In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login

Ho un sito web e adesso?

Ecco una domanda interessante che molti utenti si fanno dopo aver speso dei soldi, tanti o pochi è soggettivo, e non hanno alcun risultato.

"Ho un sito web e adesso cosa devo fare? Pensavo fosse finito li il lavoro... ma non ho risultati".

Sono queste le conseguenze che si debbono "pagare" se non si pensa di fare un sito web professionale fin dall'inizio, analizzando bene tutto quello che serve. Queste situazioni sono sinonimo di una scelta sbagliata a monte, in cui non si è pensato di approfondire e di aver chiaro cosa si deve fare per avere un sito professionale.

Si ha un sito senza risultati? Ecco uno schema da analizzare per capire come si è lavorato nella realizzazione.

Aspetti tecnico realizzativi di un sito | amdweb.it

Aspetti tecnico strategici
  • Progetto iniziale (obiettivi, aspettative, tempi)
  • Scelta tecnica (costi, opportunità nel medio lungo termine)
  • Realizzazione contenuti (Progetto comunicativo, progetto redazionale e stesura testi)
  • Post messa in rete (tutti gli aspetti che fanno lavorare un sito)
aspetti economici di un sito | amdweb.it

Aspetti economici
  • Costi tecnici (piattaforma, dominio, certificati, personalizzazioni e assistenza)
  • Costi realizzativi (progetti, foto, inserimenti)
  • Costi grafici (desktop, mobile, immagine coordinata)
  • Costi pubblicitari (come si fa trovare il sito? ppc, social, seo, mail marketing?)

Tante volte la soluzione migliore è rifare il lavoro soprattutto se non c'è una chiara progettazione strategica a monte del lavoro!

Tante differenze nelle proposte, come individuare la migliore?

Se cerchiamo nel web quanto costa un sito, notiamo sbalzi economici anche di migliaia di euro e notiamo, poi, aziende web che sono composte da molte figure professionali ed aziende web composte da tuttofare (una figura polivalente). Le competenze che servono per fare un sito sono davvero tante. Non è facile destreggiarsi nella scelta, non è facile capire chi scegliere e chi scartare quando ci si informa perché a parole tutti sono i migliori, ma alla luce dei fatti ci accorgiamo di aver pagato un sito e di non avere nessun beneficio.

Dobbiamo banalizzare, dicendo che: "ho un sito web e adesso?"... adesso che hai un sito web e non funziona si deve rifare il lavoro, e quello che dobbiamo imparare è gestire meglio il tutto in fase di realizzazione perché purtroppo quando ci accorgiamo di non avere risultati, è in genere davvero troppo tardi.

Indicizzare e posizionare sono concetti davvero lontani

Se chi ci ha fatto il lavoro ha parlato di indicizzazione non ha garantito di posizionare il sito (sono due concetti davvero diversi: vedi categoria POSIZIONAMENTO a fondo pagina), se chi ha fatto il lavoro non ha dato il giusto peso ai testi, è normale che non ci siano benefici tangibili dal mezzo, se chi ha fatto il lavoro non è un vero professionista, è facile che non vi porti nessun risultato, e, non per ultimo, se chi ha fatto il lavoro è un singolo personaggio, è facile non abbia tutte le adeguate competenze per seguire il vostro percorso nel web.

Dall'altra parte, dobbiamo fare un grosso MEA CULPA, perché per arrivare a questi risultati possiamo solo aver scelto la soluzione più comoda, o più economica per capirci meglio, perché un team di professionisti avrebbe di certo messo la vostra azienda nelle condizioni, sia tecniche che strategiche, di lavorare.

Per trovare una soluzione concreta, e non rifare gli stessi errori, dobbiamo capire come si è lavorato e solo dopo si riesce a capire cosa fare e come. Potrebbe essere solo questione di tempo perché anche se il web viaggia alla velocità della luce, serve una tempistica abbastanza lunga al sito per imporsi nel mercato.

Se abbiamo un sito web senza risultati, ed è on line da parecchio tempo, dobbiamo fare alcune analisi:

  • Quanto abbiamo speso? È la prima analisi che dobbiamo fare, perché se stiamo parlando di un sito completo che costa meno di 800 euro non serve perdere tempo, non può costare così poco un progetto web professionale. Ovviamente è un discorso generale, non fanno testo lavori fatti "in amicizia" o non a listino;

  • Quante pagine ha il sito, chi le ha fatte? Se il nostro sito ha poche pagine è facile non avere risultati e se siamo stati noi clienti a fare i testi abbiamo già un punto cruciale da risolvere perché è normale che i testi "fatti in casa" non arrivino a destinazione (un esperto copy writer non chiede 200/300 euro a pagina perché è più furbo degli altri, ma perché ha competenze per scrivere nel web);

  • Che tipo di struttura abbiamo? La struttura di un sito aiuta molto il lavoro del sito sia dal punto di vista del cliente che visita che dal punto di vista del motore di ricerca. Una struttura studiata per essere professionale agevola i motori di ricerca e rende la navigazione piacevole e, soprattutto, veloce; com'è la nostra struttura?

  • Che tipo di grafica abbiamo? Questa parte non implica competenze particolari perché dobbiamo guardare il sito con un occhio un po' critico e ci accorgiamo subito se ci sono colori troppo sgargianti o troppo forti da contrastare testi o prodotti. La grafica influisce poco sul lavoro di posizionamento, ma se è troppo chiassosa, influisce sulla permanenza del visitatore nel sito e di conseguenza abbassa i tempi di accesso che invece sono un punto importante nel posizionamento; a volte testi tono su tono rendono complicata e fastidiosa la lettura che per quanto interessante porta il cliente/visitatore ad uscire dal progetto o comunque a rimanervi poco.

Se già in queste fasi troviamo da ridire, iniziamo a capire dove sono gli errori nel nostro sito e possiamo iniziare a pensare a come risolverli.

Ma cosa chiediamo all'agenzia web?

Non sempre chi ha fatto il lavoro ha sbagliato, dipende da cosa gli è stato chiesto e da che obiettivi ci siamo proposti per proseguire il lavoro. Tante volte, un po' la pigrizia, un po' l'inesperienza ci fanno sottovalutare degli aspetti importanti del sito internet e non avendo esperienza non ci rendiamo conto di aver chiesto all'agenzia web cose insensate. Non sempre chi fa il lavoro si interessa di cosa gli chiediamo, perché, davanti a richieste precise, si pensa sempre ci sia uno studio tecnico o un preciso lavoro strategico. Altro aspetto sarebbe se il consiglio ci è stato dato da chi ha fatto il lavoro, ma troppe volte lo spendere poco porta ad un sito inutile e giustifica un progetto senza cura del dettaglio.

Per chi ha un'azienda e cerca una presenza innovativa nel web è doveroso approfondire prima di iniziare, è doveroso, inoltre, fare una specifica ricerca di un partner professionale che sia in grado di fare e gestire tecnicamente il progetto, e che abbia staff competente per procedere poi allo sviluppo e alla crescita del progetto. Una singola figura difficilmente riesce a fare tutto da solo, non impossibile, ma difficile.

Un altro aspetto che ci deve aiutate nella scelta, è il costo, che dobbiamo ponderare ma che deve essere legato ad un progetto a medio lungo termine e non all'esecuzione di poche pagine e basta. Dobbiamo chiarire obiettivi e risultati non eventuali sconti.

Tante volte i segnali di un progetto sommario ci sono ed emergono in ogni step lavorativo. Se fosse tutto facile perché tanti siti non hanno risultati???

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 05/03/2013 20:26:39
L'ultimo aggiornamento: 13/03/2018 13:11:41
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

Ottimizzazione siti aziendale per rendere il sito uno strumento di lavoro...
leggi..
28/09/2018
Perché il servizio amdweb con yost.technology è così innovativo?
leggi..
16/10/2018
gestione e servizi hosting
leggi..
09/12/2018
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology