In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]
Benvenuto login

Posizionare una landing page

Ha senso posizionare una landing page? Diciamo che da un punto di vista concettuale la landing page nasce per altre esigenze ma, nella nostra esperienza, ci sono molti esempi di landing page ideate e pensate per essere poi posizionate.

Il concetto di landing page è quello di avere una pagina nel sito, fine a se stessa, senza riferimenti, impossibile da trovare dal sito proprio perché deve monitorare accessi e visite da uno specifico canale.

Ovviamente il fatto di associare uno strumento come la landing page ad un contesto di posizionamento nasce dal fatto di sfruttare una strategia ben predefinita di visione di insieme molto ampia, quindi si passa da una campagna a pagamento specifica ad una pagina del sito con riferimenti precisi e raggiungibile da link del menù concetto che concretamente possiamo tradurre con sito in progress.

Non sempre ha senso questa operazione ma se la si contestualizza in un percorso strategico preciso, il lavoro diventa interessante perché

  • step 1 campagna pubblicitaria con controllo dati
  • step 2 analisi dati ottenuti
  • step 3 ottimizzazione della pagina (già pensata in ottica SEO)
  • step 4 progress nella visibilità e nel posizionamento

Posizionare una landing page, aspetti strategici di un sito

Esempi di landing page

Ci sono molti esempi di landing page e li riconosciamo da alcuni tratti salienti della strategia perché

  • hanno un messaggio chiaro
  • fanno un'offerta precisa
  • ottimizzano il messaggio con la possibilità di acquistare o scaricare buoni sconto monitorati

Esempi concreti di landing page ce li propongono sky, mediaset con le proposte di abbonamenti tv, le compagnie telefoniche che in una pagina portano a comprare, cambiare tariffa o fare aggiunte con sms o minuti di navigazione: nella specifica pagina possiamo richiedere contatto o ci invitano ad andare con una pagina stampata dell'offerta personalizzata in un punto vendita convenzionato. Sono moltissimi gli esempi concreti di landing page, perché sono molte le aziende che sfruttano, sempre con la massima personalizzazione, il concetto di landing page.

Ovunque si arrivi è deciso dalla strategia che monitorizza ad hoc il punto di partenza perché queste da una parte si vuole vendere vendere ma dall'altra si testa come arrivare al cliente finale con maggiore efficacia.

Il concetto di landing page, teorico, è semplice

  • messaggio
  • proposta
  • modo concreto per ottenere l'offerta

L'aspetto difficile del fare una landing page è sempre la contestualizzazione sia del messaggio che dell'aspetto grafico perché si deve arrivare al punto con un messaggio preciso e una grafica accattivante (non invadente). Arrivare a parlare di posizionare una landing page significa essere in grado di seguire un progetto chiaro e una strategia studiata perché significa seguire una proposta al pubblico nel suo corso commerciale

  • proposta
  • novità
  • stabilizzazione dell'offerta
  • continua disponibilità dell'offerta

È fondamentale in questa fase capire che ogni cosa del sito ha un suo perché soprattutto strategico. Queste considerazioni possono non essere possibili per certi contesti che, come diciamo sempre, devono essere valutati di settore in settore di caso in caso. Analizziamo bene quanto stiamo leggendo e cerchiamo di vederlo nel nostro contesto. Non è una guida fai da te la tua landing page di successo o su come posizionare una landing page: vogliamo solo far capire come il web è uno strumento molto preciso e potente per migliorare il nostro business, sempre sia ben interpretato e ben concepito.

Quando il contesto landing page non ha senso di essere posizionato?

  • non ha senso parlare di posizionare una landing page se stiamo facendo un fuori tutto aziendale perché non collaboriamo più con un fornitore;
  • non ha senso parlare di posizionare una landing page se parliamo di fare un sottocosto per far conoscere un nuovo punto vendita;
  • non ha senso parlare di posizionare una landing page se parliamo di stoccaggi casuali o di prodotti che non siamo in grado di avere con una certa regolarità

Chi segue gli aspetti strategici del sito ha una grossa responsabilità nell'impostare un lavoro di posizionamento delle landing page, grossa responsabilità che si richiede appunto nella gestione dell'insieme. Fare un sito non è un lavoro difficile soprattutto se lo concepiamo come tale e fine a se stesso; la parte complessa dell'avere un sito è strategica, di visione d'insieme. È complesso dare una visione innovativa del web e proiettarci l'azienda. Quando sentiamo clienti che non aggiornano le pagine da mesi o anni, ci rendiamo conto che il loro approccio è limitato e dal web potrebbero ottenere molto di più con un lavoro di analisi del mercato e di costante confronto con competitors e concorrenze varie, facciamo sempre attenzione al contesto, il nostro discorso è solo spunto di riflessione.

Questa pagina è stata inserita nel sistema il: 15/02/2014 13:42:14
L'ultimo aggiornamento: 16/02/2014 09:32:07
Condividi nelle tue pagine Social


Start up tecnico online in 48 ore

In evidenza

Scopri il servizio amdweb per essere on line con la tua azienda...
leggi..
30/08/2012
Come può chi non conosce l'azienda, capire cosa offre senza una comunicazione adeguata?
leggi..
14/04/2018
Quante volte si arriva in un sito aziendale e non si capisce tutto quello che tratta l'azienda?...
leggi..
24/08/2018
amdweb usa e consiglia
yost technology
Yost.tecnology

la piattaforma più evoluta di sempre, per creare e gestire siti internet
yost.technology