Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.

Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca su Informazioni

Cliccando su “Ok, ho capito” acconsenti all’uso dei cookie [OK, ho capito]

Passaggi importanti di un e commerce

La vendita on line si sta sviluppando con molta velocità e capire i passaggi importanti di un e-commerce è una priorità aziendale. Ci sono tante ricette, tanti costi, tante opportunità, ma se non si hanno chiari i passaggi importanti di un e-commerce non è facile né scegliere né capire cosa differenzia una scelta rispetto ad un'altra.

Qualche anno fa si cercava di spendere meno possibile, perché comunque il contesto web era meno saturo e a lavorare c'erano solo vere e proprie web agency. Adesso con la rivoluzione del mondo open source si mettono a fare siti anche gli idraulici, il sabato pomeriggio perché è facile, economico e si può guadagnare bene.

La conseguenza sono orde di siti inutili che portano il cliente a essere spesso scettico nel chiudere una transazione on line, soprattutto quando nota che mancano dei requisiti minimi di qualità (siti in cui non si capisce la taglia, non si può scegliere la taglia, non si spiegano i tempi di consegna, di reso, i costi di spedizione o i vari metodi di pagamento).

Il nostro punto di vista

Non importa cosa spinga un'azienda a fare un sito, ecco dal nostro punto di vista i passaggi importanti di un sito e-commerce e una serie di spunti che un'azienda dovrebbe per lo meno conoscere prima di andare on line. Premettiamo che i nostri ragionamenti partono dalla nostra esperienza perché prima di essere web agency siamo stati clienti di web agency quindi abbiamo vissuto l'esperienza da ambo le parti e questo ci permette di essere critici e diretti.

Un sito e-commerce deve

  • Essere veloce
  • Essere chiari nelle descrizioni
  • Avere foto del prodotto
  • Far capire chiaramente costi di spedizione e modalità di pagamento
  • Avere un programma pubblicitario
  • Avere visibilità
  • Rispettare la legge
  • Essere veloce (già detto ma credeteci, meglio ripetere e ripetere)

amdweb per vendere on line parte da uno schema lavoro che analizza aspetti tecnico strategici della realizzazione e relativi costi che per la vendita on line non possono e non devono essere banali.

Aspetti tecnico strategici di un sito | amdweb.it

Aspetti tecnico strategici per realizzare un sito
  • Progetto iniziale (obiettivi, aspettative, fattibilità, tempi, progress)
  • Scelta tecnica (costi nel medio lungo termine, vantaggi e differenze)
  • Realizzazione contenuti (Progetto comunicativo, progetto redazionale e stesura testi)
  • Post messa in rete (tutti gli aspetti che fanno trovare/lavorare il sito)
aspetti economici di un sito | amdweb.it

Aspetti economici: i costi di un sito
  • Costi tecnici (piattaforma, dominio, certificati ssl, personalizzazioni e assistenza)
  • Costi realizzativi (progetti, foto, inserimento contenuti e immagini)
  • Costi grafici (grafica desktop, mobile, immagine coordinata)
  • Costi pubblicitari (come far trovare il sito? ppc, social, seo, mail marketing?)

Questa premessa serve per far capire che molte "opportunità" che ci vengono presentate (volutamente virgolettato), non sono tali se troppo economiche o troppo "facili" in senso esecutivo.

Vendere on line necessita di una serie di accorgimenti che rendono l'insieme stabile e solido permettendo al cliente di spendere serenamente i suoi soldi. Sembra banale, ma si arriva a trattare direttamente con il cliente finale, e sembra banale perché è un aspetto aziendale che spesso si è fatto fare ad agenti, intermediari o dipendenti.

Ogni premura utilizzata nel contesto fisico di un negozio o di un punto vendita deve essere analizzata e messa in pratica nel sito per rendere il sito stesso un ambiente sicuro e confortevole.

passaggi-importanti-di-un-e-commerce

Passaggi importanti di un e-commerce: partiamo dal progetto

Per fare un e-commerce funzionale è sempre opportuno partire da un progetto, da un'idea di fondo che dobbiamo fin da subito pensare come sempre in movimento, sempre pronta per essere implementata. Il progetto di un sito in generale permette di avere una visione d'insieme completa e permette di fare una serie di programmi di sviluppo oltre che una serie di step/obiettivi da raggiungere.

Perché non si propone un progetto?

Di solito questo passaggio è scomodo da proporre, come poi vedremo per i testi, non si propone un progetto perché in primis ha dei costi (prospetti e analisi di mercato costano a volte come il sito) ma soprattutto non si propone un progetto perché richiede competenze e una visione in prospettiva che esulano dal semplice fare un sito. Per proporre un progetto non si parla di avere un'azienda con del personale che fa siti, ma avere nello staff un esperto programmatore che si interfacci con uno stratega, esperto di web marketing ed esperto seo. Seguono a ruota, sempre in linea con il progetto, un grafico ed un copy writer. Sono queste certamente figure che si possono sormontare, cioè uno stratega può essere esperto seo, ma di solito non è possibile trovare tutto in una persona.

Fa comodo illudere il cliente, facendogli vedere tutto facile

Vediamo il tutto dal punto di vista dei clienti, fa più comodo spiegare ad un cliente che con 2000/3000 euro fa tutto senza dover far niente, senza un impegno diretto, senza preoccupazioni o impegni, piuttosto che fargli un prospetto di una serie di lavori che, innanzitutto alzano di certo il prezzo, ma che richiedono anche più partecipazione attiva da parte del cliente stesso, che a volte non ha tempo/voglia di avere altri pensieri.

Passaggi importanti di un e-commerce: i testi

I testi di un e-commerce sono uno step delicato, importante e sempre, sempre, sempre sottovalutato. Quando ci chiediamo come possiamo migliorare il nostro sito, quando ci chiediamo perché non abbiamo accessi o ci chiediamo come mai non si vende molto, proviamo a leggere o rileggere il tutto da clienti, proviamo a vedere se da "esterni" capiamo cosa propone l'azienda e se non siamo soddisfatti noi, capiamo subito come può essere la reazione del cliente che visita.

I testi sono il nostro biglietto da visita e spiegano chi siamo, cosa si fa e come, senza dimenticare che sono l'unico strumento per lavorare sul posizionamento naturale del sito, quindi conseguenza del presentarsi bene è anche essere visibili.

Passaggi importanti di un e-commerce: chiarezza nelle offerte

Un altro aspetto delicato è la chiarezza con cui facciamo le offerte perché troppo spesso non si riesce a capire bene cosa si compra, a che condizioni, con che tempistiche di spedizione e con che costi. Sono tutti piccoli dettagli che chi fa il sito in modo approssimativo non spiega e non analizza, perché si importano i parametri in un software che, in modo standardizzato, elabora e compila. Non c'è modo di scegliere né di personalizzare e questo ha fatto sì che non ci si preoccupi più. Ma ragioniamo un attimo da clienti, non è importante capire in modo chiaro e univoco

  • Cosa sto comprando?
  • A che condizioni?
  • A che costi?

Troppe volte questo è complesso da capire, troppe volte non è indicato nemmeno il materiale di cui è fatto l'oggetto che si sta acquistano, o potenziali tagle e troppe volte si perdono vendite e opportunità di guadagno per aver strutturato male in partenza il progetto iniziale.

passaggi-importanti-di-un-ecommerce

Passaggi importanti di un e-commerce: aspetti tecnici

Vediamo per sommi capi cosa dobbiamo capire degli aspetti tecnici che caratterizzano il nostro sito: se scegliamo un lavoro su misura abbiamo il massimo controllo, se scegliamo soluzioni a pacchetto preconfezionato accettiamo compromessi e possibili insuccessi e dobbiamo essere consapevoli che, raggiunto un certo livello di risposta del sito, non possiamo implementare, ma dobbiamo rifare da zero. Poi un altro aspetto che dobbiamo considerare è quello economico perché se da una parte il su misura costa di più, permette però molta malleabilità e molto controllo, mentre dobbiamo aver chiaro che il sistema open source, o a pacchetto preconfezionato, non ha costi impegnativi e se ci sono sono dell'agenzia web, quindi ponderiamo bene quello che stiamo facendo.

Un'altra alternativa è il sistema gestito a gettone o a licenza, cioè strutture personalizzate pagate un po' al mese. Questa soluzione è ottimale se pensiamo di lavorare molto e non vogliamo avere personale diretto all'interno dello staff.

amdweb propone un servizio in licenza perché è la soluzione che da clienti avremmo voluto trovare.

Da clienti ci siamo resi conto di quanto sia importante il supporto della web agency e questo ci ha spinto ad investire in un servizio che fosse un punto di partenza, uguale per tutti e potesse essere personalizzabile nel tempo. Perché un punto di partenza uguale per tutti? Perché non c'è nulla da personalizzare nel gestire una pagina, nel poter creare una nuova pagina, nel poter inserire delle immagini o gestire diversi menù in diverse posizioni.

Abbiamo pensato che creare un punto di partenza comune fosse la miglior soluzione per contenere i costi iniziali, infatti partiamo da soluzioni vetrina che costano 590 euro e possiamo integrare nel tempo diversi servizi, previsti o personalizzati.

  • Velocità
  • Servizio hosting e mail server
  • Semplicità di utilizzo
  • Nessun onere tecnico
  • Nessun vincolo
  • Assistenza tecnica sempre compresa
  • Differenti approcci, in base proprio alle singole esigenze si possono scegliere servizi essenziali o più strutturati
  • Costi chiari nel tempo, quindi nessuna fattura non concordata (nell'amministrazione del sito ogni cliente vede le proprie scadenze e quando dovrà pagare)

Tutti questi aspetti sono stati per noi, da clienti, tasti dolenti perché l'assitenza tecnica, per fare un esempio, è una incognita che arriva anche a qualche migliaio di euro all'anno e nel pensare al nostro servizio abbiamo messo dei punti fermi su cui vogliamo essere precisi.

Per un'azienda che inizia è impossibile avere le idee chiare e avere consapevolezza anche perché siamo convinti che se fosse possibile ci sarebbero on line la metà dei siti che ci sono ora quindi il nostro mantra è creare consapevolezza, essere prima di tutto di aiuto a spendere bene o non spendere proprio se dovessero mancare i presupposti visto che un sito e-commerce ha

  • Costi tecnici
  • Costi per la realizzazione
  • Costi strategici
  • Costi pubblicitari

Inutile illudersi che tutto possa essere fatto con qualche migliaio di euro, non è così e lo si scopre nel tempo dopo aver speso inutilmente. Tra i passaggi importanti di un e-commerce ci dovrebbe essere una compresione strategica dell'insieme, da avere anche pagando specifiche consulenze, perché un sito funziona solo se è curato i tutti i suoi aspetti.

Passaggi importanti di un e-commerce: la costanza, nei modi e negli investimenti

Ecco uno spunto finale, organizzativo, concettuale e strategico: la costanza. Non è nostra cugina, ma un modo di lavorare. Serve costanza, e non ci stancheremo mai di dirlo, serve un programma e serve seguirlo. Un errore banale e di "tutti", anche se non possiamo fare di tutta l'erba un fascio, è di appagarsi ai primi risultati e mollare. Si deve essere costanti sempre per vendere e per avere un sito funzionale. Stesso concetto su offerte, comunicazioni e nuovi prodotti. Il sito diventa un punto vendita, dove ogni giorno si apre, si pulisce e si cura il dettaglio. Non ci sono regole magiche ma alla fine, se facciamo un ragionamento di insieme serve investire, una parte in soldi e una parte in risorse umane perché possa funzionare. Come possiamo reagire, adesso, davanti ad offerte di siti a 9 euro al mese? come possiamo reagire davanti ad aziende che si propongono con siti open source o con pacchetti standardizzati? Capiamo subito che il flop è logico e conseguenza di una scelta sbagliata perché non si è scelto di capirci di più prima di iniziare.

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 08/10/2013 15:58:27
L'ultimo aggiornamento: 10/09/2021 10:06:26
Condividi nelle tue pagine Social
I nostri servizi

  • yost.technology è la nostra piattaforma tecnica, piattaforma che proponiamo per fare siti aziendali, blog o siti e-commerce (Non è una piattaforma Open source)
  • lanewsletter.net è il servizio che proponiamo per inviare newsletter aziendali, con smtp dedicato sempre gestito dal nostro staff

  • Servizi Lite il nostro punto di partenza, essenziale adatto a chi sta per iniziare l'esperienza nel web e vuole conoscere il contesto prima di lasciarsi andare
  • Servizi Start Up sono servizi traghettatori, adatti a chi ha esperienza e sta scoprendo le potenzialità del web
  • Servizi Advanced sono servizi personalizzati, adatti a chi ha le idee chiare e vuole il meglio dal web
  • Servizio Newsletter con smtp dedicato e servizio mail server. Il servizio hosting è solo per la nostra piattaforma

Devi iniziare? ecco i servizi Lite

Start up tecnico online in 48 ore

Prossimi eventi

Servizio newsletter

Scopri le promozioni attive fino a fine anno

Hai dubbi sulla realizzazione del tuo sito aziendale?

Fino a fine anno, la nostra consulenza è gratuita!

SoS E-commerce

Tutto quello che devi sapere, senza segreti

In evidenza

Spesso si crede che la personalizzazione ha costi importanti... ma
leggi..
02/03/2017
No marketing dell'apparenza...
leggi..
13/06/2021
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet

yost.technology