In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login

Sito ecommerce, da dove comincio?

Non è facile vendere on line e prima di iniziare è doveroso capire bene come sfruttare al meglio questa risorsa chiamata Internet. Molti clienti si chiedono e ci chiedono: "sito ecommerce, da dove comincio?" proprio perché facendo questa ricerca nel web, si trovano tante risposte e, spesso, distanti concettualmente tra loro.

Le nostre esperienze nel web identificano come primo gap per un sito, la parte tecnica quindi se ci viene chiesto: "sito e-commerce, da dove comincio?" la prima cosa che rispondiamo è di iniziare da una parte tecnica adeguata, fatta su misura, veloce, che sia in grado di fare il suo lavoro.

Consigliamo massima chiarezza su due macro aspetti il primo tecnico strategico, il secondo economico. Ne parleremo spesso, perché sono questioni molto delicate che influiscono sul lavoro finale. Consigliamo di affrontare sempre e con estrema consapevolezza, almeno concettuale, ogni passaggio per scegliere il meglio e investire nella presenza aziendale con cognizione di causa.

Aspetti tecnico strategici

Sito e-commerce, da dove si inizia? | amdweb.it
  • Progetto iniziale
  • Scelta tecnica
  • Realizzazione contenuti
  • Post messa in rete
Aspetti economici

Sito e-commerce, da dove si inizia costi | amdweb.it
  • Costi tecnici
  • Costi realizzativi
  • Costi pubblicitari

cms gratuiti? No, grazie!

Siamo contro cms o sistemi preconfezionati? No, ma se ci chiedete: "sito ecommerce, da dove comincio?" non è certo da un lavoro preconfezionato che vi consigliamo di partire.

  • amdweb propone soluzioni in licenza, soluzione a costi annuali che partono da 2790 euro per vendere e permettono di essere on line in 48 ore lavorative dall'attivazione del dominio.
  • Uno spazio hosting dedicato e ottimizzato per la nostra piattaforma (149 euro all'anno) ed un sito che ci permette di vendere on line, spendendo dove serve e quando serve, tante opzioni disponibili e ogni personalizzazione su misura, in base alle esigenze dell'azienda.
  • Controllo tecnico diretto, con personale specializzato che ha realizzato il lavoro, alla base di ogni collaborazione con amdweb

La forza della proposta non è (solo) economica, anche se si parla di un gettone iniziale davvero conveniente, ma concettuale perché la proposta amdweb permette di lavorare in progress, avere assistenza tecnica compresa nel prezzo e ogni personalizzazione tecnica nel tempo, ottimizzazione seo su testi, prodotti, immagini e grafiche personalizzate.

Con amdweb è possibile spendere in progress o avere, da subito, tutto il lavoro personalizzato; con amdweb si parla di un servizio web, assistito, in base a quanto l'azienda lo ritiene necessario (del resto sono tante le cose tecniche da analizzare in un sito, a partire dal servizio mail, e non sempre è facile restare aggiornati quindi il valore aggiunto che si propone è proprio un affiancamento tecnico che permette all'azienda di pensare solo allo sviluppo del sito e non altre questioni tecniche come hosting o sicurezza del progetto).

Sito e-commerce, da dove comincio? Facciamoci trovare dai clienti

  • Perché siti come ebay o amazon investono milioni di dollari ogni mese per farsi trovare sempre nelle prime posizioni?
  • Perché se cerchiamo qualcosa troviamo sempre loro nelle prime pagine di google?

Un sito e-commerce senza visite non serve a nulla! molto semplice capire perché le grosse realtà investono, molto semplice capire che senza essere trovati non si vende.

Sito e-commerce, da dove comincio? Dal capire come funziona, dal capire quanto costa, dal capire quanto è importante avere un cliente finale!

Molte volte l'errore che si fa nei siti che vendono on line è quello di investire troppo poco, parliamo di cifre inferiori ai 5000 euro, e quindi di doversi adattare e scegliere il mal minore con siti fatti da cms gratuiti, belli di sicuro da vedere ma, appunto, senza spina dorsale, senza testi, senza sostanza, lentissimi e con descrizioni che fanno letteralmente pena!

Non possiamo certo pensare ad amazon, ebay, zalando per fare confronti con la medio piccola impresa, ma possiamo pensare di iniziare un progetto e pian piano farlo trovare (non a caso amdweb parla di sito e investimento work in progress), integrando newsletter e social network per arrivare ai clienti finali.

Se pensiamo di vendere solo con la grafica siamo nella direzione sbagliata, serve l'insieme, serve essere concreti, poi, dopo, anche belli.

Massima importanza, quindi, ad un sito performante, veloce, massima importanza ai testi, alle descrizioni, al parlare di noi al cliente, non di quello che abbiamo fatto nella vita, ma di quello che proponiamo.

Immaginiamo di avere davanti un cliente e leggere quello che scriviamo, immaginiamo di avere davanti un cliente che con ogni pagina identifica una domanda e immaginiamo di dare con i testi, una risposta.

Stai cercando sito e-commerce, da dove comincio? ecco una risposta concreta:

  • iniziamo dal capire come scegliere una parte tecnica (il nostro consiglio è di non banalizzare questa scelta)
  • diamo priorità al posizionamento del sito
  • diamo priorità alla pubblicità
  • diamo priorità al prodotto che vogliamo vendere, visto che si parla di e-commerce
  • aiutiamo il cliente a spendere bene (scegli, comperi, paghi, ricevi)

Come arriviamo al cliente finale? Ecco una serie di alternative con la newsletter, con i social con il ppc ma sempre partendo da un contesto chiaro e definito all'interno del sito.

sito e-commerce, iniziamo dal capire i costi e le esigenze del progetto

Ogni web agency, quando si chiede un preventivo, è in difficiltà perché sono tanti gli aspetti da analizzare. amdweb nello schema progetto, scelta tecnica, contenuti e post messa in rete sintetizza delle esigenze del sito o del progetto che devono per forza di cose essere prese in considerazione.

Certo lavorare con yost.technology risolve molte questioni tecniche perché da un punto di partenza è possibile arrivare a fare qualsiasi cosa su misura, ma attenzione che il nostro progetto tecnico è molto innovativo e, ci rendiamo conto, è difficile da capire perché scardina una concezione obsoleta di realizzazione sito aziendale che pensa ancora ad una realizzazione fine a se stessa, che porta ad aspettare risultati senza l'adeguata consapevolezza necessaria ad uno sviluppo del commercio elettronico.

Un sito e-commerce deve essere concepito come un negozio fisico, quindi è importante capire che serve

  • lavoro costante
  • sviluppo costante
  • investimenti pubblicitari

Quando si cerca di capire quanto costa un sito e-commerce si deve considerare un lavoro che necessita di una realizzazione ed un lavoro post messa in rete non indifferente che varia, per ovvie ragioni, in base alle singole esigenze di ogni azienda.

È banale mettere cifre ma si investono sicuramente 5/6 mila euro al mese se si calcola tempo o personale interno, pay per click, newsletter e/o social vari. Non si prenda paura, si cerchi di comprendere bene.

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 01/10/2014 18:41:56
L'ultimo aggiornamento: 14/05/2017 10:46:19
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

Prova il servizio lanewslette, fino a 200 invii al giorno da 159 euro all'anno...
leggi..
09/08/2012
Scopri il servizio amdweb per essere on line con la tua azienda...
leggi..
30/08/2012
Come può chi non conosce l'azienda, capire cosa offre senza una comunicazione adeguata?
leggi..
14/04/2018
perché è importante la comunicazione in un sito
leggi..
07/05/2018
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology