamo proporre potrebbe essere opportuno partire con start up impegnativi per evitare di arrivare a punti morti del progetto.
 

contatta lo staff amdweb per la tua analisi di mercato

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 04/08/2012 12:22:13
L'ultimo aggiornamento: 30/08/2017 11:36:54
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

Scopri il servizio amdweb per essere on line con la tua azienda...
leggi..
30/08/2012
Come può chi non conosce l'azienda, capire cosa offre senza una comunicazione adeguata?
leggi..
14/04/2018
perché è importante la comunicazione in un sito
leggi..
07/05/2018
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology