In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login

Agenzia web, azienda e sito internet

C'è sempre poca chiarezza su questo trinomio, agenzia web, azienda e sito internet, perché se da una parte si cerca un'agenzia web per un sito internet, dall'altra si cerca sempre di evitare il potenziale vincolo che si crea con essa e con i suoi servizi. A volte il vincolo diventa inspiegabilmente uno scudo di astuzia per chi lavora con sistemi open source o con pacchetti preconfezionati, in quanto cercano di difendere la loro scelta facendo emergere un concetto di svincolo molto discutibile ma che di certo non regge se analizzato in prospettiva: "pensa al sito ma pensalo senza vincoli con nessuno" sembra essere il messaggio, cosa molto discutibile se pensiamo a quanta competenza serve per seguire ed avere un progetto web professionale.
Agenzia web, azienda e sito internet è un intreccio, tecnico, tattico e strategico che per forza di cose deve proseguire insieme, in primis per un fattore di convenienza, poiché l'azienda ha bisogno di consulenti web, altrimenti non li cercherebbe, poi, non da meno, perché le esigenze del web sono sempre in movimento e questo ci mette davanti un bivio:

  • 1 abbiamo personale interno, stipendiato, che non può essere un ragazzino, quindi con costi importanti e il vincolo di una serie di buste paga
  • 2 usiamo l'esperienza di esterni, calcolando la continua crescita/esperienza che hanno con il confronto diretto con altri clienti

Il vincolo con l'agenzia web, a volte una fortuna

Il concetto di vincolo con l'agenzia web deve essere sempre contestualizzato, perché se cerchiamo dei semplici esecutori, dobbiamo essere chiari nelle richieste, precisi nelle indicazioni e avere competenza di analizzare e appurare che ogni lavoro possa essere, appunto, eseguito per come ci serve.

Se vogliamo però un aiuto anche concettuale è ovvio, o per lo meno dovrebbe esserlo, che ci sarà sempre un vincolo strategico perché per quanto uno staff è bravo e predisposto ad imparare non potrà mai sostituire chi ha ideato e concepito la strategia vista non tanto nel piccolo del web ma nel suo insieme. Uno stratega, infatti, mescola esperienze, pondera, analizza, interpreta e sa indirizzare ogni finalità in base alle specifiche esigenze dell'azienda che lo ingaggia e, in linea di massima, lascia poche cose al caso (di solito non si lascia niente al caso!). Se con una certa facilità possiamo sostituire chi fa il sito e segue le strategie, significa che non fanno la differenza la loro consulenza e quindi il cambio diventa più un'esigenza che un capriccio.

Chi vi indica delle soluzione che non vincolano, non è consapevole della forza del suo lavoro, o forse è consapevole che chiunque lo può fare, ma se ci pensiamo un istante, chi ci invita al non vincolo, o meglio si nasconde dietro al vincolo, ci sta già dicendo che non farà un lavoro ottimale.

C'è sempre un vincolo con l'agenzia web?

C'è sempre un vincolo con l'agenzia web, quando si inizia una partnership lavorativa con un'azienda, tanto più solida e vincente quanto raffinato e particolare è il prodotto che acquistiamo e questo, che piaccia o no, è già un input che l'azienda ci fornisce: perché scegliere per un progetto da chi già ci dice che già non è in grado di fare la differenza e si nasconde dietro un vincolo ipotetico?
Partiamo sempre dal presupposto che quando cambiamo agenzia web è difficile far lavorare la nuova gestione su un prodotto vecchio o di altri e questo ci deve far capire che è sempre meglio scegliere il meglio, non tanto nei costi o nel medio termine, ma in prospettiva. Se si cambia è perché ci si trova male, non per altro. Se lavoriamo bene, se abbiamo risultati, se siamo seguiti anche i costi passano in secondo piano e il vincolo siamo noi stessi a tenercelo stretto.
Agenzia web, azienda e sito internet sono tre realtà distinte che devono amalgamarsi e fare un unico prodotto finale, devono parlare la stessa lingua, devono mandare lo stesso messaggio avendo cura di ottimizzare al massimo l'eccellenza di ognuno. È un lavoro molto concettuale quello di cui si parla che può portare ad un sito web importante e che si distingue dalla concorrenza e aiuta l'azienda a crescere e migliorare.

Quando è un problema il vincolo con l'agenzia web?

Il vincolo con l'agenzia web è un problema quando davanti abbiamo personale non all'altezza del lavoro, idee poco chiare o dubbi, ma, dal nostro punto di vista, il vincolo è un problema quando non si vuole fare un progetto importante e si mercanteggia al miglior offerente il sito e la sua gestione. Da una parte è scomodo rifare ogni volta, dall'altra si cerca chi nel contesto economico attuale non ha molto lavoro e si adatta a fare sottocosto un lavoro comunque posticcio destinato a essere rivisto dopo mesi da altri ancora.

Se l'idea di sito è fare per essere, tanto vale spendere poco e usare sistemi standardizzati che chiunque con un minimo di esperienza nel settore del web possa saper usare, se l'idea è di fare un progetto importante, se l'dea è trovare simbiosi tra Agenzia web, azienda e sito internet il consiglio è di ponderare bene il nostro partner e di sceglierlo per le sue riscontrate capacità, tecniche e concettuali, strategiche e pratiche, adatte nel medio breve e nel medio lungo termine.

Perché il vincolo con l'agenzia web è un vantaggio?

Il vincolo con l'agenzia web, a patto di aver scelto bene è un vantaggio perché ci permette di avere sempre al nostro fianco dei professionisti, che non sono lì per vincolarci, anzi, sono lì per fare al meglio il loro lavoro e questo, di conseguenza, ci spinge ad usare sempre i loro servizi, tecnici e consulenziali. Un'agenzia web che fornisce servizi a pagamento ha tutto l'interesse a dare il massimo perché sa bene che altrimenti il vincolo decade e si perde un cliente. Se l'agenzia web è consapevole di saper lavorare, non mette vincoli troppo stretti, anzi, a volte sono mesili e, senza preavviso, semplicemente non pagando, ci svincola. Non dobbiamo fraintendere il concetto di servizio e di professionalità con il vincolo di chi  necessita di obbligarvi a lavorare con lui, aspetto questo che deve essere chiaro fin da subito nell'intavolare ogni tipo di trattativa. L'agenzia web ha tutto l'interesse che un cliente rimanga e usi i suoi servizi, ammesso ne abbia (fateci caso chi parla di svincolo dall'agenzia non propone niente di personalizzato ma siti cms o pacchetti preconfezionati), ma deve essere anche il cliente finale che trova beneficio nell'usare i servizi e deve trovare soprattutto vantaggio.

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 27/01/2014 10:55:45
L'ultimo aggiornamento: 10/04/2017 09:44:27
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

Prova il servizio lanewslette, fino a 200 invii al giorno da 159 euro all'anno...
leggi..
09/08/2012
Scopri il servizio amdweb per essere on line con la tua azienda...
leggi..
30/08/2012
Con amdweb serve qualche ora per la parte tecnica, gli aspetti strategici invece...
leggi..
21/02/2017
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology