In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login

Creare un sito web per i clienti

Siamo in ambito strategico, perché creare un sito web per i clienti troppe volte è una questione che nemmeno si prende in considerazione. Il sito deve rispecchiare capricci e volontà di chi paga e creare un sito web per i clienti non è una priorità nella maggior parte dei casi.
La colpa non è nemmeno del cliente che vuole essere stravagante o a suo modo di dire "diverso dagli altri", perché troverà sempre chi lo asseconda, ma la colpa è piuttosto di chi lo fa perché non è in grado di spiegare bene il grave errore che si commette se non si pensa a creare un sito web per i clienti. La volontà di prendere soldi prende il sopravvento e porta a fare un gioco scellerato in siti internet aziendali che sono destinati all'anonimato perché non curati, bizzarri e privi di ogni informazione utile al cliente che visita.

Perchè facciamo un sito? È uno dei primi punti da analizzare, premettendo che ci rivolgiamo a PMI, enti, aziende, piccoli imprenditori, piccoli gruppi di professionisti che vorrebbero usare il web per crescere e trovare nuovi orizzonti.

creare-un-sito-per-i-clienti

Creare un sito web per arrivare ai clienti

Se vediamo il lavoro web con il fine pratico di avere uno strumento per arrivare ai clienti, non possiamo non pensare al cliente finale nella sua struttura e nella sua ideazione. Creare un sito web per i clienti significa poter sfruttare queste opportunità:

  • Creare un sito web per i clienti per dare un servizio
  • Creare un sito web per i clienti per facilitare le cose
  • Creare un sito web per i clienti per avere un canale diretto per ogni cosa

Creare un sito web per i clienti è un modo per dare a tutti un canale preferenziale, creare un sito web per i clienti significa metterli al centro dell'attenzione da subito, non si deve aspettare nessuno, perché il sito permette di essere autonomi, di trovare quello che cercano ed eventualmente di avere un canale diretto di comunicazione con l'azienda attraverso una mail.

Io cliente trovo il sito, ci entro, vedo e se mi serve chiedo aspettando una risposta, direttamente a me; ho una persona che mi risponde, e mi dedica attenzione (tutto questo deve essere visto un po' in contrasto con il posto fisico dove a volte, troppe volte, non c'è personale disponibile e si è costretti ad aspettare o tornare se davvero interessati).

Abbi ben chiara la cosa da dire: le parole verranno.
Catone

Un sito creato per il cliente, sottolinea tutti quelli aspetti che il cliente cerca, fornisce risposte a domande naturali, cerca di anticipare quello che il cliente pensa fornendo descrizioni esaustive, complete, approfondite. Se parliamo di abbigliamento, un sito creato per il cliente spiega come sono i tessuti, mostra rifiniture, da dettagli in cm su taglie e su alternative di colore o di modello. Un cliente non deve chiedere e se lo fa è per sfumature, non perché è palese la mancanza nel sito.

Un sito concepito, ideato e strutturato per i clienti cerca di agevolarli in modo assoluto.

Solo se il sito è creato per il cliente riusciamo ad avere questo risultato, solo se il sito è creato per il cliente riusciamo a farlo sentire importante altrimenti chi arriva si sente uno dei tanti o indesiderato e la magia del web finisce immediatamente.

Come far sentire indesiderato un visitatore?

... Niente di più semplice... perché per far sentire un visitatore indesiderato basta:

  • un po' di musica messa a caso
  • del movimento incontrollato
  • colori chiassosi
  • font particolari
  • font troppo piccoli
  • font con toni strani, giallo limone, fucsia
  • testi incomprensibili o troppo banali
  • un menù di navigazione complesso e non intuitivo (magari link di link o menù che si aprono al passaggio del mouse, quindi visibili solo con interazione del visitatore)
  • un form contatti invadente con richieste inopportune (tipo sesso o età per rispondere a richieste su una taglia o su una vacanza)

Quello che molti non capiscono è che la maggior parte dei siti sembra fatto per far sentire indesiderato il visitatore; non si crea, così, un sito per arrivare ai clienti, ma si crea un sito che non ha alcun fine studiato, "in base al momento" si decide il colore o un tipo di menù rispetto ad un altro. Non si studia un fine pratico né si studia un percorso da far fare a chi visita. Tante volte per cercare un contenuto si è costretti a girovagare senza meta "sperando" di trovare qualcosa; il punto, però, è che chi visita ha una grande opportunità alternativa: chiude tutto e fa una nuova ricerca su google, ma questa sembra un'opzione che interessa pochi titolari (forse non ci pensano? forse non sono adeguatamente informati?).

La chiave di lettura che a volte si da, sembra non tener conto dei nuovi arrivi, delle nuove visite e si cambia in continuazione grafica o disposizione del sito perché ci si stanca, incuranti delle difficoltà oggettive che si creano a chi torna o vede il progetto (e magari chi torna sta portando virtualmente un amico). Non si investe per migliorare o integrare, ma solo per stupidaggini o tecnicismi inutili, come formattazione di pagine, o per mettere nuovi colori.
In parallelo troviamo in queste situazioni:

  • pochi testi
  • pochi contenuti
  • foto piccolissime o non pertinenti

cioè troviamo in siti così poco curati, contesti che esulano da ogni forma di buon senso web e mettono in risalto aspetti insignificanti e comprensibili solo da chi li ha voluti.

fare-un-sito-per-i-clienti

Creare un sito web per i clienti: l'esperienza dell'agenzia web e i suoi consigli

La forza di un'agenzia web deve essere misurata anche dal tipo di approccio che fornisce, perché la consulenza che si dovrebbe avere in questa gestione del progetto, dovrebbe avere consigli, punti di vista professionali, spiegati e commentati da ragioni valide e non dal solo aspetto estetico o personale. Se chi fa il lavoro si limita ad eseguire, di certo, non possiamo pensare al cliente, non creiamo un sito per i clienti, perché applichiamo al progetto soluzioni "casuali" o scopiazzate qua e là dqa chi non ha esperienza, senza senso e senza criterio. Non tutte le ricette sono uguali, un mal di testa ha molte cause e non sempre la stessa cura è funzionale, per questo è importante l'esperienza perché si capisce come e quando intervenire.

Se il nostro progetto ed il nostro affiancamento a dei professionisti, si limita al "fare quello che mi dici", è normale che non possiamo aspettarci un lavoro finalizzato a raggiungere obiettivi prestabiliti, perché troppe volte, chi paga, non sa che strada prendere: ha spunti, ha intuizioni ma necessita di una guida e necessita di esperti in grado di coordinare il lavoro.

 

 

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 04/04/2013 12:52:23
L'ultimo aggiornamento: 10/04/2018 11:25:34
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

Prova il servizio lanewslette, fino a 200 invii al giorno da 159 euro all'anno...
leggi..
09/08/2012
Scopri il servizio amdweb per essere on line con la tua azienda...
leggi..
30/08/2012
Come può chi non conosce l'azienda, capire cosa offre senza una comunicazione adeguata?
leggi..
14/04/2018
perché è importante la comunicazione in un sito
leggi..
07/05/2018
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology