In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login

Creare un sito per vendere

Web 2.0, l'era del digitale, tutto facile e tutto on line in pochi minuti. Ecco una panoramica spiccia di come il contesto mediatico propone il web, per cui nasce spontanea l'idea delle aziende, di creare un sito per vendere, per alleviare così il gap che si sta creando nel mercato per contrastare questa fase in cui c'è più offerta che domanda e questo destabilizza il mercato stesso delle aziende che si trovano a non riuscire più a commercializzare i loro prodotti. Se associamo, poi, questo messaggio, in cui tutto è facile e costa poco, creare un sito per vendere diventa la soluzione ideale.

creare un sito per vendere

Ma...è così facile creare un sito per vendere?

Purtroppo, come ogni cosa bella c'è sempre un "ma" che serve per puntualizzare le cose, un "ma" che fa mettere i piedi per terra e fa (per lo meno dovrebbe) vedere le cose nella giusta ottica operativa. Il "ma" è che non è tutto facile e creare un sito per vendere non è assolutamente un gioco da ragazzi.

Con yost.technology possiamo creare tecnicamente un sito in modo semplice ed intuitivo. Dobbiamo poi associare la giusta strategia per arrivare al nostro cliente finale

Se vogliamo vendere on line, se vogliamo creare un sito per vendere ci sono molti aspetti che dobbiamo analizzare.

Consigliamo massima chiarezza su due macro aspetti il primo tecnico strategico, il secondo economico. Ne parleremo spesso, perché sono questioni molto delicate che influiscono sul lavoro finale. Consigliamo di affrontare sempre e con estrema consapevolezza, almeno concettuale, ogni passaggio per scegliere il meglio e investire nella presenza aziendale con cognizione di causa.

Aspetti tecnico strategici

aspetti tecnico realizzativi di un sito | amdweb.it
  • Progetto iniziale
  • Scelta tecnica
  • Realizzazione contenuti
  • Post messa in rete
Aspetti economici

aspetti economici di un sito | amdweb.it
  • Costi tecnici
  • Costi realizzativi
  • Costi pubblicitari

I costi del creare un sito per vendere

Se vogliamo creare un sito per vendere, e vogliamo risultati concreti, dobbiamo investire, coordinare e lavorare costantemente nel progetto. Non esiste un sito per vendere on line che si arrangia, a parte ovviamente la gestione delle transazioni, ma tutto l'aspetto promozionale deve essere curato, gestito con costanza, molta costanza  e, chiariamolo subito, non costa poco.

I costi del creare un sito per vendere sono impegnativi, perché serve un lavoro a monte molto concettuale e strategico.

Creare un sito per vendere ha un costo tecnico e un costo strategico. Se i costi tecnici sono in genere chiari, le strategie devono essere personalizzate perché possono essere impegnative. Non devono farci paura le grandi cifre, perché devono essere ponderate e fatte in base alle aspettative. Non parliamo di creare un sito per vendere e basta, come detto, parliamo di creare un sito per vendere che venda, che sia in grado di soddisfare il cliente e che possa portare a dei concreti risultati per l'azienda, nuovi accessi e nuove vendite. 

Domanda e offerta, creiamo un sito che ne determini l'incontro.

Creare un sito per vendere non significa gestire i passaggi e controllare che tutto funzioni, Creare un sito per vendere significa trovare nuovi clienti, fare fatturato nuovo avendo cura di non perdere il vecchio e di non contrastare strategie che si stanno attuando nei punti vendita esistenti. In base al settore che trattiamo, per vendere on line in modo significativo e non casuale, dobbiamo capire cosa cerca il cliente e mettere on line delle soluzioni concrete, curate nelle descrizioni e nelle immagini. Il gioco domanda offerta, che tanto angoscia gli esperti di marketing dove coincidere, o per lo meno deve trovare il giusto equilibrio. Questo delicatissimo passaggio lo aiutiamo solo con il posizionamento del sito, per cui dobbiamo cercare di creare un sito per vendere che sia ben posizionato nei motori di ricerca.

Creare un sito per vendere, come scegliere la soluzione migliore?

Per creare un sito per vendere dobbiamo innanzitutto

  • fissare degli obiettivi
  • fare un progetto
  • curare aspetti tecnici e commerciali

amdweb propone start up tecnici da 2790 euro, un punto di partenza interessante per iniziare a mettere on line prodotti e venderli. Con questo servizio è possibile lavorare in piena autonomia, senza ulteriori costi aggiuntivi.

amdweb propone anche servizi assistiti a diversi livelli. Strategie seo, ppc, presenza aziendale nel web e nei social.

  • Attivazione e messa in rete della parte tecnica store
  • Gestione indipendente dei prodotti (menu, foto, gallery, testi)
  • Massima ottimizzazione seo, sia dei testi che delle immagini
  • Script social per far condividere i contenuti dai visitatori
  • Predisposizione per inserimento google analytics (si deve attivare il profilo nei servizi di google)
  • Form contatti
  • Footer del sito personalizzabile con codice html, quindi una gestione delle pagine tutta personalizzabile
  • Personalizzazione di testo e/o immagini nella mail di risposta nei contatti
  • Personalizzazione degli accordi con il cliente
  • Gestione contatti e ordini da amministrazione del sito
  • Gestione iva (esposta o compresa)
  • Gestione magazzino
  • Gestione forme di pagamento (opzionale il pos virtuale)
  • Gestione modalità di spedizione ( anche con costi da impostare in base agli importi che il cliente spende)
  • Gestione carrello, mail riepilogo ordine per cliente e admin
  • Affiancamento iniziale per imparare ad usare la piattaforma
  • Guida on line che permette di rivedere, ogni qualvolta sia necessario, passo passo l'utilizzo della struttura

Creare un sito per vendere

Sono disponibili, inoltre molte opzioni aggiuntive per rendere il sito e-commerce, uno strumento di lavoro.

Creare un sito per vendere, partendo dal non far errori

Purtroppo il primo errore che facciamo nel creare un sito per vendere, è quello di ancorare il progetto a costi limitati, cosa che per forza di cose impedisce il corretto sviluppo del sito in questione, ma l'errore successivo che accompagna l'aspetto economico è quello di non approfondire e capire cosa serve concretamente per fare un sito di successo, o per lo meno, che abbia speranze di concretizzare delle vendite. Sono due errori che possono a monte compromettere la volontà di creare un sito per vendere di successo.

Noi facciamo sempre dei confronti estremi per capire i passaggi di base: perché i grandi colossi investono milioni di euro per la loro presenza nel web e noi vorremmo creare un sito per vendere con poche centinaia di euro?

Se vogliamo che il sito venda veramente dobbiamo fare un progetto, studiare i dettagli e cercare di agevolare al massimo il cliente che arriva con descrizioni accurate, con una transazione semplice ed intuitiva, con spese di spedizione ragionevoli e con la massima trasparenza nell'insieme. Questi passaggi all'apparenza banali implicano un lavoro SEO molto accurato e implicano una piattaforma studiata e creata su misura per noi, performante, veloce che in pochi click generi la vendita e fornisca le generalità di pagamento o la pagina pay pal se associato.

Creare un sito per vendere economico, un flop annunciato

Diffidiamo di tutte le false promesse di lavori economici, o facciamo fare preventivi e contratti chiari, nero su bianco con relative penali in caso di insuccesso, perché è palese che non si potrà vendere molto senza un lavoro approfondito e curato nel dettaglio, sia nelle descrizioni dei prodotti, che nel posizionamento dell'insieme.

Non è il lavoro fisico di creare un sito per vendere il problema, ma è tutta quella parte concettuale strategica per permette di creare un sito per vendere che integri le strategie in corso e le adatti o le amalgami con il web.

Un unico messaggio, un unico linguaggio per non far sentire il cliente fuori luogo, anzi, per farlo sentire a casa.

  • Come può trovare il sito un cliente?
  • Come generiamo traffico?
  • Perché un cliente dovrebbe comperare da noi?

Sono aspetti di cui ci dobbiamo occupare prima di mettere on line il sito, se no ci troviamo come la maggior parte di siti che non hanno risultati, non hanno accessi, sono introvabili e quindi, non vendono. Il nostro cliente finale, non è più quello che passa in negozio, il nostro cliente diventa chiunque ha dimestichezza con il web, o meglio chiunque ha un accesso internet perché se facciamo un lavoro mirato sul posizionamento, e facciamo un'analisi di mercato che ci permetta di capire cosa cerca il nostro cliente, per forza di cose saremo trovati e possibili fornitori.
Questo è il concetto di creare un sito per vendere, non fare un carrello e fare due calcoli della spesa, perché senza accessi un sito non può avere sbocchi

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 13/05/2013 07:31:15
L'ultimo aggiornamento: 09/04/2017 20:50:45
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

Scopri il servizio amdweb per essere on line con la tua azienda...
leggi..
30/08/2012
Come può chi non conosce l'azienda, capire cosa offre senza una comunicazione adeguata?
leggi..
14/04/2018
Quante volte si arriva in un sito aziendale e non si capisce tutto quello che tratta l'azienda?...
leggi..
24/08/2018
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology