In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login

Come scegliere chi fa il sito?

È molto importante capire come scegliere chi fa il sito, è altrettanto importante capire chi scegliere per fare il sito: che conoscenza si ha del web e della realizzazione di siti internet per scegliere il partner di lavoro? Ci sono punti chiave che ci aiutino a capire se la scelta della web agency è corretta o ci si basa solo su un fattore economico?

Per capire come scegliere chi fa il sito internet dobbiamo aver chiaro:
1) cosa serve per fare un sito
2) cosa si vuole ottenere dal progetto.

L’aspetto che attira di più, nella maggior parte delle situazioni, è il prezzo e su questo parametro si adattano spesso esigenze.

Il punto che noi vogliamo mettere in risalto è capire fin dal principio cosa serve veramente per fare un sito in generale e capire bene cosa serve a noi, senza basare la scelta solo su un aspetto economico, perché il più delle volte risparmiare prima è sperperare dopo.

Consigliamo massima chiarezza su due macro aspetti il primo tecnico strategico, il secondo economico. Ne parleremo spesso, perché sono questioni molto delicate che influiscono sul lavoro finale. Consigliamo di affrontare sempre e con estrema consapevolezza, almeno concettuale, ogni passaggio per scegliere il meglio e investire nella presenza aziendale con cognizione di causa.

Aspetti tecnico strategici di un sito | amdweb.it

Aspetti tecnico strategici per realizzare un sito
  • Progetto iniziale (obiettivi, aspettative, tempi)
  • Scelta tecnica (costi, opportunità nel medio lungo termine)
  • Realizzazione contenuti (Progetto comunicativo, progetto redazionale e stesura testi)
  • Post messa in rete (tutti gli aspetti che fanno lavorare un sito)
aspetti economici di un sito | amdweb.it

Aspetti economici: i costi di un sito
  • Costi tecnici (piattaforma, dominio, certificati, personalizzazioni e assistenza)
  • Costi realizzativi (progetti, foto, inserimenti)
  • Costi grafici (desktop, mobile, immagine coordinata)
  • Costi pubblicitari (come si fa trovare il sito? ppc, social, seo, mail marketing?)

Abbiamo chiari i punti focali di un sito web?

Come scegliere chi fa il sito? che garanzie di professionalità abbiamo?

Insistiamo un po’ su questo passaggio perché ci aiuta a scegliere chi fa il sito; in che modo? Se sappiamo cosa serve, siamo in grado di discutere ogni punto e non siamo costretti a prendere per buono ogni step del nostro interlocutore.
Per un sito dobbiamo analizzare almeno questi aspetti:

  • La scelta del nome del dominio
  • L’utilizzo del codice, cms o fatto a mano
  • Come integriamo il sito con l’azienda?
  • La stesura dei contenuti, chi se ne occupa?
  • Il posizionamento nei motori di ricerca
  • Obiettivi e tempi per raggiungerli
  • Budget d'insieme

Per sommi capi sono aspetti semplici, ma poi, in fase di accordo, non è così facile ricordarsi di tutto e spesso alcuni aspetti all’apparenza marginale vengono “dimenticati”, rischiando di compromettere il progetto nell’insieme.

Una web agency come punto di partenza

Una web agency competente analizza per bene tutti gli aspetti essenziali, anche se il vostro budget è limitato vi mette davanti a delle scelte, spiegandovi le differenze e dandovi adeguati consigli sul da farsi o potenziali scappatoie economiche con pagamenti dilazionati, dove possibile, o lavori in progress con pagamenti a step. Il punto non deve essere il costo, il punto focale da capire è :

come utilizzare al meglio il progetto e come sfruttare in tutti i modi possibili tutto quello che serve all'azienda

Non è l'azienda che si adatta, ma il web che deve essere confezionato su misura!
La web agency è come un sarto, che abilmente si adatta al corpo in ogni modo e rende l'abito perfetto!

Il posizionamento nei motori di ricerca
argomento spesso dato per scontato, non si fa da solo e non si fa in pochi click; quando l'argomento è sottovalutato, in genere, è sempre per un problema di fondi limitati o per incompetenza di chi propone il progetto o per disinformazione del committente, ma questo aspetto deve essere analizzato seriamente. Accetteremmo una giacca senza maniche, o un pantalone senza la patta? L'idea ci fa ridere perché di fondo sappiamo che è importante… beh, dobbiamo sapere che i punti elencati sopra hanno lo stesso valore.

Come scegliere chi fa il sito?

Anche seguendo solo l'intuito si sceglierà chi riesce a darci una spiegazione e una prospettiva in ogni aspetto, chi ha la forza e la sicurezza di mettere obiettivi e scadenze, chi ha la minuziosità di curare ogni dettaglio e le competenze per renderci partecipi a tutto.

Altro segnale da prendere in considerazione è l'aspetto economico che quando troppo semplicistico o troppo "basso" è in genere un segnale di allarme, perché per seguire il tutto serve tempo e competenza, un binomio che nella vita costa sempre molto. Dobbiamo imparare a diffidare di "esperti" del week end, pensionati che lo fanno per diletto, ragazzini studenti, perché di fondo i loro interessi non sono lavorativi, ma puntano ad una soddisfazione personale, molto limitata, che non cura aspetti "invisibili" come la navigabilità del progetto, il posizionamento, la cura della logica del sito. Le competenze da applicare sono parecchie e difficilmente sono gestibili in modo professionale da una sola persona, anche il fatto di poter contare su un equipe di esperti potrebbe essere un segnale di maggior professionalità (non è una regola generale, ci sono professionisti davvero abili in grado di gestire tutto da soli anche se noi crediamo che un team di esperti possa avere confronti diretti diversi).

Come scegliere chi fa il sito?

Con un sito possiamo comunicare e, utilizzando al meglio ogni strumento, possiamo fidelizzare i clienti, tenerli aggiornati, mandare loro mail promozionali o fare pre ordini su materiale, che sarebbe impegnativo altrimenti vendere. Per questo crediamo che le competenze che servono sono molteplici, a partire da una buona conoscenza dell'abc del marketing, della comunicazione, della progettazione, della grafica, del posizionamento, dello scrivere nel web, del saper interpretare dati accesso e permanenza nel progetto o nell'intuire come recepisce il messaggio che diamo il cliente finale. Il messaggio che i maggiori media stanno dando del web è un po' distorto, con 3 click si fa un sito, con pochi passaggi si aggiornano pagine, tutto facile insomma tutto per tutti, ma il web richiede esperienza e competenza, non pressapochismo e superficialità come ci vogliono far credere.

La conferma di questo è che le maggiori aziende internazionali, che lavorano nel web, hanno siti internet fatti su misura, fatti per loro, non prestampati e organizzati in 3 click. Non c'è niente da fare bisogna:

  • Avere le idee chiare e sapere cosa si vuole
  • Trovare una web agency di esperti che capisca e sappia trasmettere il nostro messaggio
  • Trovare un equilibrio economico-tecnico.

Un ottimo sistema è il confronto, è chiedere e farsi un'idea di come coordinare azienda|mission|web e da lì prendere delle decisioni coscienti di eventuali compromessi.

Solo una visione chiara del progetto ci permette di capire e ci aiuta a scegliere un partner ideale per fare un sito.

Come scegliere chi fa il sito

e solo il confronto ci è utile per capire la miglior soluzione.

amdweb è un'agenzia web, che si avvale del lavoro di un team di professionisti, specializzati nei diversi settori utili a creare un sito completo e di successo, offrendo soluzione tecniche ed economiche personalizzate.

La nostra innovazione consiste nel proporre soluzioni personalizzate, con codice fatto su misura, con contenuti specifici, con predisposizione al posizionamento e alla semplicità della navigazione.

Dal punto di vista economico, invece, ulteriore innovazione, proponiamo lavori in progress per sfruttare al massimo le risorse del web e dare la possibilità al cliente di ponderare ogni investimento.

Lavoro in progress vuol dire partire da un lavoro base a costo base, incrementabili e migliorabili in ogni momento, fino ad arrivare a coprire ogni esigenza che il web richiede.

Vuoi un preventivo o qualche spunto? Contattaci senza impegno, poi sarai tu a valutare costi e prospettive

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 03/08/2012 16:45:46
L'ultimo aggiornamento: 12/03/2018 17:35:26
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

Scopri il servizio amdweb per essere on line con la tua azienda...
leggi..
30/08/2012
Come può chi non conosce l'azienda, capire cosa offre senza una comunicazione adeguata?
leggi..
14/04/2018
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology