In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login

Come fare una landing page di successo

Landing page significa pagina di arrivo o di controllo, dipende dal motivo e dalla strategia per cui viene fatta, vediamo quindi alcune caratteristiche per capire come fare una landing page di successo. Non si sta cercando di fare una guida fai da te (o peggio di venderla), ma si mettono on line alcuni spunti strategici perché chiunque possa capire se il suo lavoro è fatto con chiarezza strategica, aspetto che spesso un titolare di azienda prende per buono senza controllare.

È complesso parlare di come fare una landing page di successo senza contestualizzare le specifiche esigenze dell'azienda che la richiede ma certo, come una casa, la landing page ha delle fondamenta comuni che devono essere rispettate e se sono sfalsate per una precisa ragione trovano risultati comunque, ma se sono sfalsati per incapacità, rischia di far investire male e far perdere tempo.

come fare una landing page di successo

Landing page di successo: identifichiamo a cosa ci serve?

Perché si sta facendo una landing page? Si ha chiaro a cosa serve e cosa deve fare? Su questa base si individua il percorso migliore e si cerca di confezionarlo, dentro la pagina e dentro alla campagna pubblicitaria che si sta iniziando a studiare.

Una landing page di successo inizia da uno studio mirato e preciso che deve contestualizzarsi nell'insieme e deve essere una chiara parte aggiuntiva al progetto, non un investimento isolato, fine a se stesso, che nasce dalla necessità di avere risultati per tirare avanti.

Molte volte, tsi trovano situazioni strane, landing page che portano ad altre pagine, e altre ancora, landing page che non sono esaustive ma usano slogan e frasi senza senso se non  si conosce azienda e i prodotti o servizi che tratta.

Il punto centrale per capire come fare landing page di successo o meglio per analizzare se si ha una landing page di successo è capire se se si riesce ad arrivare a tutti, specialmente a chi non conosce e si deve, in poche righe, spiegare cosa so offre:

  • prodotto
  • condizioni
  • acquisto immediato

Come fare una landing page di successo

Se si inizia a mandare in giro per il sito i visitatori che arrivano in quella specifica pagina, si sfalsa il concetto di landing page, e si fa solo una pagina di atterraggio che però deve necessariamente avere altre caratteristiche, deve integrarsi e deve pensare anche a farsi trovare nel web quindi si deve pensare alla stesura di un testo che sia in ottica seo. In altre parole se dalla campagna pubblicitaria, si fa arrivare clienti in un punto specifico e poi si dirottano altrove per avere informazioni esaustive, si sta facendo confusione!

Landing page di successo: a chi si rivolge?

Quando si inizia a ideare una landing page (di successo lo si vede dopo dai riscontri), si deve aver chiaro sempre

  • che si parla a persone nuove che non conoscono l'azienda
  • si ha una sola opportunità
  • si deve fare un'ottima impressione nella forma e nel modo

Meglio non fare da soli, perché il lavoro della realizzazione di una landing page consiste proprio nel concentrare una serie di informazioni che non devono lasciare niente al caso, devono essere complete e portare alla transazione. Quando si fa da soli, purtroppo, non si considera mai il punto di partenza e ci si trova a dare troppe cose per scontate, lasciando perplesso il cliente che vede la pagine (capita spesso di vedere pagine senza un indirizzo o senza un contatto chiaro).

Sembra facile, sembra banale ma è un errore che fa anche chi ha esperienza nel settore, quindi niente di strano se quando si fa da soli si fanno errori.

Landing page di successo: identifichiamo il target?

Altro dettaglio, non poco importante, è capire bene il target, a chi si rivolge la pagina? a chi si vuole parlare? Perché si deve essere preparati e chiari sul messaggio e su chi lo riceve. Se il cliente finale è una persona giovane e si propone un prodotto di largo consumo, lo slang sarà di un certo tipo, se si propone arredamento classico, un altro ancora, se si propone una vacanza al Gardaland un altro ancora. Serve sempre contestualizzare e serve sempre che chi commissiona il lavoro sia vigile sull'operato non tanto per dire la sua ma per capire se si riscopre su quell'argomento e se vede idoneo il linguaggio per il suo cliente di fiducia.

Capita spesso, e questo errore si commete anche su siti interi, di fare un'analisi molto "terra terra" di pagine, o di landing page e i clienti stessi ammettono che le informazioni contenute, il modo di esporle o la pagina nel suo insieme, non danno l'imput giusto, non trasmettono l'enfasi che contraddistingue l'azienda, sono fredde e sterili tanto da far ammettere il titolare che nemmeno lui acquisterebbe o manderebbe una richiesta di contatto.

È sempre importate avere una chiara visione d'insieme

Ogni pagina del sito, ogni iniziativa mediatica dell'azienda, ogni promozione o iniziativa sconti deve avere un qualcosa di personale che la contraddistingua che dia al cliente la sensazione di parlare con lo staff direttamente, soprattutto se conosce o di parlare con una persona amichevole se parla/vede l'azienda per la prima volta. Se si lascia fare, se non si valutano le proposte da clienti, prima di pubblicarle, è difficile possano trovare un positivo riscontro nel cliente finale e, di sicuro, sarà un insuccesso se già guardandole da clienti lasciano perplessi.

Per capire come fare una landing page di successo si deve fare una triplice analisi

  • da esperto del settore
  • da poco esperto del settore
  • da interessato al settore

Landing page di successo: nessun schema preconfezionato?

Ci sono schemi standardizzati? ci sono linee guida? certo che si, ma il segreto per capire come fare una landing page di successo è non avere schemi preconfezionati, ma essere originali, chiari e fare una reale offerta che attiri il cliente ma solo perché è trasparente e reale. Nell'immagine diamo un'idea ma non è uno schema standardizzato, è piuttosto uno dei tanti spunti che possiamo prendere in considerazione.

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 19/01/2014 09:43:16
L'ultimo aggiornamento: 09/03/2018 18:44:50
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

Scopri il servizio amdweb per essere on line con la tua azienda...
leggi..
30/08/2012
Come può chi non conosce l'azienda, capire cosa offre senza una comunicazione adeguata?
leggi..
14/04/2018
Quante volte si arriva in un sito aziendale e non si capisce tutto quello che tratta l'azienda?...
leggi..
24/08/2018
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology