In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login

Perché la grafica web è diversa dalla grafica di stampa?

Ultimamente ne parliamo spesso, perché la grafica web è diversa dalla grafica di stampa? proprio perché la tendenza di fare un sito uguale ad un volantino o una brochure non sembra essere sempre una soluzione vincente. A rendersi conto di ciò sono clienti che non trovano concrete risposte dal web anche dopo mesi dalla pubblicazione del sito quindi, pian piano, iniziano un percorso a ritroso per capire come e dove intervenire, e la grafica, proprio perché è il primo impatto visivo che abbiamo, è argomento di discussione. Del resto siamo fermamente convinti che la grafica web è diversa dalla grafica di stampa e questo in particolar modo da un punto di vista concettuale oltre che tecnico.

Guardiamo il nostro sito da esperti del settore che trattiamo

Per capire le sfumature di questa nostra convinzione, dobbiamo fare mente locale e far chiarezza su quello che trattiamo, noi siamo gli esperti e dobbiamo far capire bene, a chi si avvicina, come scegliere il meglio o come scegliere il miglior compromesso.

Se pensiamo ad un sito, già l'aspetto grafico che molti banalizzano, è un elemento fondamentale, ma non tanto per l'estetica fine a se stessa, ma proprio per dare coerenza al messaggio che mandiamo al cliente finale, messaggio che deve essere accompagnato da una grafica di sottofondo se diamo consulenza o da una grafica accattivante se trattiamo moda, design o creatività.

Se da una parte la grafica di volantini e brochure deve avere una certa perfezione visiva, con testi centrati, distanze rispettate, effetto ottico di eleganza, un sito deve dare un messaggio che deve andare al di là dell'estetica, deve portare il cliente a capire cosa sta leggendo e cosa gli proponiamo. Nessun effetto shock fine a se stesso, ma un tono pacato che rispecchi la risposta che stiamo dando al cliente.

Per rendere il concetto più chiaro: la grafica deve essere vista un po' come un sottofondo musicale che può essere più o meno accentuato in base al contesto in cui lo collochiamo, un avvocato non può avere nello studio un volume da discoteca; un parrucchiere, per fare un altro esempio, può avere più chiasso e volumi diversi; un medico, di solito ha silenzio. Il contesto grafico nel sito può essere fastidioso se non è coerente o se non è saggiamente studiato, per questi motivi noi, nel concetto di progetto in progress, consigliamo sempre nel tempo uno studio approfondito e curato, che permetta di dividere grafica web e grafica di stampa.

Perché la grafica web è diversa dalla grafica di stampa?

Stiamo cercando con google "Perché la grafica web è diversa dalla grafica di stampa?"

Dobbiamo arrivare su questa pagina, leggere e capire cosa differenzia la grafica web dalla grafica cartacea, cosa differenzia una brochure o un volantino da una pagina di un sito. Solo avendo chiare queste differenze possiamo capire chiaramente perché la grafica web è diversa dalla grafica di stampa e se non ci è chiaro questo punto di partenza, significa che non siamo in grado di cogliere, nel nostro progetto web, eventuali gap o punti deboli.

Chi fa grafica tradizionale, o grafica cartacea, non sempre ha competenze di web marketing e questo lo mette nella condizione di fare un minestrone. Se un volantino o una brochure arrivano al cliente finale, portati o distribuiti, consegnati o spediti con il web dobbiamo fare in modo che il cliente prima di tutto arrivi nel sito; in tale contesto non sempre la pubblicità a pagamento è la soluzione perché costa molto e perlopiù non rende per quanto si paga.

Iniziamo ad aver chiaro Perché la grafica web è diversa dalla grafica di stampa?

La grafica come supporto ad un messaggio

Se il volantino o la brochure devono attrarre, devono dare un buon colpo d'occhio, visto che il cliente li vede e li guarda qualche istante prima di decidere se gli interessa qualcosa o meno, quando pensiamo alla grafica di una pagina web dobbiamo pensare a soluzioni che siano di sottofondo ad un messaggio che stiamo mandando al cliente finale se il contesto è comunicativo, mentre dobbiamo studiare e valutare soluzioni diverse se il contesto è di vendita o promozionale.

Il concetto di grafica web, sempre dal nostro punto di vista, deve essere quello di una pagina ben ottimizzata, che il cliente trova cercando un qualcosa di preciso.

Guardiamo l'esempio di questa pagina: arriviamo per una ricerca specifica per approfondire o capire meglio "Perché la grafica web è diversa dalla grafica di stampa" e la tematica trattata è molto specifica perché distingue ed evidenzia i tipi di grafica e le loro finalità. Chi arriva un questa pagina si aspetta informazioni, non effetti scenici; chi arriva in questa pagina ha cercato con google

  • perché la grafica web è diversa dalla grafica di stampa
  • differenze tra grafica web e grafica di stampa
  • grafica web e grafica cartacea

chi arriva in questa pagina vuole capire e informarsi su una precisa tematica. Se la pagina fosse bella e accattivante, ma senza un minimo di sostanza, il cliente esce e cerca altrove, non si cura della grafica.

Non è tutto bianco o nero, ci sono le vie di mezzo o le grafiche ben curate adatte un po' alla mission aziendale del volantino, biglietto e sito, ma passano sempre per uno studio tecnico grafico, tutt'altro che banale che porta il grafico a coordinarsi e capire bene cosa serve e, soprattutto, a fare uno studio mirato per le varie sfumature, tenendo l'ossatura e ottimizzando poi le varie possibilità di comunicare.

Grafica web e grafica da stampa

Il nostro consiglio è sempre quello di investire in questo settore coordinati nell'insieme, proprio perché se da una parte la grafica deve essere un sottofondo e con il web può avere anche una priorità minore, nel tempo la forza dell'azienda si manifesta dall'insieme e questo insieme deve essere concepito proprio per arrivare a dare un senso di compattezza e di un qualcosa che non è lasciato al caso.

Per dare un consiglio generico dobbiamo partire avendo chiari gli obiettivi e non dobbiamo farci ingannare da soluzioni troppo economiche perché se siamo imprenditori sappiamo bene quanto costa un'azienda e la professionalità. Uno studio grafico non può essere compreso nel prezzo di un sito che si mette on line con 2000 euro, cerchiamo di ragionare nell'insieme per trovare etica e sostanza non solo l'apparente affare che ci porterà a spendere sempre e male.

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 14/06/2014 08:21:30
L'ultimo aggiornamento: 15/06/2014 10:37:17
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

Scopri il servizio amdweb per essere on line con la tua azienda...
leggi..
30/08/2012
Come può chi non conosce l'azienda, capire cosa offre senza una comunicazione adeguata?
leggi..
14/04/2018
perché è importante la comunicazione in un sito
leggi..
07/05/2018
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology