In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login

Gestire i clienti on line

Il web può essere un ottimo sistema pergestire i clienti on lineperché con un equilibrato utilizzo di tecnologia e con costanti aggiornamenti del progetto web possiamo mandare sempre un messaggio di convenienza e di vitalità del nostro modo di lavorare.

Come gestire i clienti con il web?

Il web permette un contatto diretto (vedi Consulenze mail marketing nel web 2.2 nella categoria consulenze) con mail, sms, aggiornamenti delle pagine dei social network, aggiornamenti diretti nel nostro sito e permette di fare tutto questo senza essere troppo invadenti e scoccianti. Dobbiamo ponderare il messaggio, dobbiamo ponderare gli invii e non esagerare magari cercando piuttosto di essere sempre interessanti nel proporre qualcosa e costanti nei tempi.

Gestire i clienti on line o comunque gestire i clienti è sempre stato il "sogno" di tutti perché vuol dire trovare un compromesso ideale affinché possano spendere da noi. Il grosso problema di tutte le attività medio piccole, a cui rivolgiamo la nostra attenzione, è quello di avere clienti fidelizzati per rendere costanti consumi e acquisti ed equilibrati gli incassi. Purtroppo capita sempre più spesso che il cliente, per vari motivi, "gironzola" e spende un po' dove capita questo sia per comodità che per esigenze di tempo o di interesse. Qui dovremmo fare molte distinzioni in base alle singole categorie di prodotto che si trattano, ma per dare un'idea di fondo adatta a PMI, aziende, professionisti e piccole realtà artigiane, crediamo sia vincente iniziare a curare l'aspetto comunicativo con delle basi, dei denominatori comuni che possano aiutarci a fidelizzare o per lo meno a ricordare al cliente/visitatore che ci siamo anche noi.

Un ottima partenza per gestire i clienti on line nel migliore dei modi è essere costanti nel pubblicizzare i nostri affari, prodotti nuovi o scontistiche che siano, e per far questo dobbiamo insistere per mesi e mesi e mesi. Creare un messaggio accattivante, o cercare di avere sempre un prodotto particolarmente cercato sempre a disposizione e sempre con un prezzo davvero favorevole. Purtroppo, nell'era del web e dell'innovazione, ci stanchiamo se al secondo invio non abbiamo riscontro, senza pensare a quanto è difficile far breccia nelle abitudini e nelle grazie del cliente che a sua volta viene bombardato in modo esasperato da chiunque trovi la sua mail.

Non solo sconti per gestire i clienti

Attenzione! ...

non solo sconti per gestire i clienti,

serve piuttosto un insieme di cose, che possono in gran parte essere servizi aggiuntivi tali da rendere particolarmente accattivante l'acquisto da noi. Non è solo il prezzo ad attirare i clienti nel web, ma nei punti vendita in generale, anzi a volte dietro quello si mascherano altri fattori che attirano chi acquista, come la gentilezza degli operatori o la disponibilità a gestire delle mancanze. L'aspetto della gestione on line dei clienti che ci interessa, potrebbe essere infatti composta da una serie di ulteriori servizi aggiuntivi che permettano al cliente di comunicare sia nel bene che nel male ogni aspetto della transazione fatta con il nostro punto vendita. Ecco quindi una mail dedicata per i reclami, per i consigli, per dei semplici suggerimenti, ma il fine di questo non è farli parlare e basta, piuttosto far loro capire che ci siamo, che non stanno perdendo tempo con una mail che mai sarà letta. Il cliente finale, infatti, ci da dei suggerimenti, ci da delle possibili soluzioni perché è colui che usa nella vita reale quello che facciamo e scopre difetti, pregi e altri possibili utilizzi.

Un lavoro senza feedback apparente

Un ulteriore step da analizzare è legato ad un lavoro spesso senza feedback (apparente) cioè tante volte dal sito in se non abbiamo riscontri concreti con mail o contatti perché il cliente lo visita, si fa un'idea e ci viene a trovare in negozio senza dirci che ha visto il sito. Le nostre esperienze, infatti, ci danno conferma di questo per un episodio interessante capitato ad un cliente insoddisfatto del web a tal punto da non rinnovare il dominio e lasciar andare il sito, finché un cliente gli fa notare quanto era comodo vedere le anteprime dal web. Lì si rese conto della forza del progetto e lo riprese in considerazione investendo molto di più. L'andamento generale era in discesa, ma pensava che "la colpa" fosse solo del momento, finché questa scintilla lo rese consapevole della forza del web e del potere comunicativo del mezzo.

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 23/09/2012 18:01:55
L'ultimo aggiornamento: 28/03/2018 09:25:18
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

Prova il servizio lanewslette, fino a 200 invii al giorno da 159 euro all'anno...
leggi..
09/08/2012
Scopri il servizio amdweb per essere on line con la tua azienda...
leggi..
30/08/2012
Come può chi non conosce l'azienda, capire cosa offre senza una comunicazione adeguata?
leggi..
14/04/2018
perché è importante la comunicazione in un sito
leggi..
07/05/2018
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology