In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login

Produttori nel web

Il mondo del virtuale può essere visto come una "speranza" (intesa nel contesto commerciale) perché, se ci sarà una ripresa, partirà anche dal web e chi avrà investito nel suo settore, pensando anche al virtuale, raccoglierà i frutti di questo sacrificio. Produttori nel web deve essere visto come un modo alternativo di far parlare di quello che facciamo, come alternativa a farci conoscere e apprezzare, a prescindere da distributori o altri canali distributivi che portano il nostro prodotto al cliente finale.

Tutto il mondo commerciale sta cambiando e l'informazione porta a capire che quando un fornitore dà dei servizi, non lo fa gratuitamente, anzi, proprio perché si parla di servizi, hanno costi molto spesso smisurati specie se controllati nel dettaglio.

Il servizio un concetto associato al costo

Facciamo un piccolo riferimento ad un viaggio a Parigi dove qualche anno fa abbiamo notato una cosa un po' anomala per il nostro quotidiano. In certi supermercati abbiamo visto il "servizio bar", ma a differenza di come siamo abituati in Italia, si poteva trovare ogni cosa al prezzo da supermercato se presa dallo scaffale o al prezzo da bar se servita dal banco frigo. Ecco spiegato perché una birra fresca, servita con bicchiere aveva un costo di 6 euro e la stessa birra, presa dallo scaffale diciamo normale, costava meno di un euro. La cosa bizzarra, per noi, è stato vedere la normalità del servizio anche nei clienti, consapevoli di sedersi e gustare un prodotto, quindi pagare un servizio, o comperarlo per casa, quindi con costo diverso. Non abbiamo visto vie di mezzo, clienti che comperano al supermercato e bevono in piedi appena fuori dal negozio, un po' forse per una forma di rispetto, un po', pensiamo, perché funziona così.

Il semplice confronto serve a farci capire un aspetto importante: se siamo produttori e abbiamo una rete più o meno grande che distribuisce i nostri prodotti, alziamo i costi del prodotto che proponiamo e rischiamo di limitarne sia il consumo che l'acquisto. Non si tratta di cambiare (ovvio che il rivenditore deve guadagnare) ma di pensare al web come un canale diretto, produttore - consumatore.

Visto in modo molto concreto, quindi, produttori nel web significa

  • controllo dei costi
  • trasparenza con i clienti
  • servizio diretto post vendita
  • comunicazione diretta
  • controllo del cliente finale

Chi è il produttore?

È importante per chi fa un acquisto sapere e appurare chi è il poduttore e che sempre c'è alle spalle un'azienda che si riesce ad identificare con una certa chiarezza, perché, soprattutto in certi settori, è importante avere una certa tracciabilità del prodotto e della sua manipolazione.

Non meno importante è un'altra analisi o constatazione: avendo un rapporto diretto con il nostro cliente e rendendo pubblico un costo/listino del prodotto, evitiamo di essere coinvolti in speculazioni o in giochini di acquisti multipli, che rischiano di declassare il prodotto stesso. Un produttore nel web può sempre avere il massimo controllo di quello che propone e di quello che succede.

I commercianti e i loro interessi

Immaginiamo di affidare il nostro prodotto ad un grosso distributore, che non è esclusivo e che per vivere deve stoccare, giocare con altri clienti su sconti e promozioni ed in mezzo a queste strategie casca il nostro prodotto: se comperi tot di tot ti regalo tot di tot. Quel regalo a livello di distribuzione tra grossisti, rischia di paralizzare una distribuzione diretta perché nessuno comprerebbe un prodotto se lo può avere gratuitamente, acquistandone un altro che comunque dovrebbe comperare?

Non banalizziamo e non diamo per scontato, perché per molti sembrano situazioni ovvie e contrallate, ma abbiamo appurato che troppe volte sono situazioni che si creano all'insaputa dei titolari, perché dinamiche face ti face tra singolo distributore e singolo venditore; sono solo punti di vista e opportunità di riflessione che nell'insieme molte aziende hanno vissuto e hanno dovuto combattere per tornare a splendere, se l'espressione splendere può essere usata in questo contesto.

Il punto cruciale da analizzare, è l'avere sempre un controllo diretto su quanto si produce da una parte, su come si distribuisce dall'altra e su chi compera dall'altra ancora. Se adesso l'offerta supera la domanda, si scartano a monte tutte le soluzioni low coast che il mercato propone e ha proposto finora, e si cerca uno standard qualitativo sempre maggiore.

Sono molti i prodotti considerati fino a pochi anni fa d'elite, che adesso cercano di imporsi nel mercato con un prezzo ridotto. Se prima potevano permettersi di farla da padroni, adesso combattono con la legge del prezzo, facendo a "sportellate" con la concorrenza. Per qusto motivo è importante che i produttori mostrino nel web quanto fanno e producono, in forma diretta per alzare ancora di più la qualità e abbassare i costi, dando un segnale di coerenza e di qualità avuta nel tempo. È ovvio che se da una parte elimino dei passaggi e dall'altra avvicino l'acquirente avrò maggiori possibilità di sopravvivere commercialmente parlando, ma se non si decide di essere on line in modo professionale questo step sarà riservato solo per chi sceglie la strada più concreta e non la più comoda e apparentemente conveniente.

 

 

 

 

 

 

 

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 09/10/2013 12:57:32
L'ultimo aggiornamento: 08/04/2017 07:58:32
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

Scopri il servizio amdweb per essere on line con la tua azienda...
leggi..
30/08/2012
Come può chi non conosce l'azienda, capire cosa offre senza una comunicazione adeguata?
leggi..
14/04/2018
perché è importante la comunicazione in un sito
leggi..
07/05/2018
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology