In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login

Quanto costa una consulenza web?

Un aspetto da prendere in considerazione nella macro categoria delle consulenze, è quella del costo della consulenza web.

Si, ci sono dei costi, una consulenza web ha costi perché serve un professionista ed i costi sono i normali costi consulenziali che ha un medico, un commercialista, un avvocato.

Per fare una buona consulenza che vada al di là del "sì, si può fare" serve uno studio approfondito e una ricerca di mercato che richiede tempo, competenze e risorse. Ci sono molte informazioni on line, amdweb stessa mette a disposizione molto materiale per approfondire e per capire meglio il web ma per andare nel dettaglio e per capire concretamente cosa può servire all'azienda per imporsi con un sito è meglio sedersi a tavolino e investire qualche centinaio di euro.

Per dare consulenze concrete serve esperienza, serve consapevolezza e questi ingredienti si trovano di rado. Il lavoro della maggior parte delle emergenti web agency, è solo quello di customizzare soluzioni gratuite che si trovano on line, magari dopo aver fatto qualche corso in cui spiegano come si mette in rete un sito proprio con questi sistemi. Complesso trovare consulenza, complesso trovare lungimiranza perché i loro stessi siti non hanno accessi ed il "segreto del loro successo" è fare un sito in pochi giorni, bello per chi lo vede e con prezzi stracciati.

In cosa consiste la consulenza amdweb?

Consigliamo massima chiarezza su due macro aspetti il primo tecnico strategico, il secondo economico nelle consulenze amdweb. Ne parleremo spesso, perché sono questioni molto delicate che influiscono sul lavoro finale. Consigliamo di affrontare sempre e con estrema consapevolezza, almeno concettuale, ogni passaggio per scegliere il meglio e investire nella presenza aziendale con consapevolezza.

Aspetti tecnico strategici di un sito | amdweb.it

Aspetti tecnico strategici per realizzare un sito
  • Progetto iniziale (obiettivi, aspettative, tempi)
  • Scelta tecnica (costi, opportunità nel medio lungo termine)
  • Realizzazione contenuti (comunicazione)
  • Post messa in rete (tutti gli aspetti che fanno lavorare un sito)
aspetti economici di un sito | amdweb.it

Aspetti economici: i costi di un sito
  • Costi tecnici (piattaforma, dominio, certificati e assistenza)
  • Costi realizzativi (testi, impaginazione, foto)
  • Costi grafici (desktop, mobile, immagine)
  • Costi pubblicitari (come si fa trovare il sito?)

Ogni forma consulenziale con amdweb parte da un progetto e analizza passo passo tutti gli ingredienti indicati. Non si inventa nulla, sono step obbligati se si vuole un sito che diventi strumento di lavoro.

Il consulente deve essere visto come forma di risparmio nel disegno generale, il consulente deve essere intesto come valore aggiunto nel compromesso investimento-resa.

Tutti gli slogan che propongono consulenze gratuite, sono da prendere con le pinze e sono situazioni che certamente vanno sfruttate ma con uno spirito critico e con una certa consapevolezza che può avere solo chi ha esperienza e solo chi si sta avvicinando al settore con rispetto e voglia di imparare.

Si deve sentire ogni campana, certo, ma si deve avere la consapevolezza e la criticità nell'interpretare quanto detto. Chi gioca al risparmio, chi fa leva sul prezzo magari con siti a meno di 1000 euro, come può fare gli interessi del committente? Se un consulente deve dare soluzioni, deve essere in primis messo nelle condizioni di dedicarsi al progetto, senza la preoccupazione delle bollette e del pagare le spese vive della sua azienda.

Quando si cerca una consulenza non si dimentichi mai che il consulente ha tasse da pagare e spese vive, si ricordi questo aspetti soprattutto quando fa preventivi troppo bassi. Un sito da 1000 euro, che guadagno porta ad un'azienda che lo realizza? Se con queste cifre si potesse veramente fare un sito di successo, perché ci sono aziende che investono milioni di dollari al mese in ricerca, sviluppo e pubblicità?

Capire chi si ha davanti è senza dubbio un primo aspetto importante per un sito di successo.

Costi di una consulenza web

Se vogliamo capire i costi di una consulenza web dobbiamo iniziare a capire che un consulente è un esperto, al pari di un avvocato, al pari di un medico e di conseguenza ha dei costi che sono motivati da esperienza e da una certa tempistica di analisi di mercato. Se un consulente non chiede almeno 50 euro l'ora, significa che è consapevole di non essere un consulente.

Non è facile fare un discorso economico generico sulle consulenze nel web, perché si rischia di essere troppo esagerati per chi si avvicina al mercato del virtuale ma si rischia di essere banali con chi ha esperienza e cerca una consulenza un po' approfondita.

Parlare di prezzi in generale è sempre delicato ma un sito che costa meno di 5000 euro è difficile definirlo sito, un sito che usa sistemi gratuiti, opinione personale, è difficile definirlo sito aziendale, un lavoro seo che costa meno di 1000 euro al mese per almeno 3 anni, è complicato definirlo lavoro seo, una grafica di un sito vetrina a meno di 3000 euro è davvero discutibile come una grafica di uno store, che costa meno di 5/6 mila euro lascia un po' perplessi.

Quando si è palesemente fuori prezzo, quando si è palesemente bassi, semplicemente si offre un servizio che è carente in qualcosa. Passateci l'esempio, ma se da un macellaio si compera della carne, ha dei costi al KG, se vogliamo spendere meno, basta comperare meno!

Con amdweb non ci sono costi imprevisti, né aggiornamenti tecnici a pagamento perché tutta la gestione tecnica è compresa nel servizio. Nessun imprevisto e nessun onere a carico del cliente.

Cosa significa sito vetrina a partire da 1590 euro?

Start up sito vetrina da 1590 euro
Sito vetrina a partire da 1590 euro significa attivare un servizio che permette di essere on line in 48 ore dall'attivazione del dominio.
Caratteristiche:

  • Attivazione e messa in rete della parte tecnica vetrina
  • Gestione indipendente delle pagine (menu, foto, gallery, testi)
  • Massima ottimizzazione seo sia dei testi che delle foto
  • Script social per far condividere i contenuti dai visitatori
  • Predisposizione per inserimento google analytics (si deve attivare il profilo nei servizi di google)
  • Form contatti
  • Una predisposizione tecnica ("post") che permette di avere nella home o in specifiche pagine del sito dei "post"
  • Pagine in evidenza ovvero la possibilità di inserire nella home dei riquadri "in evidenza" che agevolano il cliente finale nella visualizzazione di nuove pagine
  • Footer del sito personalizzabile con codice html, quindi una gestione delle pagine tutta personalizzabile
  • Personalizzazione di testo e/o immagini nella mail di risposta nei contatti
  • Gestione contatti da amministrazione del sito
  • Affiancamento iniziale per imparare ad usare la piattaforma
  • Guida on line che permette di rivedere passo passo l'utilizzo della struttura

Cosa significa sito e-commerce a partire da 2790 euro?

Start up sito store da 2790 euro
Sito e-commerce a partire da 2790 euro significa attivare un servizio che permette di essere on line in 48 ore dall'attivazione del dominio.
Caratteristiche:

  • Attivazione e messa in rete della parte tecnica store
  • Gestione indipendente dei prodotti (menu, foto, gallery, testi)
  • Massima ottimizzazione seo, sia dei testi che delle immagini
  • Script social per far condividere i contenuti dai visitatori
  • Predisposizione per inserimento google analytics (si deve attivare il profilo nei servizi di google)
  • Form contatti
  • Footer del sito personalizzabile con codice html, quindi una gestione delle pagine tutta personalizzabile
  • Personalizzazione di testo e/o immagini nella mail di risposta nei contatti
  • Personalizzazione degli accordi con il cliente
  • Gestione contatti e ordini da amministrazione del sito
  • Gestione iva (esposta o compresa)
  • Gestione magazzino
  • Gestione forme di pagamento (opzionale il pos virtuale)
  • Gestione modalità di spedizione ( anche con costi da impostare in base agli importi che il cliente spende)
  • Gestione carrello, mail riepilogo ordine per cliente e admin
  • Affiancamento iniziale per imparare ad usare la piattaforma
  • Guida on line che permette di rivedere, ogni qualvolta sia necessario, passo passo l'utilizzo della struttura

Gli stessi start up che propone amdweb devono essere capiti perché sono situazioni di lancio, sono situazioni in progress, un punto di partenza per chi ha poca esperienza o ne ha di negativa e vuole riprovarci; la forza dei servizi amdweb è la possibilità di avere personalizzazioni dirette ed esclusive per costruire un sito su misura, con costi tecnici davvero competitivi visto che si parla sempre e solo di sviluppo fatto dallo staff.

Quando si propone un sito vetrina da 1590 euro si parla di costo tecnico, si parla di una piattaforma di base che contiene le 4/5 canoniche pagine di un sito vetrina. Questo start up serve per far capire al cliente che si deve lavorare di più per arrivare a nuovi clienti, si deve investire per essere trovati e usare le tecnologie di amdweb permette di non dover buttare quanto fatto perché si usa di base una parte tecnica professionale ed ottimizzata per i motori di ricerca; molto veloce, fornita con assistenz tecnica sempre compresa nel prezzo e con servizio hosting su vps amdweb dedicata ed esclusiva (solo per i clienti yost.technology).

Da un punto di vista più concreto un consulente può costare dalle 50 euro alle 200 euro all'ora, in base a competenze, trasferte e tipo di lavoro richiesto.

Perché pagare una consulenza? Perché iniziare da una consulenza per avere un sito?

Si dovrebbe pagare prima di tutto una consulenza nell'ambito web per avere una chiara visione d'insieme e per capire l'importanza di partire da una strategia che non renda il sito "casuale" come troppe volte succede.

Se si fanno delle prove, se si chiedono preventivi un po' a random, ci si rende conto che quasi sempre fare un sito significa castomizzare, lavorare in base a come il cliente vuole il lavoro (ma se è il cliente a dire cosa fare e come fare, dov'è il senso di commissionare il lavoro?) e pochi si preoccupano di chiedere

  • cosa si vuole concretamente dal sito
  • che peso dovrebbe avere nell'azienda il sito
  • chi si occupa dei contenuti
  • delle foto
  • della realizzazione dei testi

Ecco perché iniziare da una consulenza per avere un sito, perché solo così si riesce a capire che

  • non è facile
  • non è un gioco
  • non è una spesa e basta

ma serve costanza e impegno, specialmente se si realizza per avere uno strumento di lavoro.

Un cliente on line trova spesso

  • ebay, una realtà che vende e propone oggetti di tutti i tipi e da tutto il mondo
  • amazon, altro colosso che si sta imponendo a livello mondiale in tanti servizi che spaziano da ebook, streaming televisivi, spesa e negozi fisici in cui si fa la spesa e si esce senza passare per la cassa, perché ci sono applicazioni che scalano dalla carta di credito la spesa, senza che il cliente si disturbi.

senza parlare di tutta una serie di realtà nazionali ed europee che stanno investendo nel web in modo massivo.

Ci sono poche considerazioni da fare, se si sceglie di fare un sito, adesso, 2017, si deve iniziare a farlo in modo professionale, senza tanti compromessi perché le esigenze dell'utente finale sono sempre più ampie.

 

A cosa serve una consulenza web?

 

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 31/10/2012 20:35:57
L'ultimo aggiornamento: 02/03/2018 08:28:30
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

Ottimizzazione siti aziendale per rendere il sito uno strumento di lavoro...
leggi..
28/09/2018
Perché il servizio amdweb con yost.technology è così innovativo?
leggi..
16/10/2018
gestione e servizi hosting
leggi..
09/12/2018
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology